manifestazione

Anche Alba una delle piazze contro gli F-35

25 febbraio 2012
ore 16:30 (Durata: 1 ore)

La Rete Italiana per il Disarmo - la Tavola della Pace - Sbilanciamoci
hanno lanciato un mese di mobilitazione per dire NO ai cacciabombardieri F35.

“Il primo obiettivo di questa mobilitazione è spingere il Parlamento e ogni singolo parlamentare a discutere in modo aperto e trasparente sugli F-35. L'appello lanciato dalla Marcia Perugia-Assisi dello scorso 25 settembre non deve cadere nel vuoto. Il Parlamento deve impedire innanzitutto che si crei il fatto compiuto. L'Italia non può permettersi oggi di impegnare ulteriori 15 miliardi di euro, oltre ai quasi 3 già spesi, per l'acquisto e il mantenimento di questi bombardieri, senza che ci sia un chiaro e onesto dibattito pubblico sulle esigenze e le priorità a cui dobbiamo rispondere”.

Il 25 febbraio è stato scelto come giornata delle 100 piazze d’Italia contro i caccia F35

anche Alba è una delle cento piazze contro gli F35

via Maestra sabato 25 febbraio dalle 16,30 alle 18
manifestazione silenziosa, con cartelli, striscioni e materiale informativo.

TAGLIA LE ALI ALLE ARMI

La manifestazione è promossa dall’Ufficio della Pace con l’adesione di:
Albatros - Associazione G.A.S. La Torre - Centro Missionario Diocesano - Comitato “Se non ora quando” - Comunità Capi dei Gruppi Scout Alba1, Alba 7, Alba 9 e ValleTanaro - Coop.Libraria La Torre - Donne in nero contro la guerra - Emergency Alba - Gruppo giovani e universitari Parrocchia Cristo Re - Gruppo Insieme - Gruppo Solidarietà S.Margherita - Il Campo - Magog - Verso Sud

Per maggiori informazioni:
Ufficio Pace Città di Alba
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
  • Citizen science
    Open Data Sicilia 2021

    Monitoraggio della qualità dell'aria in provincia di Siracusa

    PeaceLink presenta una semplice ma importante iniziativa per liberare i dati del monitoraggio ambientale e renderli così fruibili a tutti
    16 aprile 2021 - Francesco Iannuzzelli
  • Latina
    Nelle presidenziali dell’11 aprile il maestro rurale Pedro Castillo al ballottaggio

    Perù: al 1° turno spunta un marxista conservatore

    Se la vedrà con la destrissima Keiko Fujimori. Castillo ha ottenuto voti soprattutto nel Perù profondo, dagli indigeni e dai cosiddetti ninguneados, ma le sue posizioni in tema di diritti civili sono profondamente conservatrici
    16 aprile 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Costa Rica

    Apicoltori esigono proibizione del Fipronil

    Muoiono 250.000 api al giorno per intossicazione da pesticidi
    14 aprile 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)