corso

Il Mondo è dei Bambini: percorso per genitori ed educatori

1 marzo 2010
ore 18:00 (Durata: 2 ore)

IL PERCORSO EDUCATIVO II corso
Il Mondo è dei Bambini: percorso per genitori ed educatori
“Non esistono bambini difficili o speciali.
Esistono la loro bellezza e la loro musica unica e irripetibile”.

Durata del corso > da decidere insieme ai due gruppi che si formano
Trainer Daniela Lauber e le operatrici psicoemozionali di Aurlindin onlus

Quante volte ci preoccupiamo di come sarà il mondo in cui cresceranno i nostri figli, senza renderci conto che vedranno e affronteranno il mondo così come noi glielo trasmettiamo.
Tutto deve partire da noi sia come genitori che come educatori e dobbiamo essere positivi, propositivi, creativi, ed essere in grado di lasciare il bambino libero di esprimere i suoi talenti e i suoi doni, con sostegno, fiducia, e soprattutto essendo un esempio positivo ed autentico.
Dobbiamo trasmettere dei messaggi positivi, perché gli input che trasmettiamo loro diverranno le radici della loro formazione.
Non esiste un manuale per essere buoni genitori e buoni formatori ma possiamo camminare insieme a loro attraverso percorsi mirati che prendono vita da ciò che siamo e dalle difficoltà che abbiamo incontrato.
Il percorso si propone di ristabilire le giuste dinamiche tra adulto e bambino, suscitare condivisioni autentiche e preziose, rivalutare i valori ed esprimere il fare attraverso i talenti naturali.
Test per genitori
Attraverso una serie di esercizi pratici e teorici basati su tecniche specifiche riusciremo a comprendere i vostri input formativi e trasformeremo insieme le vostre difficoltà in punti di forza.
Test per educatori
Attraverso una serie di tecniche ed esercizi pratici organizzeremo insieme delle procedure valide per impostare un buon lavoro con i bambini con cui lavoriamo.
Percorsi per genitori e bambini
Percorsi specifici individuali e/o di gruppo sono stati creati per sostenere l’interazione consapevole tra genitori e figli. Conoscere i nostri figli significa riconoscerli per ciò che appartiene loro e condividere la vita al loro fianco con maggiore cura ed ascolto.
Puoi richiedere il volantino esplicativo ed il programma specifico anno 2010 via mail
“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” Gandhi

Per maggiori informazioni:
Daniela Lauber
0248100575
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
  • Citizen science
    Open Data Sicilia 2021

    Monitoraggio della qualità dell'aria in provincia di Siracusa

    PeaceLink presenta una semplice ma importante iniziativa per liberare i dati del monitoraggio ambientale e renderli così fruibili a tutti
    16 aprile 2021 - Francesco Iannuzzelli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)