assemblea

Fuori Programma - Seminari sulla comunicazione

6 maggio 2005

FUORI PROGRAMMA - CANTIERE SUL DA FARSI
ROMA 6 - 7 MAGGIO 2005

VENERDI 6 MAGGIO
Angelicum University Press - Largo Angelicum 1 Ore 15,30

Presentazione del Cantiere
Presiede: Lidia Ravera
Introduce: Anna Pizzo

Comunicazioni sui lavori della precedente assemblea
Pace: Don Albino Bizzotto
Migranti: Filippo Miraglia
Beni comuni: Riccardo Petrella
Lavoro e diritti: Paolo Nerozzi

Ore 16,30
Comunicazioni

Welfare: Paolo Leon, Antonella Picchio, Massimo Rossi

Informazione: Roberto Digiovanpaolo, Roberto Savio

Ore 18,00
Intervento di Romano Prodi

SABATO 7 MAGGIO
Facoltà di Architettura, Roma 3, via Aldo Manuzio 72 Ore 10,30

Gruppi di Lavoro

1) Welfare
Coordinatori: Betty Leone, Roberto Pizzuti, Paolo Leonardi

2) Welfare municipale
Coordinatori: Carlo Podda. Beppe Caccia, Andrea Morniroli

3) Il sistema dell'informazione nell'epoca di Berlusconi e Murdoch
Coordinatori: Sergio Bellucci, Arturo Di Corinto

4) La nuova informazione dal basso
Coordinatori: Jason Nardi, Pierluigi Sullo, Franco "Bifo" Berardi

Sabato pomeriggio
Teatro Tenda Testaccio, Via Galvani

Ore 15,30 Dibattito
"L'informazione libera in Europa a partire dall'esperienza spagnola"
coordina: Paolo Beni
relazione: Enrique Bustamante [del gruppo che per il governo Zapatero lavora alla riforma della tv pubblica]
intervengono: Luciana Castellina, Giulietto Chiesa, Roberto Natale, Vincenzo Vita, Franco Berardi "Bifo", Paolo Serventi Longhi, Gabriele Polo, Piero Sansonetti, Antonio Padellaro.

Sabato sera
Teatro Tenda Testaccio, Via Galvani

Ore 20,00
Spettacolo
Davide Riondino, Serena Dandini

Le riviste promotrici:
Aprile, Carta, Alternative, Quaderni Labour, Ecoradio, Nuova Ecologia

Hanno finora aderito [l'elenco è provvisorio]:
Adista, Avvenimenti, Micromega, il manifesto, Altreconomia, Quale Stato, Mosaico di pace, Cem mondialità, Unimondo, Modus, Missione oggi, Critica marxista, La nuova ecologia, La Rinascita della sinistra, Altracittà, Agenzia Metamorfosi, Animazione sociale, Narcomafie, Macramè, Liberazione, Fuoriluogo, Usigrai, Articolo 21, Mega Chip, CNS Ecologia politica, Il tetto, Critica Marxista , Cepes.

Per maggiori informazioni:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
  • Storia della Pace
    Dalle pagine dello storico Erodiano

    L'antimilitarismo popolare durante l'impero romano

    Publio Elvio Pertinace fu proclamato imperatore il 1º gennaio 193 e regnò per tre mesi, prima di essere assassinato dai pretoriani il 28 marzo 193 dopo Cristo.
    15 settembre 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)