festa

“Arte e Musica per l'Acqua” alla Notte bianca di Lecce

26 aprile 2008
ore 17:30

Dopo il successo della giornata del 15 aprile, sabato 26 è la volta del secondo appuntamento della rete Osiamo (Organizzazioni salentine in armonico movimento) per l'acqua bene comune. “Osiamo…difendere l’acqua!” approda alla Notte bianca di Lecce, con uno spazio in piazza Mazzini dalle ore 17.30.
La città non dormirà, e nemmeno il movimento! Tra le attività proposte: una mostra fotografica sul tema dell'acqua composta da 12 fotografie di autori di fama internazionale, selezionate dall'agenzia Contrasto e relative al tema dell'acqua come fonte di vita, e dalle prime 12 foto provenienti dal concorso fotografico “Acqualescopo”, selezionate da una commissione di valutazione costituita da Leonardo Dell'Innocenti, docente di fotografia, da Ulderico Tramacere, fotografo professionista, e da Giovanna Bellio, componente per la valutazione etica.
Proiezioni di documentari sulle risorse idriche, distribuzione di materiale informativo cartaceo e multimediale sulle tematiche dell’accesso all’acqua nel mondo, delle problematiche legate alla tutela ambientale a livello locale e internazionale e al problema della mercificazione di questa risorsa così preziosa per la vita.
Sarà inoltre possibile effettuare il test di degustazione per misurare la propria sensibilità ai molteplici gusti dell'acqua.
Durante tutta la giornata concerto degli artisti previsto dalla programmazione dell’evento e dei gruppi che aderiscono all’iniziativa “Artisti per l’acqua”.
Un ringraziamento particolare alla Consulta per l’ambiente CsvS (Centro servizi al volontariato del Salento) ed alla rete EcoDaunia di San Severo, che sostiene Osiamo e parteciperà alla Notte Bianca.
Il prossimo appuntamento della rete è previsto per il 30 aprile, con il seminario di studi “L’acqua, un’infrastruttura sociale” durante il quale interverrà Alex Zanotelli.
Intanto arrivano i primi risultati dell’impegno della rete: la Provincia di Lecce nelle persone dell'assessore all'Ecologia Gianni Scognamillo e dell'assessore alle Politiche giovanili Luigi Calò si è impegnata ad emettere la delibera che stabilisce all'interno dello Statuto provinciale che l'acqua è un diritto umano e non un bene che può sottostare a mere regole di mercato. L'assessore Scognamillo ha inoltre confermato l'impegno per rendere realtà il riutilizzo in agricoltura delle acque reflue depurate e interventi di contenimento di fenomeni di salinizzazione nelle aree costiere.

Per maggiori informazioni:
Giovanna Bellio
3206056187
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1961: Nasce Amnesty International. Negli anni diventerà punto di riferimento nella tutela dei diritti umani nel mondo.

Dal sito

  • CyberCultura
    Servono più rigore scientifico e meno sciocchezze

    Divide et impera

    La buona scienza contro il recente dilagare di false credenze che incitano all'odio e distraggono da questioni più importanti. La terra non è piatta. Il sole non gira intorno alla terra. Neil e Buzz hanno camminato sulla luna. Il COVID-19 non è un piano ordito del governo cinese
    26 maggio 2020 - John K. White (*)
  • Pace
    Ricordarlo significa proseguire qui e adesso la sua lotta

    Don Lorenzo Milani

    E' difficile rendere un'idea di quanto decisivo sia stato per la mia generazione leggere la "Lettera a una professoressa", "L'obbedienza non e' piu' una virtù", "Esperienze pastorali". Sono stati non solo "testi di formazione" e ma hanno costituito strumenti sia di interpretazione del mondo
    27 maggio 2020 - Peppe Sini
  • Français PeaceLink

    L’expérience de la légalité commence par l’école

    La culture de l’Antimafia, une réalité qui doit commencer dans l’école
    26 maggio 2020 - Tonio Dell'Olio (Mosaico di Pace)
  • Pace
    Il motore della finanza globale risiede nel commercio e nell’export di armi convenzionali e nucleari

    Pace, Donne, Disarmo

    Nella giornata internazionale delle donne per il disarmo, ricordiamo l’impegno di molteplici attiviste sui grandi temi del disarmo nucleare, dalla marcia mondiale della pace e della nonviolenza al Petrov Day
    25 maggio 2020 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    La covidfobia e l’allarmante situazione di violenza sulle donne

    Pandemia incrementa disuguaglianza, ingiustizia e stigmatizzazione
    26 maggio 2020 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)