conferenza

Strategie di sviluppo sostenibile per Taranto nel XXI secolo

23 maggio 2013
ore 09:30

La Delegazione FAI – Fondo Ambiente Italiano di Taranto, in collaborazione con il Politecnico di Bari, nell’ambito del ciclo di conferenze “Strategie di sviluppo ambientale per Taranto nel XXI secolo” è lieta di invitarvi al IV incontro, che si terrà a Taranto, giovedì 23 maggio p.v., presso il Centro Interdipartimentale Magna Grecia, del Politecnico di Bari.
In tale incontro, la relatrice Carla Tedesco fornirà un contributo relativo alla situazione tarantina, inquadrandola in un più ampio discorso sulle politiche di rigenerazione urbana sperimentate in Italia, ed in particolare nel Mezzogiorno, nel corso degli anni novanta e duemila. Si parlerà di come in alcuni casi, l’innovazione si sia tradotta in azioni concrete, ma diverse, a seconda di come le città hanno avuto la capacità di usare questi nuovi strumenti al fine di intraprendere percorsi e sviluppi innovativi.
La dott.ssa Stefania Tonin, invece, metterà a confronto la situazione di Marghera e di Taranto, città accomunate da una profonda crisi ambientale, che ha colpito la salute dei lavoratori e dei suoi abitanti, oltre che da una crisi dell’economia tradizionale. Le analogie tra le due città sono anche altre: importanti e storici siti di interesse nazionale caratterizzati da ampie aree inquinate da bonificare, teatro di procedimenti giudiziari legati alle vicende ambientali e sanitarie. Si analizzerà la situazione degli interventi di bonifica di porto Marghera, in essere ormai da quindici anni, ma con un iter attuativo molto lento.
Il ciclo di conferenze ha, quindi, l’obiettivo di fornire un contributo di conoscenza e di riflessione sulle tematiche ambientali, di salute, ma anche di efficace politica e programmazione industriale che, nell’attuale, sono strettamente correlate al presente ed al futuro della nostra città.
Nell’ultimo incontro, inoltre, la relazione di Monsignor Filippo Santoro, Arcivescovo di Taranto, ha avuto una connotazione di tipo sociale, e ha trattato temi relativi all’impatto umano e alla vivibilità, intesa in tutte le sue componenti, dei cittadini, ed essenzialmente di coloro strettamente legati alle vicende dell’Ilva, e l’importanza di una efficace cooperazione ad ampio raggio per affrontare la criticità del momento.
"La partecipazione alla conferenza è aperta a tutti"

Apertura lavori:
Prof. Gregorio Andria
Presidente del polo di Taranto e Presidente del Centro Interdipartimentale Magna Grecia, Taranto
Dott. Paolo Pirami
Capo Delegazione FAI Taranto
Prof. Stelio Blasi di Statte
Docente. di Pianificazione territoriale, Politecnico di Bari sede di Taranto
Introduce:
Prof. Giorgio Assennato
già Professore Ordinario di Medicina del Lavoro presso il Dipartimento di Medicina Interna e Medicina Pubblica dell'Università di Bari
Relatore:
Dott.ssa Stefania Tonin
Ricercatore di economia applicata, Università IUAV di Venezia
“Marghera e Taranto: storie parallele di disastri ambientali e di possibili rinascite sostenibili”
Dott.ssa Carla Tedesco
Ricercatore di tecnica e pianificazione urbanistica, Università IUAV di Venezia
“Politiche di rigenerazione urbana nelle città del Mezzogiorno”

Per maggiori informazioni:
FAI - Fondo Ambiente Italiano - Delegazione di Taranto
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • set
    26
    dom
    esposizione

    Mostra “Free Patrick Zaki, prisoner of conscience”

    ⭕ PROROGA MOSTRA ⭕ Prosegue fino a DOMENICA 26 SETTEMBRE, presso il Convitto Palmieri | Lecce - Biblioteca Bernardini di Lecce, la mostra "Free ...
  • set
    26
    dom
    esposizione

    "Vita su una gamba sola. 10 anni di guerra in Siria"

    PROROGA MOSTRA Fino a DOMENICA 26 SETTEMBRE il Convitto Palmieri | Lecce / Biblioteca Bernardini di Lecce ospita la mostra, curata ...
  • set
    26
    dom
    rassegna

    Conversazioni sul Futuro 2021

    In diversi punti della città di Lecce - Lecce (LE)
    Conversazioni sul Futuro 2021
    Dal 23 al 26 settembre, alla sua strtoupper("VIII edizione") il Festival sul mondo contemporaneo e quello che verrà. Una pluralità di ...
  • set
    26
    dom
    manifestazione

    Women's Fiction Festival (23-26 settembre)

    MATERA (MT)
    Women's Fiction Festival (23-26 settembre)
    Il festival internazionale, edizione 2021, dedicato alla narrativa femminile si svolge nello splendido scenario della città di Matera. I luoghi ...
  • set
    28
    mar
    presidio

    Iraq e Afghanistan: Assange ha informato, la stampa non lo difende

    Via Angelo Rizzoli 8, 20132 Milano - Milano
    Iraq e Afghanistan: Assange ha informato, la stampa non lo difende
    Presidio al Corriere della Sera Come cittadini amanti della pace, nel presidio esprimeremo la volontà di parlare con Aldo Grasso, giornalista ...
  • set
    28
    mar
    manifestazione

    Extinction Rebellion Italia - PreCOP a Milano

    Milano
    Extinction Rebellion Italia - PreCOP a Milano
    Dopo le azioni portate a Venezia e Napoli in occasione del G20, la prossima sarà Milano. Qui, infatti, dal 28 al 30 settembre avrà luogo ...
  • set
    30
    gio
    incontro

    L'estetica dell'acqua nella cultura araba

    L'estetica dell'acqua nella cultura araba
    Parole e musica Molto spesso la cultura araba è ridotta alla religione islamica, la religione islamica è ridotta ai testi sacri e i testi sacri sono ...
  • ott
    5
    mar
    corso

    I confini della colonia

    I confini della colonia
    Laboratorio gratuito dedicato al colonialismo italiano, rivolto ai docenti di ogni ordine, grado e materia di insegnamento. 5 - 12 - 19 ottobre La ...
  • ott
    9
    sab
    corteo

    Per il Clima, Fuori dal Fossile

    Roma
    Per il Clima, Fuori dal Fossile
    Campagna Nazionale "Per il Clima Fuori dal Fossile!" Basta bugie! Fermiamo il greenwashing. Portiamo in piazza la giusta transizione. ...
  • ott
    10
    dom
    manifestazione

    Marcia Perugia-Assisi 2021

    Marcia Perugia-Assisi 2021
    1961-2021 La Marcia compie 60'anni!! Domenica 10 ottobre 2021 partecipa alla Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità. - La pandemia ...
  • ott
    12
    mar
    incontro

    Donne europee per l’Agenda 2030

    Donne europee per l’Agenda 2030
    Toponomastica femminile e Matilda editrice parteciperanno con l'evento Donne europee per l'Agenda 2030 al Festival dello Sviluppo Sostenibile, ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Consumo Critico

    "Covid e le saggezza nascoste" di Marinella Correggia

    L'ultimo libro di Marinella Correggia, è illuminante per comprendere la pandemia Covid 19 e la sua gestione in tutto il mondo. Una visione «altermondialista», ecopacifista, lontana dalle teorie del complotto ma anche alternativa alla narrazione dominante.
    25 settembre 2021 - Linda Maggiori
  • Disarmo
    Occorre trasparenza sull'effettiva erogazione di questi fondi da destinare a fini sociali

    Indennizzi per vincoli militari, quali contributi per Augusta e gli altri comuni siciliani?

    Contributi annui ed entrate ordinarie per i comuni che subiscono la presenza di istallazioni e attività militari. Lo sancisce la legge dello Stato riconoscendo l'impatto della militarizzazione "sull’uso del territorio e sui programmi di sviluppo economico e sociale".
    21 settembre 2021 - Gianmarco Catalano
  • Ecodidattica
    Venerdì 24 settembre 2021

    Agisci adesso per contrastare i cambiamenti climatici!

    Parla con chi hai intorno, coinvolgi attivamente la tua classe, il gruppo di amiche e amiche, la tua associazione, i tuoi familiari. Non risparmiare energie perché questo è un momento storico per il nostro futuro.
    23 settembre 2021 - Fridays for Future
  • Sociale
    Stenografia del question time (interrogazione n. 3-02499)

    Il ministro Patrizio Bianchi risponde in Parlamento sul metodo "Bimbisvegli"

    In una frazione del comune di Asti, da 4 anni si attua la metodologia “Bimbisvegli”, un approccio educativo ideato da Giampiero Monaca. È un progetto di didattica outdoor, un modello di scuola aperta e cooperativa, finalizzata alla maturazione di una coscienza critica e di cittadinanza attiva.
    23 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)