Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Pubblicata nel sito AIFO la versione italiana del Rapporto 2006 sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio

Un documento di fondamentale importanza per monitorare il rispetto degli impegni presi dalle Nazioni verso i Millennium Goals
9 marzo 2007

E' da oggi disponibile all'indirizzo www.aifo.it/saperne_di_piu/approfondimenti/-categoria6/pagina60.html la versione italiana del Rapporto 2006 sugli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. Dal Rapporto emerge in modo molto chiaro come il raggiungimento degli 8 Millennium Goals, che le Nazioni di tutto il mondo hanno promesso di raggiungere entro il 2015, sia ancora molto lontano. Nonostante nel rapporto vengano sottolineati con toni ottimistici i risultati fin qui ottenuti, i dati statitici dimostrano che è ormai improbabile, per molti degli 8 Obiettivi, il rispetto delle consegne. Per esempio, dalll'analisi del primo obiettivo emerge che nell'Africa sub-sahariana, sebbene il tasso percentuale di povertà riscontri un declino marginale, il numero di persone che vivono in estrema povertà è aumentato di 140 milioni. Proseguendo nella lettura, si legge nel settimo punto che l'uso dell'energia è diventato più efficiente nella maggior parte delle regioni, sebbene le emissioni di CO2 continuino a salire, e ancora che l'emissione di CO2 pro capite è rimasta costante tra il 1990 e il 2003, a 4.000 metri cubi per persona. Ma a causa della crescita della popolazione ed economica, complessivamente le emissioni di CO2 continuano ad aumentare, rendendo sempre più lontano l'obiettivo prefissato. Il Rapporto, realizzato dal Dipartimento delle Nazioni Unite per gli affari economici e sociali, è fondato sulla elaborazione condotta da una Commissione di esperti Inter-agenzia a partire dai dati statitici ottenuti direttamente dagli Stati o dalle diverse Agenzie ONU, aggregati e analizzati sulla base degli indicatori che le stesse Nazioni Unite fissarono al momento della definizione degli Obiettivi. La stesura del rapporto, che dovrebbe avvenire annualmente, è di fondamentale importanza per valutare con precisione l'efficacia degli interventi promossi dagli Stati e dagli organismi internazionale al fine di raggiungere o di avvicinarsi agli Obiettivi del Millennio. La traduzione in italiano è stata curata dal Servizio Comunicazione e Raccolta fondi dell'AIFO.

Articoli correlati

  • Il futuro dell'industria agroalimentare in un mondo senza carne
    Economia
    Un sistema alimentare vegetale sarebbe un innegabile vantaggio per gli animali e per il pianeta

    Il futuro dell'industria agroalimentare in un mondo senza carne

    Ciò su cui serve fare chiarezza è il destino dei produttori che lavorano nell'industria della carne
    31 agosto 2021 - Jenny Splitter
  • Giustizia climatica: come contrastare l'emergenza climatica attraverso il diritto
    Ecodidattica
    Cambiamenti climatici e giustizia climatica

    Giustizia climatica: come contrastare l'emergenza climatica attraverso il diritto

    Le questioni climatiche vanno comprese e agite in chiave di cittadinanza globale per espandere i diritti umani in una prospettiva di tutela delle generazioni future, e delle aree più povere del pianeta
    16 luglio 2021 - Daniele Marescotti
  • Una sentenza storica per Vicky
    Latina
    Honduras

    Una sentenza storica per Vicky

    Corte interamericana condanna l'Honduras per l'omicidio di attivista trans, Vicky Hernández, attivista del collettivo Unidad Color Rosa, uccisa durante le prime ore del 28 giugno 2009, mentre nel paese era in corso un sanguinoso colpo di stato.
    1 luglio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Honduras, uno scenario complicato
    Latina
    Due consultazioni elettorali in nove mesi

    Honduras, uno scenario complicato

    Attualmente l’Honduras si colloca tra i peggiori paesi latinoamericani per disuguaglianza economica, con il 62% della popolazione che vive in condizioni di povertà e quasi il 40% in miseria. L'impatto della pandemia e degli uragani acuirà ulteriormente le disuguaglianze.
    16 febbraio 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)