concerto

TABBO E I BELLI DENTRO in concerto

9 settembre 2004
ore 22:30


EMERSUONI
Ritorna la rassegna musicale delle band emergenti.
Una serie di concerti e buona musica dei gruppi “soliti ignoti” della capitale e non.

GIOVEDI’ 9 SETTEMBRE
TABBO
E I BELLI DENTRO
In concerto
Strepitoso esordio di un giovane artista che sfidando le leggi di mercato ci presenterà il suo primo cd “FOBIE D’AUTORE”

Attivi(come sempre): trattoria, pizzeria enoteca, sala da tè, birreria, bottega dell’asino, ostello popolare.
Sono inoltre aperte le iscrizioni per i corsi di: percussioni senegalesi, percussioni arabe, organetto diatonico, kundalini yoga, musicoterapia, laboratorio di costruzione di strumenti musicali, giocoleria e altri corsi ancora in costruzione…
E' possibile visitare la mostra permanente “AMORE E DEGRADO”, performance artistica sul recupero del territorio.

Per maggiori informazioni:
VILLAGGIO GLOBALE
065757233
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)