evento

Staffetta per il clima // Tappa 6 - PUGLIA 4 CLIMATE!

28 marzo 2021
ore 10:00 (Durata: 2 ore)

La Rete WEEC Italia prende parte a “All4Climate - Italy2021”, un'iniziativa promossa dal Ministero della Transizione Ecologica. "Staffetta per il clima" è il nome scelto per rappresentare l'evento della Rete italiana di educatori ambientali.

La Rete WEEC si compone e prende forza dalla diversità e pluralità degli attori che la formano e la sostengono. Cosa meglio di una staffetta poteva simboleggiare la forza di fare rete?

️ La Staffetta, infatti, riunisce 24 eventi che si terranno in ben 14 regioni italiane. I singoli eventi potranno essere online, in presenza, svolgersi in modalità mista, potranno essere all'aperto e coinvolgere le famiglie oppure essere dei seminari online.

‍♀️ Nella Staffetta, i nostri atleti-educatori si passeranno di mano in mano, in modo virtuale, il testimone-rivista che dalla Sicilia risalirà, evento dopo evento, lo stivale fino ad arrivare alla Lombardia e all'evento finale nazionale del 14 ottobre.

***

La sesta tappa vedrà il testimone in Puglia con l'evento "PUGLIA 4 CLIMATE!".

Vi aspettiamo il 28 MARZO 2021, ore 10!

***
L'evento si inserisce nella rassegna di “All4Climate - Italy2021”

#all4climate #staffettaperilclima #reteweecitalia #educazione #sostenibilita #cambiamenticlimatici #puglia

Per informazioni:

volontarischole@gmail.com

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1984: A Torino muore Domenico Sereno Regis, presidente del MIR italiano e attivissimo militante nonviolento

Dal sito

  • Latina
    14 donne e 10 uomini nel governo di Boric che entrerà in carica l’11 marzo

    Cile: i ministri che guardano al cambiamento

    Alla Difesa Maya Fernandez, la nipote di Salvador Allende, ma al Bilancio e in altri ministeri sono diversi gli esponenti della vecchia Concertación
    24 gennaio 2022 - David Lifodi
  • Pace
    Kant e la guerra

    Solo il disarmo è razionale. La pace armata è guerra

    «Gli eserciti ed armamenti permanenti devono essere soppressi, perché sono già, con la loro sola esistenza, minaccia agli altri popoli, perciò violazione della pace, causa di insicurezza e quindi di corsa agli armamenti» (Kant)
    Enrico Peyretti (Centro Studi Sereno Regis, Torino)
  • Conflitti
    Un forum per promuovere un appello contro la guerra

    Il conflitto in Ucraina e il ruolo del movimento per la pace

    In questa pagina web riportiamo le voci di tutti coloro che stanno partecipando ai webinar di PeaceLink con lo scopo di definire una piattaforma comune di obiettivi finalizzati a evitare una degenerazione dell'aspro confronto in atto fra la Russia e la Nato
    22 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Taranto Sociale
    Lo conferma lo studio dell'OMS

    Le emissioni dello stabilimento ILVA continuano ad essere incompatibili con la salute pubblica

    Da ora in poi, con i dati OMS che vanno a confermare le precedenti Valutazioni Danno Sanitario, non si può più considerare normale una situazione anomala. Questo rapporto dell'OMS a nostro parere costituisce notizia di reato.
    22 gennaio 2022 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)