manifestazione

Marcia Pace NO alla guerra Accendiamo la Pace

4 marzo 2022
ore 10:00 (Durata: 2 ore)
Piazza Duomo, Teano (CE)
Autostrada A1. Uscita Caianello, imboccare lasuperstrada Casilina, uscita Teano

TEANO (CE) Fonti ucraine parlano di 5000 morti nell’esercito russo. Poco meno potrebbero essere i soldati ucraini. Per non parlare delle centinaia di civili morti sotto i bombardamenti. Ormai i carri armati russi sono entrati a Kiev e i missili hanno distrutto Kharkiv. La guerra in Ucraina è diventata una macchina tritacarne. Con l’avanzata dei soldati russi, l’assedio delle città e la resistenza ucraina, il mondo assiste sgomento al proliferare delle armi e ai tentativi di pace che sembrano non trovare una giusta mediazione. Anche il Foscolo di Teano ha deciso di manifestare contro la guerra in Ucraina e di dare voce alla pace, alla non violenza. Venerdì 4 marzo, dalle ore 10, in Piazza vescovado a Teano, è prevista una “Marcia per la pace in Ucraina” organizzata dall'ISISS Foscolo in collaborazione con il “Movimento Internazionale per la pace e la salvaguardia del Creato”, di cui presidente è Agnese Ginocchio. La Marcia per l’Ucraina nasce in sinergia con le manifestazioni nazionali promosse dalla Tavola della Pace e da Rete per la Pace. Per l’occasione, arriverà a Teano la “Fiaccola della Pace” del Movimento internazionale per la Pace. “Dopo la grave crisi della guerra in Ucraina, spiega il preside Paolo Mesolella, i rappresentanti degli studenti della scuola hanno organizzato per Venerdì 4 marzo prossimo, in occasione dell’arrivo della Fiaccola della Pace a Teano, una Marcia per la pace in Ucraina che partirà da Piazza Vescovato alle ore 10.30 per raggiungere l’albero della pace, (inaugurato cinque anni fa, presso il Convento di Sant’Antonio). La manifestazione, alla quale parteciperanno i 450 alunni del Foscolo, sede di Teano e la Presidente dell’Associazione “Movimento Ambasciatori per la Pace” Agnese Ginocchio, insieme al vice presidente Gino Ponsillo, nasce nell’ambito dell’Assemblea di Istituto che prevede all’Ordine del giorno un’assemblea in tutte le classi, nelle quali discutere del disagio che sta vivendo il popolo ucraino e la possibilità di unirsi alla Marcia della Pace organizzata dal Movimento della Pace. Scrivono i rappresentanti di Istituto del Foscolo Faella Paride, Bucciaglia Antonio, Mone Domenico e Mazzarella Giovanni: “Abbiamo il desiderio e la necessità di confrontarci tra noi e con i professori su questo dramma”. La manifestazione prevede il seguente programma: alle ore 10, le ragazze e i ragazzi del Foscolo, da Via Orto Ceraso, sede della scuola, raggiungeranno la Piazza della Cattedrale. Alle ore 10.30 è prevista la partenza per il Santuario francescano di Sant’Antonio. All’arrivo al santuario, presso l’albero della Pace, la Presidente del Movimento della pace Agnese Ginocchio, leggerà il Manifesto di Ventotene “Per un’Europa libera ed Unita”. Per l’occasione, il Foscolo di Teano, “Scuola di Pace” da nove anni, ha invitato, per dare il suo contributo alla manifestazione mons. Giacomo Cirulli, amato vescovo delle Diocesi di Teano – Calvi e di Alife – Caiazzo.

Per maggiori informazioni:
Isiss Foscolo Teano Movimento per la Pace
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Poesia

    Se il mondo va in guerra

    Se il mondo va in guerra / voglio solo dirti che ti amo, / che l'amore non basta / in questa terra di fiori e di roghi,/ che dovrebbe esserci / la tua bellezza in ogni angolo
    26 febbraio 2022 - Dale Zaccaria
  • Taranto Sociale
    I dati 2021 pubblicati recentemente da Arpa Puglia

    L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA

    Tra i dati che fanno riflettere c'è il benzene che è aumentato del 131% rispetto al 2019 e del 169% rispetto al 2018. Le deposizioni di benzo(a)pirene nel quartiere Tamburi sono tra le 8 e le 16 volte superiori rispetto al quartiere periferico di Talsano. I Wind Days sono stati 32.
    3 agosto 2022 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    All’impresa è stato vietato di costruire una miniera a cielo aperto al posto di un cimitero indigeno

    Honduras: respinto l’attacco della multinazionale Aura Minerals. Per ora.

    La vertenza tra Aura Minerals e la comunità indigena Maya Chorti va avanti da molto tempo
    3 agosto 2022 - David Lifodi
  • Laboratorio di scrittura
    Strage di Bologna

    Vi racconto la tragedia

    La stanchezza per il viaggio e la pesantezza dei “bagagli” mi indussero a rimanere sul binario 3 della stazione di Bologna e a non recarmi in edicola a comprare i giornali. Quella fu la mia salvezza, sentii un forte boato e vidi in fumo levarsi alto sul primo binario.
    2 agosto 2022 - Roberto Lovattini
  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali per una "comunità monitorante"

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)