convegno

I Media e le Religioni in Europa

10 settembre 2004
ore 09:24

Si tratta di un intreccio di testimonianze e riflessioni fatte dai maggiori esperti europei sul rapporto tra le religioni e i mezzi di comunicazione.
Tutti oramai parlano di Religioni, spesso però la comunicazione è approssimativa, approssimata, parziale o addirittura sbagliata. I media diffondono notizie che possono creare giudizi e pregiudizi difficili poi da sradicare.
I relatori del Convegno Europeo “I Media e le Religioni in Europa”, sono stati scelti sia per la loro fama come studiosi che per l'impegno concreto nel dialogo tra credenti di vari Religioni per costruire la pace.
Oltre a conferenze e dibattiti presso la sala Quadrivium (piazzetta Santa Marta) vi segnaliamo due manifestazioni: uno spettacolo di danza e musica con artisti indiani, greci, baha'i, israeliani, buddisti, sikh, palestinesi, italiani (venerdì 10, h 18.45 in alleria Mazzini); una fiaccolata nella
quale confluiscono diverse comunità religiose di Genova, crea un fiume che parte in via Bertora dal Tempio ebraico e si conclude al Porto Antico con la preghiera organizzata dalla comunità musulmana.
Genova, Capitale europea della Cultura, accoglie e accudisce un seme di pace seminato tra gli uomini credenti di tante Religioni, uniti dalla passione per la pace e la giustizia nella verità.

Per maggiori informazioni:
Fabio Galatola
347 9486066
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Cultura
    Resa popolare su TikTok

    Jerusalema

    La canzone nasce come un brano gospel nelle chiese evangeliche, prima di diventare quello che comunemente definiamo tormentone
    17 settembre 2020 - Virginia Mariani
  • Taranto Sociale
    La crisi peggiore a Taranto

    Al voto mentre l’Ilva si spegne cadendo a pezzi

    ArcelorMittal, a rischio fuga, chiude nuovi reparti. Atri mille operai i cassa integrazione. Produzione ferma, incidenti ormai continui: "Ormai non c'è più sicurezza".
    Francesco Casula
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)