happening

CONOSCERE LE MONTAGNE CONOSCERE LA NONVIOLENZA

24 luglio 2004

Quest’anno il Movimento Nonviolento organizza, con il Comune di BORGO PACE (PU), e con il sostegno della COMUNITA’ MONTANA ALTO E MEDIO METAURO, un soggiorno di otto giorni offrendo a giovani e meno giovani l’opportunità di vivere un periodo in cui vivere due belle esperienze:
la montagna (escursioni, riconoscimento delle piante e delle erbe, vecchi mestieri - carbonai, taglialegna, raccolta funghi e tartufi -contatto con le genti del luogo); il tutto in un ambiente modesto ma confortevole, in un’esperienza di convivialità con persone di altri luoghi, affrontando il tema della nonviolenza come base per nuovi rapporti e per una vita differente.

Sarà a disposizione un Ostello recentemente riadattato, con servizi efficienti, docce con acqua calda, una cucina attrezzata.

Anna e Luciano Capitini saranno sempre presenti per coordinare il tutto, anche se molto conteranno le decisioni condivise.
I partecipanti iscritti saranno una quindicina.

A turno verranno a Borgo Pace altri amici della nonviolenza, per raccontare e dialogare, approfondendo quegli aspetti su cui si concentrerà l’interesse dei partecipanti.

E’ richiesta una quota di 100 € per la sistemazione (occorre portare un sacco a pelo o delle lenzuola - chi ne dispone può impiantare la propria tenda nel giardino dell’ostello).
Poi, giorno per giorno, raccoglieremo quanto occorre per i cibi, che saranno preparati da una cara amica, esperta nel cucinare per grandi numeri. Pertanto la vostra partecipazione finanziaria consisterà nei 100 € e nella spesa per il cibo, null’altro (con la possibilità, anzi,di un rimborso parziale della quota in caso di un avanzo degli introiti rispetto alle spese).

Sarà a nostra disposizione una guida ecologica praticissimo dei luoghi, ed appassionato di osservazione delle stelle, per cui passeremo qualche ora notturna al suo telescopio.

Orientativamente gli argomenti “nonviolenti” potranno riguardare la nv in genere, i metodi, le lotte nv, le esperienze storiche, e la figura di alcuni grandi personalità nv attuali e del passato, soprattutto ALDO CAPITINI.

Potrà essere di particolare interesse il contatto con la realtà viva del territorio: i giovani del luogo - che spesso si uniranno a noi - ma anche il consumo di prodotti locali, buoni e genuini.

Per maggiori informazioni:
Luciano Capitini
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1987: Muore Carlo Cassola, scrittore pacifista e fondatore della Lega per il Disarmo.

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
  • Ecologia
    Video con l'intervento di Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink

    Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA

    "Il decreto non è emendabile e se viene convertito in legge equivale a riportare in Italia la pena di morte, per di più verso persone innocenti di cui non conosciamo nome, sesso, età e volto".
    24 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Dina Boluarte continua ad utilizzare la mano dura

    Perù: prosegue il conflitto sociale

    Gran parte delle morti dei manifestanti sono state provocate da proiettili sparati da armi da fuoco in dotazione alla polizia e all’esercito
    23 gennaio 2023 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)