convegno

Instancabili provocatori di nonviolenza Il nesso tra le "piccole" e le "grandi" scelte

29 dicembre 2005
ore 18:00

PROGRAMMA

29 dicembre
sera
Rwanda, dal genocidio alla riconciliazione - Spettacolo di un gruppo di giovani di Trento

30 dicembre
mattina:
1° sessione: Gandhi e la verità della nonviolenza
introduzione al programma costruttivo

2° sessione: Dalla violenza alla speranza - cammini di umanizzazione delle Scritture

pomeriggio:

3° sessione: Creare comunità della nonviolenza. Ipotesi di formazione alla Spiritualità e prassi della nonviolenza attiva

4a sessione: Nonviolenza e politica - Movimento/Movimenti e trasformazione sociale

sera:
5° sessione: (a Rovereto) Nonviolenza, verità, informazione "Le fonti credibili delle informazioni per cittadini responsabili"

31 dicembre
mattina:

1° sessione: Nonviolenza e partecipazione:Pace, guerra, chiesa, Vangelo

2° sessione: Qui la meta è partire Nonviolenza e liberazione

pomeriggio:
Trento - Partecipazione alla 38a Marcia Nazionale per la Pace "Nella verità la Pace"

Note logistiche

Il convegno si terrà presso il Centro Mariapoli "Parole di vita" sito in Cadine, strada di Cadine n 33, Trento
Pernottamenti e pasti - sempre presso il Centro Mariapoli
La quota: pensione completa euro 34,00 a persona, al giorno; supplemento in stanza singola euro 8,00.
Per i bambini sotto gli 8 anni che mangiano e occupano il posto letto è applicato uno sconto del 30%; del 50% per quelli che mangiano, ma non occupano il posto letto; per i neonati 5,00 euro al giorno.
La sera del 31 dicembre non è prevista la cena, ma è possibile pernottare presso il centro Mariapoli che provvederà anche alla colazione del 1 gennaio.
Non è necessario portare i sacchi a pelo in quanto sono già compresi nel prezzo lenzuola e asciugamani.
Per chi non pernotta il costo di ogni pasto è di euro 10,00.

Chi desiderasse arrivare uno o due giorni prima dell'inizio del convegno o fermarsi dopo la fine è pregato, oltre che comunicare in segreteria la propria iscrizione, di chiamare anche il Centro Mariapoli per specificare con precisione le date di arrivo e di partenza.

Nei giorni al di fuori delle date del convegno sarà possibile solo pernottare ed avere la prima colazione.

Il Centro Mariapoli è un luogo di accoglienza del Movimento dei Focolari; sarà pertanto gradito un aiuto alla fine di ogni pasto per rimettere la cucina, in spirito di collaborazione fraterna.

Iscrizioni

Per le iscrizioni contattare la Segreteria Nazionale dalle ore 9:00 alle ore 17:00:

per telefono: 055-2020375
per e-mail: info@paxchristi.it
via fax: 055-2020608

per facilitare l'accoglienza presso il Centro Mariapoli vi preghiamo di compilare la scheda allegata e di inviarcela via fax o per e-mail il prima possibile.

Quota di iscrizione: euro 10,00 (da versare al momento dell'arrivo: apertura della segreteria organizzativa alle ore 18:00 del 29 dicembre)

Baby sittinng - È previsto un servizio di baby sitting il 30 dicembre (tutto il giorno) e il 31 dicembre (solo la mattina)

Contatti Centro Mariapoli - Sig.ra Tina Giachi

Telefono: 0461/866170-866972, Fax 0461/866166

E-mail: cmcadine@tin.it

Sito: http://www.trentoardente.it

Come raggiungerlo

Per chi viene in treno:

Per raggiungere Cadine dalla stazione dei treni, oltre ai taxi, si può prendere l'autobus N° 6 che parte davanti la stazione dei treni. Tempo di percorrenza per arrivare a Cadine 10 minuti; biglietto urbano 0,90.

Orari autobus N° 6: parte ai '45 di ogni ora. Inizia alle 8,45 e l'ultimo è alle ore 22,45. Ce n'è uno anche in questi 3 orari: 7,30- 12,35- 13,25

(ATTENZIONE: il N° 6parte il realtà ogni mezzora, ma uno dei due va in un paesino vicino e non a Cadine. Quando non si hanno bagagli si può prendere anche quello e poi si fanno 10-15' a piedi, ma con i bagagli conviene prendere quello dei '45).

Per chi viene in auto

Dall'autostrada del Brennero uscire a Trento Centro e subito fuori del casello prendere sulla destra per Riva del Garda. Dopo 5 Km. si trova Cadine e, dopo un distributore Agip che è sulla destra, 50 mt. più avanti sulla sinistra c'è il parcheggio del Centro Mariapoli

Per maggiori informazioni:
segreteria nazionale
055/2020375
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Storia della Pace
    La storia della pace, dalla secolare opposizione alla guerra al recente pacifismo

    Che cosa è la Peace History

    Per Peace History si intende lo studio delle cause più profonde della guerra nonché dei mezzi per contrastarla e per gestire risoluzioni non violente dei conflitti. In questa pagina web vi sono alcuni riferimenti per la Peace History e link utili per tracciare una storia della pace
    16 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
  • Processo Ilva
    Il padre Mauro Zaratta: "Mio figlio aveva il diritto di nascere sano, di giocare, di crescere"

    Nove dirigenti ILVA indagati per la morte di un bambino di Taranto

    Per la procura di Taranto, sono state le emissioni velenose dell’ex Ilva a causare la morte del piccolo Lorenzo Zaratta avvenuta il 30 luglio 2014 per un tumore al cervello. Per i pm, le emissioni avrebbero causato “una grave malattia durante il periodo in cui era allo stato fetale”.
    15 gennaio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Conflitti
    La repubblica delle banane

    Dopo l’assalto al Campidoglio, il Congresso annuncia la vittoria di Biden

    15 gennaio 2021 - Joey Garrison, Deirdre Shesgreen
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)