corso

Workshop Di Teatro Fisico "Lavoro o salute? Noi non vogliamo scegliere"

25 aprile 2013

Act Theatre Project in collaborazione con la cooperativa Owen organizza:

Workshop Di Teatro Fisico

Lavoro o salute? Noi non vogliamo scegliere.

condotto da Loredana Piacentino

A Taranto

Dal 25 al 28 aprile 2013

Ti importa di quanto sta accadendo?
Ti importa quanto viviamo?
Ti importa come viviamo?
Quanto è lunga una vita?
La terra è tua perchè la ami o perchè la possiedi?
Venderesti tua madre per denaro? L’ hai fatto.
Venderesti i tuoi figli al cancro? Qualcuno l’ ha fatto.
I congiuranti mentono deliberatamente?

La tendenza umana alla distruzione è un ciclo che si autoalimenta, non si può tornare indietro,
ma se scegliessimo come andare avanti?
Un giorno dovremo rendere conto della nostra morte prematura,
morte da governo, morte da inquinamento, morte da veleno nell’ aria, morte da benessere, morte da possesso.
É la nostra paura che genera la tendenza umana alla produzione fine a se stessa.
Come possiamo interrompere questo ciclo? E come può farlo il teatro?
Il teatro come forma di liberazione, come alchimia capace di trasformare noi stessi.

I congiuranti ci hanno rubato il tempo togliendolo alla natura, ci hanno tolto la comunità mettendoci nella società, ci hanno tolto la nascita strappandoci il cordone ombelicale, allontanandoci dalla conoscenza. Questo che stiamo vivendo è il teatro della crudeltà.

É ora di risanare questa grande ferita e scendere per le strade, è ora di svegliarci, stiamo recitando lo spettacolo della nostra stessa morte, siamo attori passivi davanti al nostro stesso annientamento.
Incontriamoci nel teatro, interrogandoci, disegnando una strada possibile per affrontare un problema che è nostro, attraverso una creazione collettiva, perché la politica diventi l’arte del possibile.

Parte I: Tecnica e training fisico dell’ attore
In questa sezione il lavoro di gruppo sarà concentrato sulla discussione, dimostrazione pratica ed esercizi. Una parte del lavoro sarà finalizzata al riscaldamento corporeo e vocale, attraverso esercizi corali e il gioco, sperimenteremo e indagheremo le possibilità di ognuno per raggiungere il gruppo.

In questa fase getteremo le basi per il lavoro successivo.
Parte II: Creazione collettiva I partecipanti al lavoro di gruppo, attraverso la discussione, le sperimentazioni e l’improvvisazione, la creazione di testi originali, l’uso della danza e del teatro svilupperanno varie scene da realizzare davanti al pubblico.

Parte III Performance Azione il laboratorio terminerà con una performance nelle strade di Taranto frutto del lavoro collettivo.

Il laboratorio è a sottoscrizione libera con un minimo di 10 euro di contributo è possibile alloggiare nello splendido casale della cooperativa immersi nella natura ,lo spazio è dotato di una struttura per l' attività teatrale. ( è obbligatoria la prenotazione).

Il lavoro si svolgerà nell' arco della giornata con pausa pranzo e cena ( organizzate dal gruppo stesso). La performance sarà domenica Pomeriggio.

Per maggiori informazioni:
Act Theatre Project in collaborazione con la cooperativa Owen & Loredana Piacentino
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    24
    mer
    presidio

    Presidio donne per la pace

    Piazza Garibaldi - Caltanissetta (CL)
    Presidio donne per la pace
    Come ogni 24 del mese, saremo in piazza per ribadire il nostro no a tutte le guerre, a una cultura militare e di sopraffazione che ricorre alle armi ...
  • lug
    24
    mer
    festa

    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)

    Presso pizzeria Imperiale - Statte (TA)
    Spaghettata Antifascista a Statte (TA)
    Questa non sarà una semplice spaghettata, ma un momento di condivisione, di incontro e di riflessione sui valori della Resistenza e della lotta ...
  • lug
    25
    gio
    evento

    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace"

    Circolo Quarto Stato – Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo -VARESE - Cardano Al Campo (VA)
    Per non dimenticare i Fratelli Cervi e "I partigiani della pace".-.- 25 Luglio 2024 Circolo Quarto Stato - Via Vittorio Veneto, 1 - Cardano Al Campo ...
  • lug
    27
    sab
    esposizione

    Invisible Cities. Francesco Palvarini

    Viale Monza 55 - Milano (MI)
    La galleria Pisacane Arte presenta la mostra Invisible Cities, esposizione personale delle opere di Francesco Palvarini, con serata d'inaugurazione ...
  • lug
    29
    lun
    evento

    Voci dalla Palestina

    Corso Vittorio Emanuele, 51 - Putignano (BA)
    Proiezione cortometraggi e dialogo con intervento del sig. Mohammed Afaneh presidente comunità palestinese di Puglia e Basilicata
  • lug
    31
    mer
    esposizione

    KYKLOS personale di Patrizia Trevisi

    Piazzale del Governatore snc - 58019 Monte Argentario (GR)
    COMUNICATO STAMPA Il Circolo Culturale Orbetellano Gastone Mariotti con il patrocinio del Comune di Monte Argentario - Assessorato alla Cultura e ...
  • ago
    3
    sab
    concerto

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia

    MEI - FESTAMBIENTESUD. Festival di Legambiente per il Sud Italia.-.- FESTAMBIENTESUD: DAL 17 LUGLIO AL 3 AGOSTO TORNA IL FESTIVAL DI LEGAMBIENTE PER ...
  • ago
    4
    dom
    concerto

    L'infinito fra le mani - Viaggio sonoro e narrativo su Franco Battiato

    Largo Scalinata dei Mille - Milo (CT)
    L'infinito fra le mani - il primo evento della neonata Associazione "Le città di Battiato" - è uno spettacolo unico nel suo genere, ...
  • ago
    30
    ven
    esposizione

    Mapping Ego

    Via Raffaele Cadorna 28 - Roma (RM)
    Un viaggio nell'Identità Rossocinabro è lieta di presentare la mostra Mapping Ego, un'indagine coinvolgente del panorama artistico ...
  • ago
    31
    sab
    proiezione

    MEI - Premio Videoclip indipendente

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio Videoclip indipendente.-.- MEI - MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI: SI APRONO UFFICIALMENTE LE ISCRIZIONI ALLA 18° EDIZIONE DEL ...
  • ott
    2
    mer
    evento

    MEI - La musica educante

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - La musica educante
    MEI - La musica educante.-.-.- MEI25: A FRIDA BOLLANI MAGONI LA TARGA MEI MIGLIOR ESORDIO DELL'ANNO. DOMENICA 2 OTTOBRE LORENZO BAGLIONI CONDUCE LA ...
  • ott
    4
    ven
    evento

    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall’idea alla progettazione alla realizzazione

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Imprenditorialità femminile in ambito musicale: dall'idea alla progettazione alla realizzazione.-.- Venerdì 27 settembre e 4 ...
  • ott
    5
    sab
    evento

    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti

    Casa della Musica, Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Nuova Woodstock degli artisti emergenti.-.- VERSO LA FESTA DELLA MUSICA : FAENZA, FORLI, SAN PIERO IN BAGNO VERSO UNA GRANDE FESTA DELLA MUSICA ...
  • ott
    6
    dom
    evento

    Il MEI di Faenza con i giovani artisti

    Faenza - FAENZA (RA)
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti
    Il MEI di Faenza con i giovani artisti.-.- Tutti i giovani artisti e band emergenti d'Italia vogliono suonare al MEI. ECCO LE DATE UFFICIALI: IL MEI ...
  • ott
    7
    lun
    evento

    MEI - Musica costruttiva nelle scuole superiori

    Faenza, Casa della Musica - FAENZA (RA)
    MEI - Musica costruttiva nelle scuole superiori.-.- TIMELESS SCHOOL CONTEST - MUSICA COSTRUTTIVA NELLE SCUOLE SUPERIORI. IL MEI È PARTNER.-.- ...
  • ott
    11
    ven
    corso

    MEI - Master in comunicazione musicale

    Università Sacro Cuore, Milano - Milano (MI)
    MEI - Master in comunicazione musicale.-.- SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER LA XXIV EDIZIONE DEL MASTER IN COMUNICAZIONE MUSICALE PROMOSSO ...
  • ott
    18
    ven
    evento

    • GALLERIA RUSSO • Dal 18 ottobre la nuova mostra dedicata al 35° anniversario della caduta Muro di Berlino

    Via Alibert 20 - Roma (RM)
    La Galleria Russo inaugura dal 18 ottobre al 15 novembre 2024 una nuova ed esclusiva mostra, curata da Carlo Maria Lolli Ghetti, dedicata al ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Storia della Pace
    Articolo di Lorenzo Porta sugli euromissili

    "Alle volte tornano, come prima, più di prima!"

    Negli anni '80, Lorenzo Porta fu un obiettore di coscienza in servizio civile a Comiso, attivo contro la base missilistica. Nel gennaio del 1983, fu arrestato per diserzione durante una protesta davanti alla base di Comiso, un gesto che ricevette ampio sostegno dal Movimento per la Pace dell'epoca.
    22 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Disarmo
    Videointervista ad Alessandro Marescotti

    "Tornano gli euromissili, siamo davanti a una svolta epocale"

    Sono annunciati come missili convenzionali ma il loro destino è quello di diventare nucleari in base alla logica per cui saranno installati: la deterrenza. Siamo solo all'inizio di una dinamica di escalation militare globale senza limiti e confini che toccherà anche lo scenario dell'Indopacifico.
    22 luglio 2024 - Gabriele Germani
  • Ecologia
    La distruzione della biodiversità ha un effetto diretto sulla salute umana

    La biodiversità è vita e non si può comprare

    L'obiettivo principale della finanza è mantenere lo status quo dei miliardari, i nuovi crediti sulla biodiversità sono una patente per continuare a distruggere la natura in perfetta continuità con il passato e le scandalose frasi di George Bush senior e di Robert Solow che trovate nell'articolo
    21 luglio 2024 - Maria Pastore
  • Pace
    Matteo annota accanto alla firma: "Che il governo sappia di non avere il nostro silenzio"

    Mobilitazione contro gli euromissili: le voci che si alzano dal basso

    La petizione online contro gli euromissili non è solo una raccolta di firme, ma un movimento di opinione che richiama l'attenzione sulle conseguenze potenzialmente catastrofiche delle scelte politiche legate alla deterrenza. E' una chiamata a raccolta dei pacifisti storici.
    21 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    La Lituania è entrata a far parte dell'Unione Europea dal 2004

    La Lituania nega l’asilo politico alla pacifista Olga Karatch: una decisione sconcertante

    Olga Karatch è stata condannata dal Tribunale bielorusso di Brest a 12 anni per i reati di “tentato colpo di stato per impadronirsi del potere statale con mezzi incostituzionali”, con le aggravanti di “screditamento della Repubblica di Bielorussia” e “diffamazione di Aleksandr Lukashenko”.
    21 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)