dolore

9 Articoli
  • Raccontare

    22 ottobre 2019 - Tonio Dell'Olio
  • Quasimodo piange, le sue lacrime sono vere ma il mondo non le vede

    Quasimodo piange, le sue lacrime sono vere ma il mondo non le vede

    Oggi Quasimodo piange, piange e si dispera. Si aggira nella Notre Dame in fiamme, ha perso tutto. Ma piange per noi tutti, piange per gli altri. E da qualche parte, mentre il suo dolore rimane invisibile, cerca il riscatto e la liberazione anche per noi.
    17 aprile 2019 - Alessio Di Florio
  • Viaggio nel corpo ammalato
    OTTOBRE 2015

    Viaggio nel corpo ammalato

    La persona umana e la malattia.
    Racconto di un incontro tra l'essere umano, la sua fragilità e il suo limite.
    A cura di Anna Scalori e Rosa Siciliano
  • Arretratezza medioevale
    PAROLA A RISCHIO

    Arretratezza medioevale

    La persona, l’infelicità, il patire. È possibile farci carico del dolore nostro e altrui? In che modo?
    Fabio Corazzina
  • PAROLA A RISCHIO

    Infelici a proprio modo

    La persona, l’infelicità, il patire. È possibile farci carico del dolore nostro e altrui? In che modo?
    Stella Morra
  • Pianto e dolore, umanità ...

    Lutto universale

    Questa breve poesia è sgorgata da sola in una serata piovosa domenicale. Era la domenica dell'uragano Stan in Guatemala e del terremoto nel Kashmir pakistano. Ma anche di dolorosi fatti personali. E dal loro incrocio che sono arrivati questi versi ...
    23 ottobre 2005 - Alessio Di Florio
  • Conflitto Israele-Palestina (intervento del 12 maggio 2004)

    Parents’ Circle: il dolore sapiente è forza per forare la barriera del conflitto

    L'associazione di genitori dei due popoli, che hanno avuto familiari vittime della violenza nel conflitto Israelo-palestinese, e lavorano insieme per la pace e riconciliazione. Elementi di teoria della riconciliazione.
    6 agosto 2004 - Enrico Peyretti
  • FORUM

    Oltre la società del lifting

    La coscienza, l'identità, il potere, la ricerca della felicità…
    Dibattito sul futuro della nostra generazione.
    A cura di G. M.
  • Il grido di Bartimeo
    PAROLA A RISCHIO

    Il grido di Bartimeo

    Anche oggi il nonviolento è colui che cerca di conoscere le ingiustizie che si compiono vicino e lontano e se ne fa eco.
    Tonio Dell'Olio

Prossimi appuntamenti

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Pace
    Presidio 16 maggio 2022 dalle ore 18 alle 20 in piazza Prampolini a Reggio Emilia

    NO all’estradizione di Julian Assange

    Alla vigilia della firma della Ministra dell’interno del governo inglese, Priti Patel, noi torniamo in piazza. Se l’ordine di estradizione verrà siglato, con quest’ultima firma diventerà esecutivo. Per Julian Assange sarà la fine. Verrà portato e rinchiuso a vita in un carcere statunitense
    16 maggio 2022 - Free Assange Reggio Emilia (reggioemxassange@gmail.com)
  • Sociale
    Si sopravvive ma si continua a morire, non può essere un lavoro

    Ogni stupro è una bomba atomica che devasta l’anima

    Anni di impegno, denuncia e testimonianza di sopravvissuta allo stupro a pagamento e al fianco di ogni vittima, Liliam Altuntas è attivista preziosa. Ha donato tantissimo e ora la generosità umana e civile è doverosa.
    15 maggio 2022 - Alessio Di Florio
  • Sociale
    Ha donato tantissimo e ora la generosità umana e civile è doverosa.

    Supportiamo i girasoli di Liliam, non lasciamoli sfiorire

    Anni di impegno, denuncia e testimonianza di sopravvissuta allo stupro a pagamento e al fianco di ogni vittima, Liliam Altuntas è attivista preziosa.
    15 maggio 2022 - Alessio Di Florio
  • Pace

    Internazionale Progressista. Dichiarazione di Atene

    Il 13 maggio 2022, tre membri dell’Internazionale Progressista – Jeremy Corbyn, Eze Temelkuran e Yanis Varoufakis – hanno indetto una conferenza stampa per rendere pubblica la Dichiarazione di Atene in relazione all’intervento russo e alla guerra in Ucraina. Segue il testo.
    14 maggio 2022 - Pressenza Athens
  • Ecologia

    Cosa ci dice l’Overshoot Day?

    Domenica, 15 maggio cade l’Overshoot Day dell’Italia, vale a dire il giorno dell’anno in cui l’umanità, se consumasse come l’Italia, avrebbe utilizzato tutte le risorse naturali che la Terra può rigenerare in un anno ed entrerebbe in “deficit ecologico”.
    12 maggio 2022 - Mario Sassi e Maria Elena Bertoli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)