rassegna cinematografica

lalineadipace Sabra e Shatila oltre l'ultimo cielo

27 novembre 2005
ore 09:28

“LA LINEA DI PACE Sabra e Shatila oltre l’ultimo Cielo”

domenica 27 novembre 2005 alle ore 21,00
presso la Società Operaia del Mutuo Soccorso in P.zza D’Albenzio a Spoltore
verrà proiettato
il film-documentario di Michel Khleifi palestinese e Eyal Sivan israeliano:
“ROUTE 181” - frammenti di un viaggio in Palestina-Israele.

L’espediente narrativo di ROUTE 181 è semplice: sovrapporre all’attuale cartina geografica di Israele-Palestina la mappa tracciata dalle Nazioni Unite nel novembre 1947, con la Risoluzione 181, la linea di spartizione che avrebbe dovuto dar vita a due Stati sovrani e indipendenti Israele e Palestina, e che invece avviò un conflitto che dura ancora oggi. I due registi per due mesi, con una troupe composta solo di un cameramen, un tecnico del suono e un autista, hanno percorso il paese da sud a nord, seguendo kilometro per kilometro quella virtuale linea di spartizione, affidando alla natura dei luoghi e al caso gli incontri di cui danno conto nel film.
I due registi non vanno a cercare situazioni specifiche né programmano incontri ufficiali, la loro è indagine da antropologi o storici orali; le testimonianze riportate nel film non sono in senso stretto né interviste né conversazioni, ma racconti in prima persona di uomini e donne comuni con le loro parziali verità, i loro ricordi, le loro rimozioni, la loro – a volte miserabile a volte luminosa - umanità. Testimonianze che raccontano l’odio, la paura, la proiezioni reciproche, i sensi di colpa, la coazione a ripetere, la speranza, il desiderio, frammenti di passato, il proprio e quello dell’Altro, storie che sono insieme private e pubblice, personali e collettive.
Lo spazio geografico e narrativo di ROUTE 181 procede per graduale accumulazione visiva ed emotiva di incontri, parole, suoni, musiche, gesti, corpi, memorie eventi drammatici o lieti, come le due feste di matrimonio una ebraica e l’altra araba, quest’ultima con gli invitati e la troupe costretti dagli sbarramenti a fare trekking per raggiunegere la festa, o attraverso check points, sentieri improbabili, paesaggi dolcissimi o devastati; gli incontri numerosi con i militari, quasi sempre giovanissimi, forniscono squarci illuminanti sulla “disumanizzazione” in atto nei rapporti tra i due popoli.
La strada Route 181 popolata da una umanità frastagliata, contraddittoria, ricchissima, non si lascia ridurre al binomio israelo/palestinese o a quello ancor più fuorviante ebreo/arabo.
Nel paese attraversato mitemente da Khleifi e Sivan non c’è spazio per le mitologie e non ci sono tabù. Nel panorama umano di questo paese complesso in continuo divenire i due cineasti fanno affiorare ciò che tendiamo continuamente a dimenticare, o a non voler vedere: la nuda vita degli individui e la loro effimera, preziosissima, realtà.
Il film risulta essere una straordinaria indagine antropologica e di storia orale, un laboratorio umano, sociale, culturale, etnico e linguistico di ciò che è oggi Palestina- Israele.

Il forte valore di ROUTE 181 è quello di indurre gli spettatori a voler capire, a voler sapere per sostenere un impegno culturale, sociale e politico che vada ben oltre gli stereotipi consolidati della solidarietà vecchio stile. E la vicenda palestinese/israeliana impone di capire, non di schierarsi, prima di capire.
Ingresso Gratuito.

Per maggiori informazioni:
depsito dei segni cam e joerg
085 4961490
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ott
    22
    mar
    evento

    Popolo chi? Le parole delle donne

    Casa Internazionale delle Donne, via della Lungara 19, 00165 Rome - Roma (RM)
    Popolo chi? Le parole delle donne
    Presentazione del libro Popolo Chi? Classi popolori, periferie e politica in Italia Il libro analizza i risultati di una ricerca condotta fra ottobre ...
  • ott
    23
    mer
    dibattito

    Dignità  e fratellanza di tutti gli esseri umani

    via cavour - Taranto (TA)
    Dignità  e fratellanza di tutti gli esseri umani
    In occasione dei 400 anni dalla prima deportazione dei neri d'Africa in America, dei 74 anni dalla fondazione dell'ONU dei 30 anni dalla caduta del ...
  • ott
    25
    ven
    evento

    Volisma? Storie di donne Rom - Spettacolo di Sara Aprile

    Libreria Teatro Tlon, Via Federico Nansen, 14, 00154 Rome - Roma (RM)
    Volisma? Storie di donne Rom - Spettacolo di Sara Aprile
    Volisma? Storie di donne Rom scritto, diretto e interpretato da Sara Aprile. Con il patrocinio di Amnesty International - Italia, ANPIT e ...
  • nov
    9
    sab
    incontro

    PeaceLink For Future

    Casa per la Pace, Via Quintole per le rose, 131 - 50023 - Tavarnuzze - Impruneta (FI)
    PeaceLink For Future
    Tre seminari formativi su pace, ecologia e solidarietà con filo conduttore la cittadinanza attiva, e in particolare la cittadinanza digitale. ...
  • nov
    10
    dom
    incontro

    PeaceLink For Future

    Casa per la Pace, Via Quintole per le rose, 131 - 50023 - Tavarnuzze - Impruneta (FI)
    PeaceLink For Future
    Tre seminari formativi su pace, ecologia e solidarietà con filo conduttore la cittadinanza attiva, e in particolare la cittadinanza digitale. ...
  • feb
    7
    ven
    evento

    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli)

    AIBPF-MF Associazione Italiana per il benessere psico fisico Memento Futuri, Viale Europa 139, 74122 Taranto - Taranto (TA)
    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli)
    Comunicazione Non Violenta (Tra Giraffe e Sciacalli) GRATUITO per Psicologi iscritti all'ordine della Puglia La comunicazione non violenta (CNV), ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Ecologia
    Incontro a Taranto

    Relazione di PeaceLink al Ministro Fioramonti

    Emerge che la copertura dei parchi minerali non ha ridotto in modo significativo le polveri sottili. Tutti i dati sono stati ricavati con una dettagliata analisi degli ultimi due anni.
    20 ottobre 2019 - Associazione PeaceLink
  • Pace
    L’evento ha visto il coordinamento di Vittorio Agnoletto e la partecipazione di Moni Ovadia

    Mimmo Lucano a Palazzo Reale di Milano

    La presentazione del libro Riace musica per l’umanità è stata per Milano un evento molto partecipato e la città ha dato una risposta positiva all’iniziativa: più di 700 persone in sala
    20 ottobre 2019 - Laura Tussi
  • Conflitti
    Organizzato dagli attivisti di Potere al popolo.

    Siria, blitz alla fabbrica di cannoni Rheinmetall di Roma: “No alle armi per la Turchia!”

    L'azienda italo-tedesca Rheinmetall vuole completare un ordine di 12 super cannoni per l'esercito turco, e ciò nonostante lo stop all'export di armi verso la Turchia appena firmato dal ministro Di Maio. "Nessuna eccezione per gli ordini pregressi", hanno intonato gli attivisti al cancello.
    19 ottobre 2019 - Maria Teresa Camarda
  • PeaceLink
    Come funziona e perché è importante

    Il nuovo calendario di PeaceLink

    Il calendario di PeaceLink condivide le informazioni senza condividere pubblicità. Questo calendario può diventare un servizio nazionale di grande utilità, una sorta di quotidiano online dell'Italia ecosolidale che si muove ogni giorno per affermare idee e valori.
    19 ottobre 2019 - Redazione PeaceLink
  • Editoriale
    Sulle colline fiorentine, a Tavarnuzze, c'è una Casa della Pace accogliente e immersa nel verde

    Riappropriati dell'utopia: vieni a PeaceLink for Future il 9 e 10 novembre

    Se anche tu credi che questo sia il momento di prendere un impegno per il futuro, vieni a PeaceLink for Future. Vogliamo mettere assieme un team di persone efficaci, perseveranti e fedeli ai valori della nonviolenza.
    17 ottobre 2019 - Alessandro Marescotti (Presidente PeaceLink)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)