convegno

Il grido dei poveri e la salvaguardia del creato

20 giugno 2008

V FORUM DELL’INFORMAZIONE CATTOLICA
PER LA SALVAGUARDIA DEL CREATO

“Il grido dei poveri e la Salvaguardia del Creato”
Pistoia, 20-22 giugno 2008

Il grido dei poveri e la salvaguardia del Creato rappresenta il tema centrale del V Forum Nazionale dell’Informazione Cattolica per la Salvaguardia del Creato, organizzato da Greenaccord in collaborazione con la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Regione Toscana, della Provincia di Pistoia, del Comune di Pistoia, dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, della Fesmi, del WWF, dell’Ordine dei Giornalisti Toscano, della Fnsi, del Segratariato Sociale Rai e dell’Ucsi Toscana.

Il forum, che per la prima volta si tiene nella città toscana di Pistoia, si svolgerà dal 20 al 22 giugno e stimolerà la discussione di giornalisti ed esperti sulle conseguenze che i cambiamenti climatici e, più in generale, il degrado ambientale, comportano per i paesi del Sud del Mondo e sull’indissolubile legame che esiste tra uomo e creato: l’azione umana incide sull’ambiente, la “sofferenza” dell’ambiente incide principalmente sull’uomo come dimostrano anche tanti recenti disastri.

L’inaugurazione del forum avverrà venerdì 20 giugno nella Sala Maggiore del Comune con il saluto di Gian Paolo Marchetti, Presidente Greenaccord, S.E. Mons. Mansueto Bianchi, Vescovo di Pistoia, Claudio Martini, Presidente della Regione Toscana, Renzo Berti, Sindaco di Pistoia e Gianfranco Venturi, Presidente Provincia di Pistoia. Tale seduta dei lavori sarà aperta alla cittadinanza di Pistoia.
Il primo intervento sarà quello del vice Presidente della Commissione Episcopale per l’Amazzonia
Dom Antonio Possamai, brasiliano di nascita ma figlio di immigrati italiani, che illustrerà la relazione “Il grido che giunge dall’Amazzonia” nell’ambito della quale – con l’ausilio di un video di 7 minuti preparato ad hoc – parlerà dei gravi rischi che sta correndo la regione Amazzonica e, di conseguenza, le popolazioni che vi risiedono a causa dell’incontrollata distruzione delle foreste e del territorio che, se dovesse proseguire con questo ritmo, rischia di provocare la completa desertificazione della regione nell’arco di 50 anni.
A seguire interverranno Vittorio Scelzo, esperto della Comunità di Sant’Egidio, con la relazione “Il grido che giunge dall’Africa”, Patrizia Sentinelli, già vice Ministro e Sottosegretario agli Affari Esteri, che discuterà su “Gli effetti del debito nelle politiche ambientali: il contributo della cooperazione internazionale” e Franco Pasquali, Segretario Generale della Coldiretti che parlerà del “Ruolo dell’agricoltura e l’emergenza alimentare”, una tematica estremamente attuale, soprattutto in un periodo in cui i biocarburanti sono messi sotto accusa perché determinerebbero l’emergenza alimentare.

I lavori proseguiranno sabato 21 giugno nella Sala dei Vescovi, gentilmente concessa dalla Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia SpA. Nella sessione mattutina presieduta da Edo Ronchi, Luciano Scalettari, giornalista di Famiglia Cristiana, tratterà un’altra tematica di grande attualità e gravità con la relazione “I frutti avvelenati dello sviluppo: il traffico dei rifiuti tossici e radioattivi”. Se è vero, infatti, che non esiste nessuna banca dati ufficiale sul traffico di rifiuti tossici e nocivi, è altrettanto vero che sono numerosissimi i dati allarmanti sui rifiuti pericolosi “perduti” e scomparsi nel nulla, nonchè le inchieste giudiziarie, gli interventi di forze dell'ordine e istituzioni e, talvolta, i servizi giornalistici che hanno fatto emergere numerosi casi in cui è stato individuato un traffico illecito. Si tratta peraltro di una impressionante continuità di episodi e di indizi (di vecchia data, ma anche recentissimi) che fanno ritenere questi traffici intensi, a basso rischio ed estremamente lucrosi.
La situazione, dunque, legata spesso a sistemi di criminalità organizzata sovranazionali, è di vero e proprio allarme: da decenni ormai si stanno seminando bombe a orologeria nel pianeta, soprattutto nei Paesi poveri, di cui non si conoscono i futuri effetti né l'epoca nella quale tali bombe “scoppieranno”. Per frenare il proliferare di questi traffici illeciti sono fondamentali un maggiore impiego delle forze dell’ordine, norme più efficaci, accordi internazionali mirati, ma anche un’informazione d’inchiesta e più consapevole.
La sessione continuerà con l’intervento di Sergio Castellari, IPCC Focal Point Nazionale, che relazionerà sugli “Effetti dei cambiamenti climatici e povertà: crisi idriche e alimentari” e con l’intervento di Daniela Di Capua, del Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati, su “I rifugiati ambientali nei flussi migratori verso l’Europa”.

La sessione pomeridiana del sabato, invece, al termine di un intervento di Mons. Mansueto Bianchi, che raccoglierà alcuni spunti etici su quanto presentato dai relatori, sarà caratterizzata dalla Tavola Rotonda “Come Comunicare il rapporto tra degrado ambientale e povertà”, durante la quale i giornalisti Antonio Brunori, Luciano Scalettari, Davide Demichelis, Alessandro Farruggia e Marco Gisotti discuteranno sul ruolo della comunicazione ambientale e di come l’informazione può incentivare la salvaguardia e la tutela del Creato.

Il forum si concluderà domenica 22 giugno con la presentazione di alcune esperienze di rilievo in materia di ambiente e povertà sorte sia in ambito ecclesiale che laico. Seguirà la discussione sul ruolo del network Greenaccord, in particolare nell’ambito dell’esperienza dei Cenacoli Ecologici.

Il V Forum Nazionale dell’Informazione Cattolica per la Salvaguardia del Creato è un evento realizzato con la collaborazione di:
Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici)

Patrocini:
Ministero dell’Ambiente, Diocesi di Pistoia, Regione Toscana, Provincia di Pistoia, Comune di Pistoia, FISC, Fesmi, Fnsi, Istituto Nazionale di Bioarchitettura, Segretariato Sociale Rai, ODG Toscana, Ucsi Toscana, WWF

Sponsor:
Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Banca Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Regione Toscana, Coldiretti, Ansaldobreda

Media Partner:
Circuito Corallo, Famiglia Cristiana, Ips, La Vita, Misna, Modus Vivendi, Toscana Oggi, Tvl

Ufficio Stampa Greenaccord
Nicola Checcarelli
339 7234724
Martina Valentini
338 9180001
075 5051681
press@greenaccord.it

Per maggiori informazioni:
Segreteria Greenaccord
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    24
    mer
    presidio

    Presidio donne per la pace

    Piazza Garibaldi - Caltanissetta (CL)
    Presidio donne per la pace
    Come ogni 24 del mese, saremo in piazza per ribadire il nostro no a tutte le guerre, a una cultura militare e di sopraffazione che ricorre alle armi ...
  • lug
    24
    mer
    festa

    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)

    Presso pizzeria Imperiale - Statte (TA)
    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)
    Questa non sarà una semplice spaghettata, ma un momento di condivisione, di incontro e di riflessione sui valori della Resistenza e della lotta ...
  • lug
    25
    gio
    evento

    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace"

    Circolo Quarto Stato – Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo -VARESE - Cardano Al Campo (VA)
    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace".-.- 25 Luglio 2024 Circolo Quarto Stato - Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo ...
  • lug
    27
    sab
    esposizione

    Invisible Cities. Francesco Palvarini

    Viale Monza 55 - Milano (MI)
    La galleria Pisacane Arte presenta la mostra Invisible Cities, esposizione personale delle opere di Francesco Palvarini, con serata d'inaugurazione ...
  • lug
    29
    lun
    evento

    Voci dalla Palestina

    Corso Vittorio Emanuele, 51 - Putignano (BA)
    Proiezione cortometraggi e dialogo con intervento del sig. Mohammed Afaneh presidente comunità palestinese di Puglia e Basilicata
  • lug
    31
    mer
    esposizione

    KYKLOS personale di Patrizia Trevisi

    Piazzale del Governatore snc - 58019 Monte Argentario (GR)
    COMUNICATO STAMPA Il Circolo Culturale Orbetellano Gastone Mariotti con il patrocinio del Comune di Monte Argentario - Assessorato alla Cultura e ...
  • ago
    3
    sab
    concerto

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia.-.- FESTAMBIENTESUD: DAL 17 LUGLIO AL 3 AGOSTO TORNA IL FESTIVAL DI LEGAMBIENTE PER ...
  • ago
    4
    dom
    concerto

    L'infinito fra le mani - Viaggio sonoro e narrativo su Franco Battiato

    Largo Scalinata dei Mille - Milo (CT)
    L'infinito fra le mani - il primo evento della neonata Associazione "Le città di Battiato" - è uno spettacolo unico nel suo genere, ...
  • ago
    30
    ven
    esposizione

    Mapping Ego

    Via Raffaele Cadorna 28 - Roma (RM)
    Un viaggio nell'Identità Rossocinabro è lieta di presentare la mostra Mapping Ego, un'indagine coinvolgente del panorama artistico ...
  • ago
    31
    sab
    proiezione

    MEI - Premio Videoclip indipendente

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio Videoclip indipendente.-.- MEI - MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI: SI APRONO UFFICIALMENTE LE ISCRIZIONI ALLA 18° EDIZIONE DEL ...
  • ott
    2
    mer
    evento

    MEI - La musica educante

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - La musica educante
    MEI - La musica educante.-.-.- MEI25: A FRIDA BOLLANI MAGONI LA TARGA MEI MIGLIOR ESORDIO DELL'ANNO. DOMENICA 2 OTTOBRE LORENZO BAGLIONI CONDUCE LA ...
  • ott
    4
    ven
    evento

    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall’idea alla progettazione alla realizzazione

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall'idea alla progettazione alla realizzazione.-.- Venerdì 27 settembre e 4 ...
  • ott
    5
    sab
    evento

    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti.-.- VERSO LA FESTA DELLA MUSICA : FAENZA, FORLI, SAN PIERO IN BAGNO VERSO UNA GRANDE FESTA DELLA MUSICA ...
  • ott
    6
    dom
    evento

    Il MEI di Faenza con i giovani artisti

    Faenza - FAENZA (RA)
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti.-.- Tutti i giovani artisti e band emergenti d'Italia vogliono suonare al MEI. ECCO LE DATE UFFICIALI: IL MEI ...
  • ott
    7
    lun
    evento

    MEI - Musica costruttiva nelle scuole superiori

    Faenza, Casa della Musica - FAENZA (RA)
    MEI - Musica costruttiva nelle scuole superiori.-.- TIMELESS SCHOOL CONTEST - MUSICA COSTRUTTIVA NELLE SCUOLE SUPERIORI. IL MEI È PARTNER.-.- ...
  • ott
    11
    ven
    corso

    MEI - Master in comunicazione musicale

    Università Sacro Cuore, Milano - Milano (MI)
    MEI - Master in comunicazione musicale.-.- SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER LA XXIV EDIZIONE DEL MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE PROMOSSO ...
  • ott
    18
    ven
    evento

    • GALLERIA RUSSO • Dal 18 ottobre la nuova mostra dedicata al 35° anniversario della caduta Muro di Berlino

    Via Alibert 20 - Roma (RM)
    La Galleria Russo inaugura dal 18 ottobre al 15 novembre 2024 una nuova ed esclusiva mostra, curata da Carlo Maria Lolli Ghetti, dedicata al ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Storia della Pace
    Articolo di Lorenzo Porta sugli euromissili

    "Alle volte tornano, come prima, più di prima!"

    Negli anni '80, Lorenzo Porta fu un obiettore di coscienza in servizio civile a Comiso, attivo contro la base missilistica. Nel gennaio del 1983, fu arrestato per diserzione durante una protesta davanti alla base di Comiso, un gesto che ricevette ampio sostegno dal Movimento per la Pace dell'epoca.
    22 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Disarmo
    Videointervista ad Alessandro Marescotti

    "Tornano gli euromissili, siamo davanti a una svolta epocale"

    Sono annunciati come missili convenzionali ma il loro destino è quello di diventare nucleari in base alla logica per cui saranno installati: la deterrenza. Siamo solo all'inizio di una dinamica di escalation militare globale senza limiti e confini che toccherà anche lo scenario dell'Indopacifico.
    22 luglio 2024 - Gabriele Germani
  • Ecologia
    La distruzione della biodiversità ha un effetto diretto sulla salute umana

    La biodiversità è vita e non si può comprare

    L'obiettivo principale della finanza è mantenere lo status quo dei miliardari, i nuovi crediti sulla biodiversità sono una patente per continuare a distruggere la natura in perfetta continuità con il passato e le scandalose frasi di George Bush senior e di Robert Solow che trovate nell'articolo
    21 luglio 2024 - Maria Pastore
  • Pace
    Matteo annota accanto alla firma: "Che il governo sappia di non avere il nostro silenzio"

    Mobilitazione contro gli euromissili: le voci che si alzano dal basso

    La petizione online contro gli euromissili non è solo una raccolta di firme, ma un movimento di opinione che richiama l'attenzione sulle conseguenze potenzialmente catastrofiche delle scelte politiche legate alla deterrenza. E' una chiamata a raccolta dei pacifisti storici.
    21 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    La Lituania è entrata a far parte dell'Unione Europea dal 2004

    La Lituania nega l’asilo politico alla pacifista Olga Karatch: una decisione sconcertante

    Olga Karatch è stata condannata dal Tribunale bielorusso di Brest a 12 anni per i reati di “tentato colpo di stato per impadronirsi del potere statale con mezzi incostituzionali”, con le aggravanti di “screditamento della Repubblica di Bielorussia” e “diffamazione di Aleksandr Lukashenko”.
    21 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)