manifestazione

"Diamo Voce alla Pace"

10 marzo 2006
ore 10:00 (Durata: 4 ore)

24 ore per un' informazione e comunicazione di Pace
I MEDIA siano STRUMENTI DI PACE

All'evento , preceduto da numerose iniziative delle istituzioni scolastiche,
saranno presenti molti rappresentanti di associazioni pacifiste.

oltre 150 le iniziative che in questa giornata si svolgeranno in contemporanea in 125 città italiane.


L'Amministrazione comunale rispondendo all'appello del Coordinamento nazionale Enti locali per la Pace e i Diritti Umani,della Tavola della Pace,della federazione nazionale Stampa Italiana e del Sindacato dei giornalisti della Rai,ha promosso una giornata nazionale per l'informazione e la comunicazione di Pace che si svolgerà venerdi 10 marzo a partire dalle ore 10:00 con un dibattito dal titolo:"DIAMO VOCE ALLA PACE",appello peraltro ,sottoscritto da numerose organizzazioni della società civile e del mondo dell'informazione,Il dibattito di terrà nell' Aula Consiliare del Palazzo Vescovile di Piazza Duomo,P.zza Giovanni XXIII -della città di Teano.
Interverranno: il Sindaco di teano Raffaele Picierno; per la regione gli assessori all' Istruzione ,Formazione lavoro Archivio di Pace Giuseppe Omodei e Elpidio Di Caprio;il responsabile Associazione Comunità Ruth Suor Rita Giaretta;la Cantautrice di Pace della Associazione e Movimento per la Pace " Pax Christi" Agnese Ginocchio ;il vicepresidente Associazione Centro Studi Educazione alla Pace dott.ssa Maria Antonietta Rozzera ; l' Associazione Nessuno tocchi Caino ; l'Associazione Emergency di Gino Strada ;la Comunità islamica S. Marcellino Imam Nasser Hidouri .Nell'iniziativa sono attivamente coinvolte tutte le scuole del territorio,per cui gli studenti prenderanno parte alla discussione e nel corso della manifestazione,riceveranno l'Agenda della Pace 2006,offerta dalla Regione Campania-Assessorato all'Istruzione,Formazione,Lavoro-Archivio Pace e Diritti Umani.A fine manifestazione l'Istituto Alberghiero di Teano offrirà ai convenuti l'assaggio di una torta a forma di colomba,simbolo della Pace. Alla giornata del 10 Marzo già sono in corso altre iniziative secondo un programma dettagliato articolato in due fasi:una prima in cui le Istituzioni scolastiche del territorio, hanno predisposto nella programmazione didattica lezioni da parte dei docenti dedicate alla discussione sul tema della Pace;una seconda in cui il Comune,presso le stesse scuole,dal 6 al 9 marzo,proietterà uno dei 2 documentari dvd realizzati da RaiNews 24 in occasione della Giornata nazionale per un informazione e una comunicazione di Pace:"Reportage di autori vari" e "Falluja",la strage nascosta di Sigfrido Ranucci e Maurizio Torrealta,secondo il seguente calendario: 7 Marzo ore 10:00 Istituto Alberghiero ;8 Marzo ore 10:00 Istituto Superiore Ugo Foscolo; 9 Marzo ore 10:00 Scuola Media V. Laurenza.Dopo la proiezione i giovani parteciperanno ad una discussione con gli amministratori comunali.Il tutto è nato in un'ottica tesa ad accrescere la consapevolezza delle autorità locali e dei cittadini sulle responsabilità nella costruzione della Pace,dei mezzi di comunicazione di massa locali e nazionali e in particolare del servizio pubblico rediotelevisivo in modo che ciascuno contribuisca a diffondere il messaggio rifacendosi anche a ciò che ha detto Papa Benedetto XVI: "Nella Verità la Pace",parole con cui rinnova l'appello ai media "Ad essere responsabili , protagonisti della Verità e promotori della Pace"!

Per maggiori informazioni:
Comune Teano(segreteria )
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    Chi fornisce a Taranto i dati orari del benzene?

    Antonio e i picchi del benzene

    Un esperto degli algoritmi da Londra manda i grafici dei picchi del benzene. Tra una pausa e l'altra del suo lavoro, sforna le cattive notizie che turbano la quotidianità degli ecotarantini che sanno leggere ascisse, ordinate e diagrammi cartesiani. Cronaca assurda in una città inquinata.
    2 febbraio 2023 - Alessandro Marescotti
  • CyberCultura

    Il Premier australiano sta solo fingendo di lavorare per liberare Julian Assange?

    Comincia a serpeggiare il sospetto che AnthonyAlbanese non si stia affatto interessando presso le autorità statunitensi, come invece egli ha preteso più volte, per il ritiro delle accuse contro il co-fondatore di WikiLeaks.
    2 febbraio 2023 - Patrick Boylan
  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)