convegno

Dott. Kremer & Alix: quattro conferenze d’eccezione, assolutamente da non perdere!

21 maggio 2006

Tornerà di nuovo a Firenze il DOTT. H. KREMER in persona! insieme a Jean-Claude Alix, heilpraktiker, autore del libro "UN FUTURO SENZA CANCRO" che terrà la conferenza della mattina, dove parlerà degli interessantissimi argomenti trattati nel suo libro (il più completo e aggiornato sulle terapie biologiche e naturali del cancro. Una panoramica dei migliori trattamenti che oggi la ricerca scientifica indipendente ha dimostrato essere efficaci e risolutivi: Clark, Kremer, Breuss, Moermann, Gerson, Hamer, Issels, von Ardenne, Scheller, Reckeweg, Fryda, etc. se t'interessa avere questo libro possiamo spedirtelo).
Il Dott. Kremer terrà invece tre conferenze nel pomeriggio, dove ci illustrerà:
nella 1° conferenza (Dott. H. Kremer) recentissimi aggiornamenti sul cancro...
nella 2° conferenza (Dott. H. Kremer) i suoi ultimi lavori e ricerche su come le moderne scoperte scientifiche dimostrano sempre più l’importanza dell’etno-medicina... e delle piante come vibrazioni luminose portatrici di armonia energetica per il nostro corpo, inteso come campo quantico di Luce... genetica cellulare: impronta di un ordine cosmico, di una matrice universale...
nella 3° conferenza (Dott. H. Kremer):
Pediatri e medici sono davvero consapevoli di ciò che sta accadendo ai bambini?
Anche in Italia, dopo gli USA, migliaia di bambini, diagnosticati come disattenti ed irrequieti rischiano di essere trattati con il narcotico Ritalin. Il danno celebrale di questi piccoli pazienti potrebbe risultare irreparabile ed il loro futuro essere condizionato dall’assunzione di psicofarmaci. Una descrizione scientifica che medici, pediatri, educatori e genitori devono conoscere per impedire la rovina di tanti bambini ed adolescenti.
Organizzato da NaturaOlistica.it - 328.7573094
Per informazioni su questo ed altri appuntamenti, aderisci alla nostra mailing-list sul sito www.NaturaOlistica.it oppure scrivi a info@NaturaOlistica.it sarai, così, sempre aggiornato!

Per maggiori informazioni:
NaturaOlistica.it
3287573094
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1973: Firma della cessazione della guerra tra Stati Uniti e Vietnam del Nord.
  • Anno 1973: Il segretario americano alla difesa annuncia a Washington l'abolizione del servizio di leva obbligatorio.
  • Anno 0: Giornata di commemorazione della <b> Shoah</b> e di tutte le persecuzioni. Per non dimenticare

Dal sito

  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Conflitti
    Occorre negoziare una pace sostenibile

    La società civile globale esorta a fermare il tintinnio delle sciabole sull'Ucraina

    Entrambe le "grandi potenze" desiderano possedere l'Ucraina e rivendicare il loro "diritto" di concentrare le loro armi letali, truppe e basi ovunque lo desiderino, il più vicino possibile l'una all'altra. Entrambe oltrepassano la linea rossa del buon senso.
    25 gennaio 2022 - Yurii Sheliazhenko (Ucraina - World BEYOND War)
  • Disarmo
    Iniziativa di NoFirstUse Global

    Armi nucleari: no al "primo uso"

    In una lettera aperta, eminenti leader sollecitano le nazioni ad adottare politiche per ridurre i pericoli nucleari ed eliminare le armi nucleari. L'adozione di politiche di non-primo uso potrebbero aprire la porta a negoziati per la completa eliminazione delle armi nucleari.
    NoFirstUse Global
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)