Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

  • Repubblica Democratica del Congo, Kivu

    Che succede in Congo?

    Il governo congolese non ha ceduto alla pressione occidentale che avrebbe voluto la rescissione degli accordi tra la Repubblica Democratica del Congo e la Cina. Che relazione c'è tra questo e i ribelli di Nkunda? Quale gioco sta giocando la MONUC?
    10 novembre 2008 - José Garcia Botia
  • Diario dall'Africa

    Dopo i vacanzieri... ci vorrebbe Kubrick in Rwanda

    Il punto della situazione delle mie attività in Rwanda, tra informatica, gite e tentativi di cinema.
    29 agosto 2005 - Nicola Di Grazia
  • In Rwanda quanti sanno del Live8?

    Live8 per l'Africa

    "Se nel fare un dono a qualcuno non avviene uno scambio tra i due, è bene allora che ognuno si tenga le proprie cose"
    4 luglio 2005 - Nicola Di Grazia
  • Partendo da una riflessione di un sociologo...

    Cacciatori in Rwanda

    2 luglio 2005 - Nicola Di Grazia
Cosa capita alla nostra missione a Nyarurema...

Diario dal Rwanda

11 giugno 2005 - Nicola Di Grazia

Sono esattamente 6 mesi che sono arrivato qui in Rwanda, come missionario laico.
Nella mia vita ho viaggiato abbastanza, ma ho fatto solo una volta un esperienza più lunga di questa lontano da casa: 7 mesi in Egitto, a Sharm el Sheik.
Fu un esperienza totalmente diversa, lì facevo l'animatore turistico e avevo 28 anni.

Mi ricordo che sentivo sopratutto una grossa nostalgia di Lucca, e una voglia di tornare. Adesso Lucca mi manca certo un po', ma posso dire che sto anche molto volentieri qui e le motivazioni sono ben salde. Ma ammetto che i mesi sono ancora pochi... sono anche curioso di "testarmi" più alla lunga, magari al decimo, undicesimo mese lontano da casa. So che sono piccolissimi numeri, che Don Silvio , Don Massimo Lombardi in Brasile fanno i conti con i decenni passati in missione, e a questa mia piccola riflessione potrebbero giustamente sorridere.

Ma anche i miei due amici d'avventura a Nyarurema, Carla e Marco. Carla credo sia qui da 28 anni, Marco va per il terzo. Carla giornalmente è la "tappapezze" dei problemi del centro di sanità, del centro nutrizionale e del centro Caritas.
Io tutti i giorni sono a scuola ad insegnare, e me ne accorgo solo il venerdì e il sabato, i miei giorni liberi: c'è sempre un bel numero di gente al nostro cancello, sopratutto i più disgraziati di Nyarurema, che attendono Carla per avere quello di cui hanno bisogno per vivere.
Poi oltre a questi poveri improvvisati, ci sono le decine di studenti che Carla aiuta economicamente negli studi e che spesso vengono a farle visita, e i responsabili del centro SIDA, che relazionano o chiedono soldi per quel progettino di distribuzione viveri, nato dopo la visita di Monica e Stefano. Una piccola babele si presenta giornalmente al nostro cancello, in cerca di Carla.
Marco adesso si occupa dei suoi progetti a Kabare, un piccolo villaggio 20 minuti di macchina lontano da noi. In questi anni ha dato dei crediti pecuniari a associazioni di donne, ha aperto una boutique gestita da locali, una pepiniera di caffè, e gestisce capre e maiali. Per questi ultimi adesso sta cercando di ridurre l'attività, ma recentemente Marco è partito con una cosa che ritengo davvero interessante: un progetto di alfabetizzazione delle donne di queste campagne. Ha fondato una scuola, trovando i professori , per 4-5 classi di donne dislocate nel vari villaggi limitrofi. Ogni tanto torna a casa soddisfatto e annuncia a me e Carla "adesso sono alla lettera P!". Lì per lì io e Carla non si capisce... ma poi colleghiamo subito che si tratta dell'apprendimento delle donne-alunne.
Credo che sarebbe ancor più misterioso se io relazionassi gli altri due a che punto del programma informatico io sia alla scuola ETP: "...Adesso sono al formato ZIP"!
Voglio provare una sera a tavola a dirlo. Tanto alla babele, come ho detto prima, siamo già tutti abituati.

Un caro saluto dal Rwanda

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)