presentazione

CINEMATOGRAFIA INDIPENDENTE E RICERCHE GAS-PETROLIFERE IN SICILIA: FACCIAMO UN FILM??

23 giugno 2006
ore 00:00

--------------------------------------------------------------------------------

CINEMATOGRAFIA INDIPENDENTE E

RICERCHE GAS-PETROLIFERE IN SICILIA

La “malastrada.film”, insieme al “Comitato per le Energie Rinnovabili e contro le Trivellazioni Gas-Petrolifere in Sicilia” con sede a Noto-SR ed in collaborazione con: produzionidalbasso.com, arcoiris.tv, il mensile Casablanca, universo.tv, A.R.C.I., www.siciliantagonista.org realizzano un film-inchiesta dal titolo:

“13 VARIAZIONI SU UN TEMA BAROCCO; BALLATA AI PETROLIERI DEL VAL DI NOTO”.

Dopo la rielezione di Totò Cuffaro alla Presidenza della Regione Siciliana, si riapre per una buona parte del Popolo siciliano un periodo di battaglia per difendere il Suo Territorio da quegli interventi di reindustrializzazione gas-petrolifero-estrattiva che vorrebbero annullare un percorso costruito negli anni dalle Popolazioni e dalle loro Istituzioni locali e che ha portato la Sicilia ad individuare, in una prospettiva di sviluppo eco-compatibile, il proprio futuro socio-economico ed ambientale.

Il caso delle trivellazioni gas-petrolifere in Val di Noto diviene dunque esemplare.

La Regione Sicilia nel 2004, ad opera del suo Assessore all'Industria “Marina Noè”, emette provvedimenti che permettono a quattro colossi del petrolio la ricerca e l'estrazione di idrocurburi in Sicilia. Ad intervenire in Val di Noto, cioè in un territorio inserito, con ben 10 siti, nella World Heritage List dell'UNESCO e riconosciuto come PATRIMONIO DELL’UMANITA’, arriva l'americana Panther Resourch Corporation unitamente ad altre tre compagnie Italiane(ENI, SARCIS, EDISON).

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il film vuole raccontare cosa è accaduto in questi due anni di lotte, affiancando agli strumenti giornalistici quelli sensoriali: 13 variazioni sul tema di un Territorio che deve rimanere Patrimonio di tutti e non bottino di alcuni.

La novità consiste nel sistema di produzione che la “malastrada.film” ha scelto di attuare: il progetto verrà finanziato dai singoli cittadini che vorranno pre-acquistare una copia DVD del film attraverso la piattaforma produzionidalbasso.com solo AL PREZZO DI 10 Euro.

Finanziare il film è molto semplice basta cliccare su questo link http://www.produzionidalbasso.com/italy/pdb_116.html e prenotare la propria copia.

Soltanto quando si riusciranno a raggiungere i 500 co-produttori bisognerà versare la propria quota ed aspettare che arrivi il dvd a casa!

Semplice NO?

E Tu stesso/a potrai seguire come vanno le prenotazioni.!!!

Una via nuova per la produzione indipendente che attraverso questo sistema riesce a bypassare la grande industria cinematografica, nonché l'apparato televisivo ufficiale permettendo la circolazioni di idee e conoscenze fuori dalle censure e dal controllo politico.

Ogni cittadino da ogni parte d'Italia avrà la possibilità di diventare Co-produttore di un film che verrà pubblicato sotto licenza Creative Commons e che dunque potrà circolare ed essere diffuso liberamente senza alcun restrizione.

La raccolta fondi durerà 15 giorni, dal 23 giugno al 7 luglio.

*****VISITA il SITO www.siciliantagonista.org, prenota e passaparola!!!****

*INFO per la “malastrada.film” (per la produzione, realizzazione e organizzazione)

Alessandro Gagliardo 329/2028110 alessandro@malastradafilm.com skype me: alekos.malastrada

*INFO per Il “Comitato per le Energie Rinnovabili e contro le Trivellazioni Gas-Petrolifere in Sicilia”

Paolo Pantano 360767395 Vincenzo Spadaro 3398409325 Vincenzo Moscuzza 3473816097

terradipace@alice.it ; info@sierravento.it ;

Per maggiori informazioni:
VINCENZO MOSCUZZA
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Da oggi è disponibile una pagina web per avere tutte le informazioni sulla campagna

    Uniti contro gli euromissili: la tua firma conta!

    Per esprimere pubblicamente la tua contrarietà ai nuovi euromissili e unirti ad altri cittadini che chiedono un futuro di pace basta compilare il modulo online che abbiamo preparato. Ecco tutte le informazioni che cercavi.
    20 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Laboratorio di scrittura
    Cronaca della presentazione di un esposto sulle emissioni dell'ILVA

    Si fa presto a dire

    Il maresciallo comincia a scrivere. Sembriamo a buon punto. La felicità dura poco. Blackout elettrico. Il computer dei Carabinieri perde tutti i dati. Si ricomincia da capo. Così per tre volte mentre fuori si superano i quaranta gradi. L'esposto è proprio sulle vittime delle future ondate di calore.
    18 luglio 2024 - Alessandro Marescotti
  • Ecologia
    Comunicato stampa con allegati

    La valutazione di impatto sanitario sulle emissioni di CO2 dell'Ilva

    Sono di particolare importanza i dati dello studio “Il “mortality cost” delle emissioni di C02 di uno stabilimento siderurgico del Sud Italia: una valutazione degli impatti sanitari derivanti dal cambiamento climatico”. Al centro c'è la questione dell'impatto transfrontaliero e transgenerazionale.
    18 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Dalle strategie online alla vita reale che ti circonda

    Come rendere virale l'appello contro gli euromissili

    Un mini-manuale di azioni pratiche. Ogni piccola azione conta. Più persone conosceranno l'appello, maggiore sarà la pressione dell'opinione pubblica sui decisori politici. La parola d'ordine è #NoEuromissili
    18 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Ancora non si placa la disputa sui fatti del 26 giugno scorso: colpo di stato o autogolpe?

    Bolivia: l'autodistruzione del Movimiento al Socialismo

    La guerra senza quartiere tra il blocco a sostegno di Morales e quello a favore di Arce ha finito per lacerare il partito, i sindacati e i movimenti sociali
    17 luglio 2024 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)