Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

14 e 15 maggio

Marcia Perugia-Assisi: PeaceLink invitata a presentare due laboratori didattici

Saranno sulla libertà di informazione e sulla pace. Il 16 maggio tutti in marcia per la pace
13 maggio 2010
Associazione PeaceLink

Il primo logo di PeaceLink disegnato da Alessandro Marescotti per realizzare nel 1991 la prima carta intestata. Poi il logo è stato ridisegnato da Enrico Marcandalli.

Il 14 e 15 maggio PeaceLink presenta a Perugia due laboratori didattici per studenti provenienti da varie città d'Italia. Venerdì 14 maggio (Centro congressi Aldo Capitini, ore 15) ci sarà il "Laboratorio della libertà di informazione" con il giornalista Gianni Lannes che ha indagato sugli affondamenti delle navi contenenti rifiuti tossici e scorie radioattive. Lannes vive da mesi sotto scorta per le minacce ricevute. Sabato 15 maggio (Facoltà di Lettere e Filosofia, ore 9.30) si svolgerà un "Laboratorio della pace" in cui verrà presentato il libro elettronico "Storia della pace".

Ai laboratori sono stati invitati esperti e testimoni che dialogheranno con gli studenti.

Il gruppo di PeaceLink coordinerà i lavori dei due laboratori didattici e parteciperà domenica 16 maggio alla marcia per la pace Perugia-Assisi, a cui i laboratori sono collegati.

 

Nei giorni 14 e 15 maggio PeaceLink terrà anche dei momenti di formazione per imparare ad usare il software PhPeace, con cui viene gestito il sito di PeaceLink.

Note: Per contatti: cell. 3471463719.

Articoli correlati

  • Pacifisti in marcia contro i guerrafondai
    Pace
    A Roma oggi il grande corteo per la pace in Ucraina

    Pacifisti in marcia contro i guerrafondai

    Ormai emergono i lati oscuri dello scontro fra blocchi. Questa guerra a oltranza è una resa dei conti della Nato con la Russia. Altro che difesa della popolazione ucraina che, invece, paga un enorme prezzo di vite e di sofferenze. I sondaggi danno ragione a noi pacifisti e torto ai guerrafondai
    5 novembre 2022 - Alessandro Marescotti
  • 4 novembre: non festa ma lutto
    Pace
    Appello

    4 novembre: non festa ma lutto

    Proponiamo che il 4 novembre si svolgano commemorazioni nonviolente delle vittime di tutte le guerre, di ieri e di oggi. Le commemorazioni devono essere un solenne impegno per ridurre drasticamente le spese militari, per abolire le testate nucleari, per fermare le fabbriche di armi.
    23 ottobre 2022
  • Non meno di 15 anni di carcere se in guerra distribuisci volantini "disfattisti" ai militari
    Laboratorio di scrittura
    Attenzione a non diffondere notizie "tendenziose" che possano "deprimere lo spirito pubblico"

    Non meno di 15 anni di carcere se in guerra distribuisci volantini "disfattisti" ai militari

    Se un pacifista distribuisce in tempo di guerra ai militari dei volantini che "recano nocumento agli interessi nazionali" può essere condannato a "non inferiore a quindici anni". Non è una legge della Russia di Putin ma l'articolo 265 del codice penale, ancora in vigore in Italia, sul "disfattismo"
    8 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Corteo a Bari: Tacciano le armi, negoziato subito! Verso una conferenza internazionale di Pace
    Pace
    Volantino per il corteo del 22 ottobre 2022 a Bari

    Corteo a Bari: Tacciano le armi, negoziato subito! Verso una conferenza internazionale di Pace

    Il volantino è stato predisposto dalla Rete dei comitati per la pace di Puglia per il corteo del 22 ottobre nell'ambito delle iniziative convocate da Europe for peace in vista della manifestazione nazionale del 5 novembre a Roma.
    21 ottobre 2022
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)