Sociale

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Valutazione dei rischi della finanza, dopo la cinese Dagong

    MOODY'S trema, arriva Wikirating

    "Il primo strumento gratuito di rating indipendente e trasparente su Internet "
    El espectador

    Alle tre principali agenzie di rating che fanno tremare il mondo con le loro decisioni si sta presentando un concorrente inatteso: Wikirating, una piattaforma trasparente dove chiunque può valutare un paese o una società.

    Come il suo modello di Wikipedia, Wikirating basa tutta la sua potenza nell’ intelligenza collettiva dei suoi utenti cioè chiunque faccia valutazioni di merito o che voglia sviluppare nuove metodologie analitiche.  A questo progetto hanno già dato il loro contributo oltre 5.000 persone. Wikirating  on Facebook

    "E' il primo strumento gratuito di rating indipendente e trasparente su Internet " ha dichiarato alla Reuter uno dei suoi due fondatori, il matematico austriaco Dorian Credé, di 37 anni.

    Il progetto no-profit funziona dallo scorso ottobre, ma ci si è cominciato a lavorare a maggio 2010, spinti del discredito delle agenzie ufficiali, che sbagliarono le loro valutazioni quando definirono affidabili i prodotti finanziari "tossici" e pertanto non non previdero il fallimento della Lehman Brothers nel 2008.

    "Fu allora che ho pensato:Perché non fare qualcosa di simile a Wikipedia ma che si occupi delle valutazioni della finanza? Ciò permetterebbe di evitare qualsiasi influenza del mondo economico e politico su qualsiasi valutatore, perché tutti potrebbero controllare il suo funzionamento, il cui processo sarebbe anche aperto e trasparente ", ha spiegato Credé.

    Dopo migliaia di ore di lavoro insiema al suo socio Erwan Salembier, il progetto è stato lanciato e già conta 150 utenti registrati, ma sono stati ben 5000 quelli che hanno partecipato in qualche forma nella preparazione del sito web, che è già stato frequentato da oltre 20.000 visitatori.
    Credé assicura che Wikirating ha rafforzato il metodo di controllo sui dati utilizzati per le valutazioni che, per la complessità della materia che tratta, non consente nessuna manipolazione. Per questo matematico, che lavora in una società di software, ormai è fuori dubbio un prossimo declino delle tre principali agenzie Standard & Poor (S & P), Moody e Fitch, che controllano il 95% del mercato .

    A questo punto la domanda è : Quanto ci vorrà perché questo accada ?

    "Il potere delle tre agenzie deriva dalla fiducia che i mercati ancora ripongono su di loro, fiducia però che vale sempre meno. Appena i mercati sapranno che ci sono alternative attendibili le prenderanno in considerazione . E quelle che funzioneranno meglio saranno quelle su cui si baseranno "


    Credé non nasconde la sua ambizione che Wikirating diventi presto una valida alternativa di valutazione reale, così come oggi Wikipedia è una realtà incontestabile anche se molti, all’inizio, si mostrarono molto scettici su questo progetto . SWI Credit rating distribution ( 102 of 198 countries)

    Finora ci sono due metodi di classificazione dalla valutazione d'onore ("AAA") fino alla sospensione dei pagamenti ("D"). Uno è un semplice “voto” e l’altro è un modello matematico basato sulle classiche variabili economiche come debito pubblico e crescita economica, che poi viene corretto da altri valori come l'Indice dello Sviluppo Umano dell’ONU.

    Ma ci sono altri metodi più complessi proposti dagli utenti che i fondatori di Wikirating stanno valutando; ma il  problema principale è la mancanza di tempo, perché il lavoro è svolto solo da volontari che non ricevono nessun salario.

    Ma se uno dei metodi è un voto, non sarà anche questo una formula non trasparente per classificare un paese?

    - Anche un metodo come quello del voto – argomenta Credé - può dare informazioni perché dopo tutto "il mercato è composto da persone che in ultima analisi, agiscono soggettivamente ed emotivamente. I mercati non reagiscono sempre razionalmente". E soprattutto, "sono solo metodi, non diciamo che siano necessariamente quelli giusti ma tutti potranno giudicarli esattamente perché saranno trasparenti", cosa che contrasta con il sistema delle grandi agenzie che "non spiegano mai quali sono le loro formule, perché sono il know-how segreto del loro business ".

    Un'altra sorpresa è che con il modello matematico di analisi, il Wikirating Sovereign Index (SWI), le classificazioni dei paesi industrializzati sono molto peggiori rispetto a quelle registrate dalle agenzie tradizionali. In Wikirating, gli USA raggiungono appena un voto sufficiente (BBB-), mentre la Francia non solo ha perso la tripla A, ma è definito come un junk bond (BB-), così come la Germania (BB +) e la Spagna (BB), che contrasta con la votazione brillante del Chile (A +).

    La spiegazione è che con SWI il debito pubblico ha un peso negativo determinante raffrontato però con tutte le altre varianti economiche.

    "La situazione nei paesi industrializzati è tanto brutta, soprattutto se prendiamo in considerazione il livello di debito esistente. Se qualcuno lascia debiti da pagare, questo non depone bene per valutare se poi gli sarà possibile restituire i soldi anche per altri prestiti".

    Note:

    Articolo originale : http://www.elespectador.com/economia/articulo-323496-tiembla-calificadora-moodys-llega-wikirating

    Tradotto da Ernesto Celestini per PeaceLink . Il testo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali citando la fonte (PeaceLink) e l'autore della traduzione.
    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)