Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Afghanistan

L'esportazione della democrazia e Gino Strada

Nessuno gli ha dato ascolto, se non la povera gente di cui ha guarito le ferite senza fare distinzione alcuna. Quello che sta succedendo è la bancarotta morale dell'Occidente.
17 agosto 2021
Gianfranco Mammone

Gino Strada (Sesto San Giovanni 21 aprile 1948 - Rouen 13 agosto 2021) L'esportazione della democrazia e dei diritti umani secondo l’Occidente:

  1. creazione del pretesto per favorire l’intervento militare;
  2. esibizione della “pistola fumante”, che giustifica la guerra;
  3. convinzione dell’opinione pubblica sulla necessità della “guerra umanitaria giusta” per tutelare i diritti umani nostri e degli altri;
  4. bombardamenti per terra, cielo e mare;
  5. occupazione del territorio e dichiarazione che tutto è finito, “missione compiuta”;
  6. rassicurazione della popolazione civile locale sulla garanzia che sarà sempre sotto la protezione dell’Occidente "amico";
  7. ripensamento: ops, non ci sono più le condizioni per rimanere;
  8. evacuazione;
  9. uomini, donne, bambini e bambine in balia dei tagliagola.

Aveva visto bene Gino Strada, autentico profeta del nostro tempo a dire: “Io non sono pacifista, io sono contro la guerra” e "Se l'uomo non butterà fuori dalla storia la guerra, sarà la guerra che butterà fuori dalla storia l'uomo". Quelle che molti politici italiani stanno piangendo in questi giorni sono solo delle lacrime di coccodrillo. Nessuno gli ha dato ascolto, se non la povera gente di cui ha guarito le ferite senza fare distinzione alcuna.  

Note: Gino Strada, domenica la camera ardente nella sede Emergency di Milano https://lists.peacelink.it/pace/2021/08/msg00006.html

Presa Diretta (@Presa_Diretta) ha twittato: "La critica radicale alla guerra in #Afghanistan nell'ultima intervista concessa da #GinoStrada a #Presadiretta il 14 maggio di quest'anno".
@IaconaRiccardo @emergency_ong
https://t.co/QvK99sNH1Q https://twitter.com/Presa_Diretta/status/1427248211790639104?s=20

Articoli correlati

  • Pagina web della Campagna Guantanamo
    PeaceLink
    Le cose fatte e da fare

    Pagina web della Campagna Guantanamo

    L'obiettivo della campagna è quello di chiedere la chiusura della prigione americana di Guantanamo. La campagna si rivolge al presidente del Consiglio Mario Draghi e ai parlamentari italiani ed europei perché facciano pressione sul governo USA e lo richiamino al rispetto dei diritti umani.
    15 settembre 2021 - Campagna Guantanamo
  • Nel nostro morbido bozzolo di indifferenza e di ignavia
    Laboratorio di scrittura
    A settecento anni dalla morte di Dante

    Nel nostro morbido bozzolo di indifferenza e di ignavia

    Viviamo in una zona di confort irreale, come se esistessimo solo noi. Non conosciamo gli eroi del nostro tempo, sono perseguitati e non li sosteniamo. Da questa letargica indifferenza ci risvegliamo quando la TV ci fa sentire in colpa e magari organizza un nuovo criminale "intervento umanitario".
    15 settembre 2021 - Alessandro Marescotti
  • «Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre»
    MediaWatch
    Droni, l’ex analista Usa che ha svelato i danni collaterali

    «Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre»

    Un caso di coscienza. Daniel Hale, figlio di un battista della Virginia, è stato condannato a quattro anni di reclusione per aver rivelato informazioni segrete sulle operazioni anti terrorismo durante l’amministrazione Obama. «Non un giorno senza rimorso»
    15 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Il drone americano ha colpito l'auto ma non c'era nessun terrorista, solo civili innocenti
    Conflitti
    Il video analizzato dal New York Times tocca l'illegalità delle uccisioni con i droni

    Il drone americano ha colpito l'auto ma non c'era nessun terrorista, solo civili innocenti

    Centrata in pieno l'auto del presunto attentatore dell'Isis ma in realtà era guidata da Zemari Ahmadi, un ingegnere che trasportava taniche d'acqua e collaborava con un gruppo di aiuto americano. Ci sono sette bambini fra i dieci civili uccisi a Kabul il 29 agosto dal drone USA.
    14 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)