convegno

«Menzogna globale. Natura e significato dell´11 settembre» Prima conferenza internazionale del movimento di inchiesta italiano sugli eventi dell'11 settembre 2001

17 settembre 2006
ore 14:00 (Durata: 9 ore)

L´associazione Scholè Futuro Emilia Romagna e il gruppo Faremondo organizzano “Menzogna globale. Natura e significato dell´11 settembre”, primo incontro nazionale del movimento di inchiesta sulle vicende dell´11 settembre 2001.
A cinque anni dall´11 settembre, una giornata-evento per ricordare, informare, riflettere e approfondire ancora.
Tra spettacolo teatrale, video e discussione a tutto campo sui nodi di quel giorno-spartiacque che ha cambiato la nostra vita.

Il programma della giornata:

▪ 14.00-14.15
Introduzione di Emanuele Montagna (scrittore e saggista, gruppo Faremondo)

▪ 14.15-15.45
Un DC/9 : Spettacolo teatrale sull'11 settembre presentato dal gruppo Faremondo in collaborazione con le compagnie teatrali «Viola a Ciocche» e «Lo Stabile della Luna». Scritto e interpretato da Gabriele Ciampichetti, Rita Felicetti, e Alex Turra. Regia di Gabriele Ciampichetti.

▪ 15.45-16.00
Intervento di apertura di Franco Soldani (ricercatore e saggista, gruppo Faremondo) e di Roberto Di Marco (scrittore e saggista, gruppo Faremondo).

▪ 16.00-17.00
Relazione di David Ray Griffin, autore di «The new Pearl Harbor. Disturbing Questions about the Bush Administration and 9/11» (traduzione italiana col titolo «11 settembre. Cosa c'è di vero nelle 'teorie del complotto'») e di «The 9/11 Commission Report. Omissions and Distortions».
Titolo della relazione: «The Official 9/11 Conspiracy Theory: Revealing its Lies».

▪ 17.00-17.15
Giulietto Chiesa (europarlamentare e giornalista, presidente di Megachip) e Webster Griffin Tarpley (ricercatore e giornalista, autore di «9/11 Synthetic Terror: Made in USA») discutono con D. R. Griffin commentando la sua relazione.

▪ 17.15-18.00
Giulietto Chiesa e Webster Griffin Tarpley dibattono sulla natura e sul significato degli eventi dell'11 settembre.

▪ 18.15-18.30
Massimo Mazzucco (redattore di www.luogocomune.net, autore del film-inchiesta «11 settembre 2001. Inganno globale») e Maurizio Blondet (direttore di www.effedieffe.com, autore di «11 Settembre: colpo di Stato in USA» e di «Israele, USA, il terrorismo islamico») introducono le video-conferenze.

▪ 18.30-19.15
Video-conferenza di Steven E. Jones, fisico presso la Brigham Young University di Provo (Utah), co-fondatore della Scholars for 9/11 Truth Society e autore del saggio «Why Indeed Did the WTC Buildings Collapse?».

▪ 19.15-20.00
Video-conferenza di Eric Hufschmid, ricercatore, autore di «Painful Questions. An Analysis of the September 11th Attack» e del video «Painful Deceptions».
Titolo dell'intervento: «The September 11th Attack: a staged event to create anger towards Arabs»

▪ 20.00-21.00
Pausa

▪ 21.00-23.00
Tavola rotonda con spazio agli interventi del pubblico.
Partecipano D. R. Griffin, G. Chiesa, W. G. Tarpley, S. E. Jones, E. Hufschmid, M. Mazzucco, M. Blondet e R. Di Marco.
Coordinano la discussione E. Montagna e F. Soldani.

L'ingresso è a pagamento - da 10 a 13 euro - per ovvii motivi: la conferenza non è sponsorizzata da alcuna istituzione o entità «politica». Né dal Comune di Bologna né dalla Regione, e nemmeno da Mediaset.
Informazioni, prenotazioni e pre-vendita al numero del Teatro Arena del Sole (via Indipendenza 44, Bologna, 40121) telefono: 051.2910911, fax 051. 6486051.
Il biglietto si può acquistare online al sito www.arenadelsole.it.
Al teatro, la biglietteria sarà aperta domenica dalle ore 13.
Si potranno comprare i libri degli autori e dei ricercatori che partecipano al convegno.
Chi volesse contribuire a sostenere le grosse spese dell'evento (utilizzo del teatro, strumentazioni tecniche, viaggi e soggiorno degli ospiti, ecc.) può farlo sul sito www.paypal.it, versando la cifra che crede a elian99@tiscali.it (la causale da indicare è «Conferenza 11-9 Menzogna Globale»).
In alternativa, si può versare sulla carta di credito Postepay numero 4023 6004 2034 2901 andando presso un qualsiasi ufficio postale (in contanti o col bancoposta), oppure on line, se si è titolare di conto corrente postale, sul sito www.poste.it (cliccare su «bancoposta on line», inserire il proprio codice e scegliere «ricarica carta Postepay»).

Per maggiori informazioni:
Redazione di www.paceediritti.it - Regione Emilia-Romagna
051 6395800
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)