presentazione

CINEMATOGRAFIA INDIPENDENTE E RICERCHE GAS-PETROLIFERE IN SICILIA: FACCIAMO UN FILM??

23 giugno 2006
ore 00:00

--------------------------------------------------------------------------------

CINEMATOGRAFIA INDIPENDENTE E

RICERCHE GAS-PETROLIFERE IN SICILIA

La “malastrada.film”, insieme al “Comitato per le Energie Rinnovabili e contro le Trivellazioni Gas-Petrolifere in Sicilia” con sede a Noto-SR ed in collaborazione con: produzionidalbasso.com, arcoiris.tv, il mensile Casablanca, universo.tv, A.R.C.I., www.siciliantagonista.org realizzano un film-inchiesta dal titolo:

“13 VARIAZIONI SU UN TEMA BAROCCO; BALLATA AI PETROLIERI DEL VAL DI NOTO”.

Dopo la rielezione di Totò Cuffaro alla Presidenza della Regione Siciliana, si riapre per una buona parte del Popolo siciliano un periodo di battaglia per difendere il Suo Territorio da quegli interventi di reindustrializzazione gas-petrolifero-estrattiva che vorrebbero annullare un percorso costruito negli anni dalle Popolazioni e dalle loro Istituzioni locali e che ha portato la Sicilia ad individuare, in una prospettiva di sviluppo eco-compatibile, il proprio futuro socio-economico ed ambientale.

Il caso delle trivellazioni gas-petrolifere in Val di Noto diviene dunque esemplare.

La Regione Sicilia nel 2004, ad opera del suo Assessore all'Industria “Marina Noè”, emette provvedimenti che permettono a quattro colossi del petrolio la ricerca e l'estrazione di idrocurburi in Sicilia. Ad intervenire in Val di Noto, cioè in un territorio inserito, con ben 10 siti, nella World Heritage List dell'UNESCO e riconosciuto come PATRIMONIO DELL’UMANITA’, arriva l'americana Panther Resourch Corporation unitamente ad altre tre compagnie Italiane(ENI, SARCIS, EDISON).

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il film vuole raccontare cosa è accaduto in questi due anni di lotte, affiancando agli strumenti giornalistici quelli sensoriali: 13 variazioni sul tema di un Territorio che deve rimanere Patrimonio di tutti e non bottino di alcuni.

La novità consiste nel sistema di produzione che la “malastrada.film” ha scelto di attuare: il progetto verrà finanziato dai singoli cittadini che vorranno pre-acquistare una copia DVD del film attraverso la piattaforma produzionidalbasso.com solo AL PREZZO DI 10 Euro.

Finanziare il film è molto semplice basta cliccare su questo link http://www.produzionidalbasso.com/italy/pdb_116.html e prenotare la propria copia.

Soltanto quando si riusciranno a raggiungere i 500 co-produttori bisognerà versare la propria quota ed aspettare che arrivi il dvd a casa!

Semplice NO?

E Tu stesso/a potrai seguire come vanno le prenotazioni.!!!

Una via nuova per la produzione indipendente che attraverso questo sistema riesce a bypassare la grande industria cinematografica, nonché l'apparato televisivo ufficiale permettendo la circolazioni di idee e conoscenze fuori dalle censure e dal controllo politico.

Ogni cittadino da ogni parte d'Italia avrà la possibilità di diventare Co-produttore di un film che verrà pubblicato sotto licenza Creative Commons e che dunque potrà circolare ed essere diffuso liberamente senza alcun restrizione.

La raccolta fondi durerà 15 giorni, dal 23 giugno al 7 luglio.

*****VISITA il SITO www.siciliantagonista.org, prenota e passaparola!!!****

*INFO per la “malastrada.film” (per la produzione, realizzazione e organizzazione)

Alessandro Gagliardo 329/2028110 alessandro@malastradafilm.com skype me: alekos.malastrada

*INFO per Il “Comitato per le Energie Rinnovabili e contro le Trivellazioni Gas-Petrolifere in Sicilia”

Paolo Pantano 360767395 Vincenzo Spadaro 3398409325 Vincenzo Moscuzza 3473816097

terradipace@alice.it ; info@sierravento.it ;

Per maggiori informazioni:
VINCENZO MOSCUZZA
3473816097
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)