festa

Antifascismo e Nonviolenza con Comunisti in Festa - Cornaredo 2017

20 luglio 2017
ore 19:00

PRESENTAZIONE:
Antifascismo e Nonviolenza con Comunisti in Festa - Cornaredo 2017

http://www.peacelink.it/pace/a/44562.html

COMUNISTI IN FESTA dal 20 al 30 LUGLIO 2017

Centro Sportivo "Sandro PERTINI"

via Dello Sport, 1 - CORNAREDO (MILANO)

ANTIFASCISMO E NONVIOLENZA con COMUNISTI IN FESTA - CORNAREDO 2017

Giovedi 20 - 07 - 2017 JACK e gli ALCHERMES --- in libreria presentazione di: “PEDALATA LONGA” da Rho a Strasburgo pei i Diritti Umani.

Venerdi 21- 07 - 2017 GAMBA de LEGN --- in libreria Daniele Biacchessi presenta il libro: “ Una Generazione Scomparsa” con Alfredo Somoza.

Sabato 22- 07- 2017 CIAPA NO ---- in libreria Maurilio Riva presenta il libro: “Se i Muri Potessero Parlare” la Storia dell’ Italtel.

Domenica 23- 07- 2017 MODENA CITY RAMBLERS

Lunedi 24 - 07- 2017 VITO WAR al controllo del Mixer ---- in libreria Simone Rouge presenta il libro a fumetti sull’ Immigrazione

Martedi 25 - 07- 2017 STATALE 17 ---- MEZZO TONO --- in libreria Alessandro Braga intervista Vittorio Agnoletto sulla nuova riforma sanitaria lombarda

Mercoledi 26 - 07 - 2017 A R E A ---- in libreria Alessandro Pascale presenta il libro: “La Soie di Chatillon”

Giovedi 27- 07 - 2017 FRISER ---- in libreria dibattito su ANTIFASCISMO

Venerdi 28 - 07 - 2017 EL V and The GARDENHOUSE

Sabato 29 - 07 - 2017 G A N G ---- in libreria Laura Tussi , Fabrizio Cracolici e Alfonso Navarra presentano il libro “ANTIFASCISMO e NONVIOLENZA" Con Ademo Cervi e alla chitarra Renato Franchi

Domenica 30 - 07- 2017 GAIA e FABIO Band (liscio) ---- in libreria Gino Marchitelli presenta il libro: “Il Segreto di Piazza Napoli”


*******

Sabato 29 Luglio 2017 presentazione LIBRO:

Antifascismo e Nonviolenza

Libro di Alfonso Navarra e Laura Tussi

Prefazione di Adelmo Cervi

Contributi di Fabrizio Cracolici e Alessandro Marescotti

MIMESIS Edizioni

RIFLESSIONI DI DISARMISTI ED ANTIFASCISTI SULLA NONVIOLENZA EFFICACE IN UN MONDO IN PERICOLO

Raccogliamo, in questo succinto e rapido pamphlet, augurandoci di aver dato corpo ad una comunicazione sintetica ed efficace, alcuni nostri interventi svolti in comune nel corso degli ultimi mesi, a testimonianza - speriamo - di un fecondo dialogo tra la pratica antimilitarista nonviolenta “storica” e la pratica dell’antifascismo vivente che, secondo l’auspicio di Stéphane Hessel, in “INDIGNATEVI!”, “impara a percorrere il cammino della nonviolenza”.

Abbiamo il dovere di avvertire che vi sono alcune piccole modifiche agli articoli e agli interventi originari, che completano e precisano pensieri ed informazioni.

Questo dialogo pacifismo-antifascismo si è svolto in un contesto temporale nel quale, da “nonviolenti alter-globalisti” (ma anche “glocalisti”) in cerca di coerenza, quali siamo, eravamo prioritariamente impegnati nella comune campagna antinucleare di cui ora festeggiamo un sostanzioso e straordinario successo (...)

Il libro di Alfonso Navarra e Laura Tussi intende raccogliere, in Italia, l'incitamento del partigiano francese Stéphane Hessel, rivolto in particolar modo ai giovani: “La nonviolenza è il cammino che dobbiamo imparare a percorrere”.

Il testo è una riflessione e discussione di attivisti sociali impegnati nei movimenti di base contemporanei, che cerca di tradurre in concreto l'istanza dell'attualità della Resistenza storica al nazifascismo, anche con i suoi programmi sociali di economia alternativa, la quale era il cuore del bestseller Indignatevi!.

La nuova Resistenza - è l'ipotesi proposta - si realizza con l' opposizione, consapevole e organizzata, basata sulla forza dell'unione popolare, contro le minacce che attentano alla vita dell'unica famiglia umana.

Si tratta di sopravvivere a: guerra nucleare, sbocco inevitabile dei conflitti tra Stati nazionali armati; catastrofe ambientale da riscaldamento climatico; disastri sociali provocati dalla disuguaglianza finanzcapitalistica che scava un baratro tra lavoratori e gente comune e l'oligarchia parassitaria dell'1%.

“Prima l'Umanità, prima le persone”: la bussola valoriale rappresentata dal motto opposto agli imperanti: “Prima gli americani, prima i francesi, prima gli italiani, ecc”, dovrebbe sostenere la capacità di tutte le cittadine ed i cittadini del mondo a superare il “crinale apocalittico della Storia” che stiamo attraversando.

L'”indignazione” dei ragionevoli e dei miti, al servizio del rispetto per la vita, potrà garantire un futuro, ed un futuro migliore, basato sui diritti dei popoli alle risorse fondamentali della Terra (beni comuni) e sulla forza del diritto internazionale.

La prefazione è di Adelmo Cervi, figlio di Aldo Cervi, uno dei sette fratelli assassinati dal nazifascismo. Il Libro propone contributi molto importanti di Fabrizio Cracolici, Presidente ANPI sezione di Nova Milanese (Monza e Brianza) e di Alessandro Marescotti, Presidente dell'Associazione ecopacifista PeaceLink - Telematica per la pace.

Per maggiori informazioni:
Domenico Maggio
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • feb
    28
    mer
    dibattito

    L'Informazione in tempo di guerra

    via S.Eufemia,12,13 Auditorium Fondazione Piacenza e Vigevano - Piacenza (PC)
  • feb
    29
    gio
    dibattito

    Caso Assange, l'Occidente imbavaglia la verità

    via dei Sabelli 23, - Roma
    Caso Assange, l'Occidente imbavaglia la verità
    Dibattito a Roma, quartiere San Lorenzo, presso il nuovissimo circolo ARCI "GAP" di via dei Sabelli 23, giovedì 29 febbraio alle ore 18.30.Il ...
  • mar
    1
    ven
    corso

    Come insegnare PACE

    Presso la sede WARFREE - Via San Salvatore 25, IGLESIAS - Iglesias (CI)
    Come insegnare PACE.-.- Corso di formazione e aggiornamento per Docenti accreditato dal M.I.M. - Iscrizioni sulla piattaforma SOFIA - ID 89400.-.- ...
  • mar
    1
    ven
    presentazione

    Presentazione del romanzo "Il potere di un ricordo" dell'autrice Lucia Massaglia

    Lungomare Europa 41 - Camaiore (LU)
    L'autrice lucchese Lucia Massaglia, presenterà il suo ultimo romanzo "Il potere di un ricordo" presso "La diffusione del libro". L'evento ...
  • mar
    2
    sab
    manifestazione

    Digiuno per la pace

    Foggia- San Severo - Torino - Perugia
    Continua la staffetta dei digiunanti di Arca della pace-Coordinamento Capitanata per la pace nella settimana dal 26 febbraio al 2 marzo. Tutti possono ...
  • mar
    2
    sab
    esposizione

    FORMA E MATERIA La grande scultura italiana del Novecento

    Via Alibert - Roma (RM)
    La Galleria Russo inaugura dal 2 al 30 marzo 2024 Forma e Materia. La grande scultura italiana del Novecento. La mostra, curata da Fabio Benzi, vede ...
  • mar
    3
    dom
    concerto

    Fabrizio De André

    Via S. Maria del Paradiso, 8 - Lecce (LE)
    Domenica 3 Marzo ore 20.00 Acustic Trio "Léggere le Nuvole" Interpreta le Canzoni di Fabrizio De André al Fondo Verri - via S. Maria del ...
  • mar
    4
    lun
    concerto

    MEI - “Stelle sotto Casa di Lucio”. Omaggio a Lucio Dalla

    Al teatro del Navile a Bologna - Bologna (BO)
    MEI - "Stelle sotto Casa di Lucio". Omaggio a Lucio Dalla.-.- Lunedì 4 marzo 2024 al teatro del Navile a Bologna, torna per la seconda edizione ...
  • mar
    6
    mer
    esposizione

    Augenmusik

    Via Lovanio 6 - Milano (MI)
    Amy d Arte Spazio Milano svela la Project Room con un solo show di Manuela Bertoli dal titolo -Augenmusik, - a cura di Susanna Vallebona Hub ...
  • mar
    8
    ven
    concerto

    MEI - 8 Marzo a Faenza

    Piccadilly di Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - 8 Marzo a Faenza.-.- VENERDÌ 8 MARZO 2024 LIVE AL PICCADILLY PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA CON I 4 REASONS GUIDATI DA ...
  • mar
    11
    lun
    evento

    Question time sul dissalatore al fiume Tara

    Palazzo di Città - Taranto (TA)
    Question time sul dissalatore al fiume Tara
    La conferenza dei capigruppi del consiglio comunale di Taranto ha deciso la data nella quale si dovranno discutere le mozioni e le interrogazioni ...
  • mar
    17
    dom
    presentazione

    Progetti Agata Smeralda ODV Testimonianze & Laboratori

    Via Populonia 2 - Bologna (BO)
    Domenica 17 Maggio con il patrocinio del Comune di Bologna vi presenteremo il Progetto Agata Smeralda attraverso le nostre testimonianze e i racconti. ...
  • mar
    31
    dom
    azione diretta

    MEI - Premio internazionale Nuove Musiche

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio internazionale Nuove Musiche.-.- MEI - Meeting etichette e artisti indipendenti. Patron GIORDANO SANGIORGI. Il premio si pone l'obiettivo ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Editoriale
    Le preoccupanti dichiarazioni del presidente francese Macron

    Il sonno della ragione genera mostri: la follia di inviare truppe in Ucraina

    Come cittadini pacifisti, nutriamo profonda inquietudine per questa deriva verso un conflitto sempre più ampio e sanguinoso. La storia ci insegna che il "sonno della ragione genera mostri", e che la guerra non è mai la soluzione ai problemi, men che meno l'escalation che Macron ha in mente.
    28 febbraio 2024 - Alessandro Marescotti
  • Ecologia
    La lettera

    Associazioni tarantine al ministro Urso: «L'ex Ilva è senza futuro, serve un piano B»

    Il presidente di Peacelink Alessandro Marescotti, la referente dell’associazione culturale pediatri Annamaria Moschetti e il dottor Stefano Colapietro di Isde-Medici per l’Ambiente Massafra: «Programmare la riconversione economica ed ecologica»
    26 febbraio 2024
  • MediaWatch
    La Corte Suprema degli Stati Uniti decide sul futuro dei contenuti sui social media

    È costituzionale limitare la moderazione dei contenuti?

    Quali contenuti si possono rimuovere dai social media? La legge del Texas, firmata nel 2021 dal governatore Greg Abbott, rende illegale per qualsiasi grande social media “bloccare, bandire, rimuovere, negare l'uguale accesso o visibilità, o altrimenti discriminare”.
    25 febbraio 2024 - Brian Fung (CNN)
  • Latina
    Il presidente Obrador non vuol mettere in discussione le forze di polizia

    Messico: i normalistas di Ayotzinapa senza giustizia

    Obrador vuole la verità sulla strage dei 43 studenti avvenuta nel 2014, ma solo a parole e, per questo, i familiari degli scomparsi hanno sospendere qualsiasi forma di interlocuzione con il governo.
    26 febbraio 2024 - David Lifodi
  • MediaWatch
    Ma non ne hanno parlato grandi testate giornalistiche come Repubblica o il Corriere della Sera

    Gonzalo Lira morto in Ucraina come Aleksei Navalny

    Accusato di essere filo-russo era detenuto nelle carceri ucraine ed è deceduto il 12 gennaio 2024. Il padre di Gonzalo Lira punta il dito su Zelensky per la morte del figlio e accusa lo stato ucraino per aver lasciato peggiorare il precario stato di salute del figlio
    25 febbraio 2024 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)