evento

CENA della LEGALITA' alla Casa del Popolo di Mercatale V.P.

6 ottobre 2006
ore 20:00

Preparata con i prodotti delle Terre di
SICILIA confiscate alla Mafia e coltivate dai giovani delle cooperative “Placido Rizzotto” e “Lavoro e Non Solo”

MENU:
ZUPPA siciliana
PASTA ALLA NORMA
(melanzane, pomodoro, ricotta …)
SARDE ALLA BECCAFICO
INSALATA MISTA
VINO BIANCO DI SICILIA
PANE CASALINGO
DOLCI TIPICI
€ 15 (fino a 12 anni € 5)

Chef Vincenzo Vaccaro

OSPITI
Giovani di San Casciano che hanno partecipato come volontari ai campi di lavoro estivi a Corleone e Canicattì
Maurizio PASCUCCI, portavoce di “Libera” in Toscana
Maurizio POGGI responsabile dell’Arci Firenze

MOSTRA Fotografica

BANCHINO
prodotti delle Cooperative

Per maggiori informazioni:
Arcobaleno, Arci, Libera, con il patrocinio del Comune di San Casciano V.P.
tel 055 82 14 22
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Cittadinanza
    Educazione alla cittadinanza attiva, seminario online il 15 luglio alle ore 21

    Le competenze chiave per diventare cittadini attivi

    Nel seminario online Daniele Marescotti illustrerà il suo libro "A scuola di cittadinanza attiva". Si parlerà di educazione alla cittadinanza globale, europea, scientifica, digitale ed economica, in rapporto con l'educazione al volontariato e alla legalità.
    13 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Nel paese continuano a comandare oligarchia e paramilitari

    Colombia: strage senza fine dei leader sociali

    Preoccupa anche il ritorno dei militari Usa
    13 luglio 2020 - David Lifodi
  • Latina
    Nicaragua

    Opposizione sul libro paga degli Stati Uniti (+ video)

    Giornalismo "indipendente", osservazione elettorale e diritti umani hanno ricevuto quasi $ 12 milioni nel 2018
    8 luglio 2020 - Giorgio Trucchi
  • Ecologia
    ILVA, parole di rabbia e di dolore

    "Quest’ammasso di rottame venga chiuso"

    La sorella di Cosimo Massaro, il gruista siderurgico morto un anno fa, nella commemorazione ha avuto parole dure verso la fabbrica e ha detto ai lavoratori: "Il posto dove lavorate è la morte".
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Ecologia
    Oggi la commemoriazione

    Per ricordate il gruista ILVA Cosimo Massaro

    Il 10 luglio 2019 una tromba d'aria a 110 chilometri orari si abbatteva a Taranto sulle grandi gru del quarto sporgente dell’Ilva. Rimase intrappolato Cosimo Massaro
    10 luglio 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)