corso

MASTER IN COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO E PROMOZIONE DI PROCESSI DI PACE

23 novembre 2006

Il Master ha durata semestrale (Novembre 2006 – Aprile 2007) ed è rivolto ai laureati in possesso di laurea triennale, quadriennale (vecchio ordinamento) o quinquennale; sono ammessi, in numero riservato, laureandi che conseguano la laurea entro Aprile 2007. La valutazione per l’ammissione avverrà sulla base dei titoli.
Il Master mira a formare esperti impegnati in attività di promozione dei processi di pace e di cooperazione internazionale; verranno privilegiate competenze in conflittologia e in ambito di peacemaking, peacebuilding e peacekeeping e relativamente alla cooperazione internazionale verranno fornite competenze per la gestione di progetti sia in ambito umanitario che di facilitazione alle popolazioni locali.
Il Master è articolato in attività didattica frontale ed esperienziale, gruppi-training.
Il Master è di complessive 500 ore di cui 128 ore per attività didattica, 72 ore di project work e 300 ore di studio .
La frequenza è di 9 giornate con orario 9-14,30 e di 4 week-end, ciascuno di 14 ore nei giorni di Venerdì (14-19) e Sabato ( 9-14/15-19).
Crediti ECM per gli psicologi iscritti all’Albo
Programma:
Il programma è articolato in un Ciclo didattico (in 3 moduli didattici) e in un ciclo pratico-esperienziale; la attività didattica inizierà a Novembre 2006.
Ciclo didattico:
I modulo (23-24-25 Novembre 2006): Cooperazione internazionale e decentrata
La cooperazione allo sviluppo. Le organizzazioni governative e nongovernative. La progettazione e la realizzazione di interventi di cooperazione. Normativa e procedure della cooperazione italiana ed europea: pratiche e metodi intervento. Le caratteristiche della cooperazione decentrata italiana: principi generali della cooperazione decentrata e pratiche della cooperazione italiana
II modulo (14-15-16 Dicembre 2006): La progettazione e il fund-raising
Il “project cycle”: premesse, impianto, elaborazione, valutazione. Il fund-raising nella cooperazione allo sviluppo: metodologie e percorsi aggiornati
II modulo (25-26-27 Gennaio 2007): Le politiche a sostegno dello sviluppo
Povertà, disuguaglianze, sviluppo, crescita: i principi generali delle relazioni economiche, politiche e sociali tra i paesi. La globalizzazione e gli interventi internazionali a sostegno dei paesi in via di sviluppo. Il framework degli aiuti internazionali e le politiche dei paesi a livello locale. Il significato degli interventi della cooperazione e la ottimizzazione delle pratiche.
III modulo (22-23-24 Febbraio 2007): Studi per la Pace
- Contenuti: Gli Studi per la pace; i conflitti a livello micro, meso e macro; approcci teorici e percorsi di trasformazione dei conflitti. Peacemaking, peacebuilding e peacekeeping. La difesa civile e il disarmo. La nonviolenza. La mediazione e la facilitazione sociale. Analisi dei conflitti sociali e dei fenomeni di marginalità. Empowerment e inclusione sociale. La pratica del lavoro di comunità e la gestione “bottom-up” dei conflitti sociali. I conflitti intergruppi e le strategie di trasformazione. Il dialogo interculturale e l’educazione alla pace.
Ciclo pratico-esperienziale:
I° w.e.(12-13 Gennaio 2007): La trasformazione nonviolenta dei conflitti (I°)
II° w.e. (9-10 Febbraio 2007): La difesa non armata e le pratiche di interposizione nonviolenta
III° w.e. (16-17 Marzo 2007): Il dialogo interculturale e interreligioso: i cross-cultural training
IV° w.e. (13-14 Aprile 2007): Le pratiche di azione nonviolenta

Docenti: A. Drago, E. Euli, S. Formenti, A. L’Abate, A. Marchesi, V. Meandri, M. Revelli, G. Rufini, R. Salinari, N. Salio, A. Sapio
Il costo del Master è di 2.200 E + IVA, rateizzabili in 10 rate senza interessi.
Le iscrizioni devono pervenire entro il 15 novembre 2006

Per maggiori informazioni:
Segreteria Corsi: Via Palestro 24, Roma
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    6
    mer
    convegno

    Università di Firenze - Affrontare la distorsione della Shoah sui social media

    6 LUGLIO 2022 ORE 17:00 AFFRONTARE LA DISTORSIONE DELLA SHOAH SUI SOCIAL MEDIA. INDICAZIONI PER GIORNALISTI, OPERATORI DELL'INFORMAZIONE E DELLA ...
  • lug
    7
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra nella città di Bollate

    PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 - Bollate (MI)
    COMUNE DI BOLLATE PRESSO LA SALA CONVEGNI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLLATE CENTRO PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 Giovedì 7 luglio ...
  • lug
    9
    sab
    presentazione

    Angelo Gaccione a Piacenza con la raccolta poetica Spore

    Via Genocchi n. 17 - Piacenza - Piacenza (PC)
    PICCOLO MUSEO DELLA POESIA DI PIACENZA; Sabato 9 luglio 2022, a partire dalle ore 18,00; Il Piccolo Museo della Poesia; Chiesa di San Cristoforo; Via ...
  • lug
    10
    dom
    concerto

    Concerto di violino e organo storico

    Santuario Santa Maria del Canneto a Gallipoli - Gallipoli (LE)
    *VIOLINO* : N. Paganini: Capriccio n. 24 *ORGANO* : W. A. Mozart: Ave Verum Corpus J. S. Bach: Concerto in C minor (BWV 981) after B. Marcello's ...
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede Centro studi Sereno Regis
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede
  • lug
    24
    dom
    campo

    Dragon dreaming

    Via san Domenico di Cesaro 7 - Faenza (RA)
    Sarà una settimana dedicata all'approfondimento del Dragon Dreaming e la Permacultura. Dall'Australia un metodo efficace ed entusiasmante che ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • CyberCultura
    Hypermapping

    Software per imparare a pensare

    Come usare i software di personal knowledge management per prendere appunti, connetterli e condividerli, sviluppando alcune competenze chiave di cittadinanza come quella di "imparare a imparare" e di "imparare a collegare". Appunti sull'utilizzo delle reti semantiche a scuola
    5 luglio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Da UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde

    Comunicato in difesa del popolo kurdo e dei valori dell’Occidente

    Cedendo al ricatto della Turchia, la Nato ha aperto le sue porte alla Finlandia e alla Svezia e le ha chiuse alle leggi e ai trattati europei, alla giustizia, ai diritti umani e ai valori fondanti delle democrazie dell’Occidente.
    5 luglio 2022 - UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde
  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Ed ecco rimosso il veto di Erdogan all'ingresso nella NATO dei due Paesi baltici!

    Un capro espiatorio per la "democrazia" occidentale

    La NATO ha aperto la porta a Svezia e Finlandia, chiudendo la porta della giustizia e dei diritti ai Kurdi; questo comportamento ha dato via libera e garanzie ad Erdogan per giustificare ogni sua azione militare in Rojawa contro i partigiani kurdi e la politica interna in Turchia.
    4 luglio 2022 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Ecologia
    Intervista di Linda Maggiori a Franco Sacchetti

    Il più (devastante) spettacolo dopo il Big Bang...

    Greenwashing, sfruttamento delle spiagge e degli ecosistemi alla luce del nuovo tour dell’ex disc jokey più famoso d’Italia sostenuto anche da associazioni “ambientaliste”.
    4 luglio 2022 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)