festa

6^ FESTA DEI Ds e SG Casapesenna(CASERTA) Partecipazione di DINO PIACENTI di Radio MARTE e intervento di AGNESE Ginocchio-cantautrice per la PACE

20 agosto 2004

Casapesenna(Caserta)
Dopo il grande successo elettorale per le elezione Europee 2004 , la sezione dei DS
con il gruppo dirigente Composto dal Segretario di Sezione Lello De Rosa ,Antonio
Esposito,Salma Davide, Raffaele Cavallo,Lello Intelligenza, Garofalo Vincenzo,
Paolo Zara, e tanti sostenitori esterni simpatizzanti , stanno lavorando per la riuscita
della manifestazione che sarà ricca di sorprese e novità.
La prima serata del giorno 20 Agosto sarà dedicata agli anziani con uno spettacolo
di Musica classica Napoletana dal vivo del gruppo “I Cantori del Torano” ,gli organizzatori stanno provvedendo alla distribuzione degli inviti in tutto il paese per coinvolgere l’intera comunità.
Il giorno 21 Agosto alle ore 20.00 ci sarà un dibattito sulle occasione di sviluppo
della provincia di Caserta in riferimento agli importanti progetti infrastrutturali
messo in atto dalla Regione Campania come l’aeroporto di Grazzanise,l’interporto
di Marcianise,la Metropolitana Leggera,il polo nautico, tutti progetti che possono
rappresentare opportunità di lavoro per le imprese locali e occupazione per il territorio.Parteciperà il presidente provinciale del CNA Francesco Geremia,il presi-
dente Regionale degli Assoedili del CNA Arch.Raffaele De Rosa,il Presidente dei
Giovani Imprenditori del CNA Arh.Gino Pellegrino nonchè i rappresentanti politici Nazionali ,Regionali e Provinciali. La serata concluderà con una discoteca all’aperto dedicata ai giovani.
Ma la serata di spettacolo più importante sarà quella del 22/08/2004 intitolata :
“E le stelle stanno a guardare” un defilè di moda organizzato dai Ds con il supporto
di conoscenza tecnica del professor Leonardo Zagaria.Nella serata parteciperanno
importanti scuole di stilisti Casertani e Negozi importanti locali,ove sfileranno modelle del posto e professioniste Miss .
La serata sarà condotta dal famoso speaker Dino Piacenti di Radio Marte e ripresa
con le telecamere di quattro reti Regionali più la ripresa della rete musicale :
"WeCanDance". Di scena sarà riservato anche un posto d’onore alla canzone d’autore
grazie all’impegno di Lello De Rosa e della sezione dei Ds di Casapesenna(un plauso va anche al consigliere comunale di Caserta dei Ds, nonchè noto critico d’arte: Enzo
Battarra).Un Arcobaleno di Pace abbraccierà con la sua chitarra alla "Joan Baez" la
sesta festa dei Ds con la partecipazione straordinaria nella serata finale del 22 Agosto a
partire dalle ore 22:00 della cantautrice :Agnese Ginocchio,attualmente impegnata nel
movimento internazionale per la pace e la nonviolenza contro tutte le guerre.Ha partecipato e cantato alla marcia nazionale Perugia-Assisi e a tante manifestazioni pacifiste .
A settembre sarà presente e canterà alla tappa finale della Carovana nazionale della pace
dei comboniani a Nola con la presenza di testimonial e del noto Beppe Grillo .Agnese è
reduce da diverse esperienze musicali e vincitrice di concorsi nazionali.Grande apprezzamento da parte del gruppo dei Ds per la disponibilità mostrata dall'artista.Il segretario
Lello De Rosa ha dichiarato che:"In un momento così difficile per il mondo e per l'Italia
dove vi sono continue minacce di attentati da parte di gruppi terroristici senza scrupoli,
tutti dobbiamo fare uno sforzo per lanciare Messaggi di Pace in modo da convincere i
potenti del mondo che con la guerra non si può costruire nessuna pace,ma si alimenta odio
e tanta violenza che porta ovunque morte e distruzione.Come Ds ci identifichiamo a pieno
titolo nelle ragioni che portano a tanti giovani a scendere in piazza per gridare contro
le guerre che spesso sono alimentate da interessi di pochi a scapito di tante vite umane".
Nel corso della festa saranno allestiti stand Gastronomici con l’eccezionale degustazione di
prodotti tipici locali come la salsiccia in griglia arrostita ai carboni.Inoltre sarà presentata
ai spettatori una galleria di pittura,mostra di antiquariato e ci sarà l’angolo della politica del
gruppo consiliare Casapesenna Libera e Solidale dove la popolazione potrà prendere visione delle interrogazione Consiliare e delle diverse iniziative messo in atto dal gruppo consiliare in un anno e mezzo di lavoro.Gli organizzatori ringraziano anticipatamente i numerosi
sponsor che hanno contribuito all’organizzazione della Manifestazione.

Per maggiori informazioni:
Lello De Rosa
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
  • Ecologia
    Health Impact Assessment of the steel plant activities in Taranto as requested by Apulia Region

    Studio OMS sull'impatto dell'ILVA di Taranto sulla salute

    Lo studio è stato richiesto dalla Regione Puglia ed è del giugno 2021, ed è uno studio predittivo. Nelle conclusioni si legge: "Le stime della presente relazione sono pienamente in linea con le precedenti valutazioni, effettuate da autorità regionali e altri ricercatori".
    12 gennaio 2022
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)