Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

  • Giovanni Pesce: Partigiano della Pace - l'appello contro l'energia nucleare
    PRESENTAZIONE:

    Giovanni Pesce: Partigiano della Pace - l'appello contro l'energia nucleare

    Con il messaggio antinucleare di Giovanni Pesce, il Che Guevara italiano e della Campagna internazionale ICAN - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale
    7 marzo 2018 - Laura Tussi
  • Stop al transito di navi e sottomarini nucleari nei porti italiani
    Iniziativa a Siracusa e Augusta per venerdì 9 marzo

    Stop al transito di navi e sottomarini nucleari nei porti italiani

    Dal 5 al 16 marzo, a largo delle coste della Sicilia orientale, andrà in scena Dynamic Manta, l’annuale mega-esercitazione aeronavale che vede protagoniste le forze armate di una decina di Paesi aderenti al Patto Atlantico (Nato). Con questa iniziativa si chiede ancora una volta alla Prefettura di Siracusa e alle competenti autorità marittime di vietare l’accesso e la sosta di unità navali a propulsione nucleare nelle acque territoriali e nel porto di Augusta, quale necessaria misura di prevenzione a tutela delle popolazioni costiere e dall’ambiente, non essendo stato ad oggi predisposto alcun piano per far fronte a un’eventuale emergenza radiologica.
    28 febbraio 2018
  • "Siamo tutti Premi Nobel per la Pace"
    Oslo 2017 - Nova Milanese

    "Siamo tutti Premi Nobel per la Pace"

    Con il messaggio antinucleare della Campagna Internazionale ICAN - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale
    16 febbraio 2018 - Laura Tussi
  • Il Documento programmatico pluriennale per la Difesa per il triennio 2017-2019
    Quattro esempi per tre sezioni: Niger, Schengen militare e missione nucleare dell’F-35, Italia potenza militare

    Il Documento programmatico pluriennale per la Difesa per il triennio 2017-2019

    Il motivo principale per cui l’Italia ha scelto il caccia F-35: la capacità di eseguire una missione nucleare
    28 gennaio 2018 - Rossana De Simone

Lettera aperta di Mordechai Vanunu

Mordechai Vanunu è nuovamente sotto processo per aver parlato con degli stranieri, in violazione delle restrizioni impostegli. In questa lettera aperta chiede di fornirgli materiale su processi riconducibili alla libertà di espressione in altri paesi.
Mordechai Vanunu
Fonte: http://www.serve.com/vanunu/ - Il sito web di Mordechai Vanunu - 06 dicembre 2005

Libertà di parola!

Miei cari amici,

Il 15 gennaio 2006 sarò processato dalla corte israeliana. Sarò accusato di aver parlato o incontrato 21 volte degli stranieri. E Israele ha detto non sono autorizzato a farlo. Queste restrizioni mi sono state imposte il 21 aprile 2004, dopo il mio rilascio da 18 anni di isolamento in prigione.

Chiedo a tutti i miei amici e sostenitori in tutto il mondo di aiutarmi e sostenermi in questo processo molto importante. Penso che questo processo si concentrerà sul tema della libertà di parola.

Quel di cui ho bisogno da parte vostra è che mandiate informazioni sulla storia, l'esperienza e la competenza del vostro paese nei processi di libertà di parola. Questo aiuterà a determinare un precedente da altri paesi ed agirà come un esempio da seguire per il sistema democratico di Israele.

Mi piacerebbe anche avere esempi dai primi stati democratici come la Grecia e la Repubblica Romana. Mi piacerebbe anche avere esempi dai discorsi di filosofi greci come Platone, Socrate ed Aristotele.

Inoltre, se sapete di qualcuno che sia stato processato per casi di libertà di parola in quest'epoca moderna, vi prego di scoprire la sua difesa e gli argomenti (anche i romanzi saranno bene accolti) e di spedirmeli. Tutto quello che sarà spedito al mio avvocato, lo presenterò durante il processo.

Penso che sarà un processo decisivo perché stiamo sfidando la democrazia di Israele per provare che queste restrizioni siano contrarie agli standard democratici in tutto il mondo. E' diritto di ogni essere umano esercitare la propria libertà di espressione senza alcuna restrizione.

- VMJC

Note:

Traduzione di Carlo Martini per www.peacelink.it

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)