evento

Amnesty International presenta: Cena con delitto – The Addams Family murder

21 maggio 2009
ore 21:00

Giovedì 21 maggio 2009 a Grottaferrata (RM)

Teatro, enogastronomia biologica, gioco di ruolo dal vivo, solidarietà e tanto divertimento: tutto questo è Cena con delitto – The Addams Family murder, una cena dove i commensali, gustando cibi e bevande biologiche, sono coinvolti dalla compagnia di attori in un’intrigante indagine di omicidio.

Dopo il tutto esaurito dell’8 maggio, la Circoscrizione Lazio di Amnesty International, insieme alla compagnia teatrale Gialli per caso e con la collaborazione della Cooperativa Sociale Agricoltura Capodarco, ripropone l’evento il 21 maggio 2009, sempre dalle ore 21.00 presso la sede dell’Agricoltura Capodarco in Via del Grottino snc a Grottaferrata (RM).

Il ricavato della serata è a favore di Amnesty International e delle sue lotte e denunce in favore dei diritti umani ovunque nel mondo.
La sottoscrizione è di 30 euro e comprende sia la cena sia la partecipazione allo spettacolo.
Si consiglia la prenotazione per via dei posti limitati.

È possibile acquistare i biglietti presso la sede della Circoscrizione Lazio di Amnesty International, in Via Carlo Cattaneo 22B a Roma, dal lunedì al mercoledì dalle 10.00 alle 13.00 ed il giovedì dalle 16.00 alle 19.00.
È inoltre possibile prenotare i biglietti contattando la Circoscrizione Lazio di Amnesty International al numero fisso 06.44361944 o al cellulare 329.8377971, oppure l’Agricoltura Capodarco allo 06.94549191.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare i siti web:
www.amnestylazio.it - www.amnesty.it - www.giallipercaso.itwww.agricolturacapodarco.it
o scrivere a : ufficiostampa@amnestylazio.it

La Compagnia dei “Gialli per Caso” riunisce persone dalle diverse esperienze formative e professionali (teatro, psicologia, consulenze e training aziendale), creando nuove forme di gioco-spettacolo, con eventi “in giallo” in cui il pubblico è coinvolto da protagonista nella soluzione del caso.

La Cooperativa sociale Agricoltura Capodarco, nata nel 1978 a Grottaferrata, realizza l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e gestisce corsi di agricoltura sociale e biologica.

Per maggiori informazioni:
SPES - Centro di Servizio per il Volontariato del Lazio
06.44702178
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
  • Storia della Pace
    Dalle pagine dello storico Erodiano

    L'antimilitarismo popolare durante l'impero romano

    Publio Elvio Pertinace fu proclamato imperatore il 1º gennaio 193 e regnò per tre mesi, prima di essere assassinato dai pretoriani il 28 marzo 193 dopo Cristo.
    15 settembre 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)