convegno

Giornata Mondiale dell’Africa. “Giornata Mondiale dell’Africa: nuove forme di cooperazione” - Piemonte chiama Mondo 2009

25 maggio 2009

Il 25 maggio il Comune di Cuneo ospiterà la conferenza “Giornata Mondiale dell’Africa: nuove forme di cooperazione” che la LVIA, l’associazione cuneese da oltre quarant’anni impegnata nella cooperazione internazionale con le comunità del Sud del mondo, promuove per celebrare la giornata mondiale dedicata all’Africa. L’appuntamento è alle 14.30 nella sala comunale in via Roma 28.
L’incontro svilupperà tre tematiche: sovranità alimentare, ambiente e sviluppo, cooperazione tra comunità. Tre urgenze che rafforzano la consapevolezza di un destino comune tra Nord e Sud del mondo.
Sandro Bobba, presidente della LVIA, dichiara: “Tante istituzioni, fondazioni, enti pubblici e privati e cittadini del cuneese hanno agito in Africa insieme alla LVIA e i partner locali contribuendo alla realizzazione di progetti idrici, agricoli, formativi, sanitari e ambientali. Anche in Italia, tanti portano avanti con noi azioni di informazione e lobbying per promuovere un cambiamento delle politiche che causano ingiustizia e povertà. La giornata vuole quindi essere un momento propositivo con il riconoscimento e il rafforzamento di impegni, progetti, campagne di solidarietà e di pace”.
Nel corso della conferenza, problemi e potenzialità dei popoli africani saranno affrontati con la consapevolezza della necessità di valorizzare le soggettività africane nella progettazione di risposte alle cause della povertà. La LVIA insieme alla federazione nazionale di ong Volontari nel mondo FOCSIV, promuove la cooperazione tra comunità come una nuova opportunità di impegno e cittadinanza attiva. Giuseppe Salvinelli, vicepresidente FOCSIV che parteciperà all’incontro spiega: “Proponiamo una nuova modalità di partenariato tra Nord e Sud del mondo, dove Enti locali, università, associazioni di categoria, scuole, ed ogni soggetto della società civile organizzata del Nord può impegnarsi, in base alle proprie attitudini e competenze con soggetti omologhi del Sud”.
Nell’ambito delle attività che la LVIA promuove per la tutela dell’ambiente, sarà presentata la Campagna internazionale “Crea un clima di giustizia” promossa in Italia dalla FOCSIV e a cui la LVIA aderisce: sarà possibile firmare l’appello con cui si chiede ai governi che a dicembre parteciperanno al Vertice di Copenaghen, la ratifica in sede ONU di un accordo per la tutela dell’ambiente e lo sviluppo sostenibile. È inoltre possibile firmare l’appello sul sito www.climadigiustizia.it.
Parteciperà alla conferenza anche “Volontari per lo Sviluppo”, la rivista che dà voce al Sud del mondo, redatta dalle ong della FOCSIV.
Apriranno i lavori, il Sindaco di Cuneo Alberto Valmaggia e don Aldo Benevelli, fondatore e presidente onorario della LVIA. Il settimanale cuneese La Guida assicurerà la moderazione degli interventi.
Questo evento si inserisce nell'iniziativa "PIEMONTE chiama MONDO 2009 - Un intero mese dedicato alla cooperazione internazionale e all'educazione allo sviluppo" patrocinato dalla Regione Piemonte e organizzato per il terzo anno consecutivo dalle Ong che aderiscono al Consorzio Ong piemontesi. Sul sito www.ongpiemonte.it è disponibile il programma con il dettaglio degli oltre 40 eventi nelle diverse località piemontesi.

Informazioni: tel. 011 7412507, italia@lvia.it , www.lvia.it

Per maggiori informazioni:
Consorzio Ong Piemontesi
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
  • Taranto Sociale
    Lettera al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani

    Richiesta di fermo batteria 12 cokeria ILVA per mancata messa a norma

    E' stato autorizzato uno scenario emissivo (6 milioni di tonnellate annue di acciaio) a cui corrisponde un rischio cancerogeno inaccettabile. Tutto ciò è acclarato dalla nuova VDS (Valutazione Danno Sanitario) sarà segnalato alla Procura della Repubblica
    15 giugno 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)