Conflitti

Gli articoli di Anna Politkovskaya

Tradotto da per PeaceLink

NovayaGazeta.ru

Gli articoli originali sulla Novaya Gazeta

Ti chiamiamio terrorista
13 ottobre 2006

L'ultimo discorso pubblico di Anna Politkovskaya - Radio "Svoboda"
9 ottobre 2006

Un cane malato in una grande città
9 ottobre 2006

Guerra aerea
14 settembre 2006

Rifugio via Kiev
11 settembre 2006

Fatto sparire dalla procura militare
11 settembre 2006

L'odio che genera odio
11 settembre 2006

L'assalto della pietra di Soloveckij
7 settembre 2006

Il caso Sychev
7 settembre 2006

Veleno nell'aria
1 marzo 2006

Basaev diventerà "Maskhadov"
10 marzo 2005

La posizione della legge non è stata stabilita
2 agosto 2004

La confessione di un criminale degli squadroni della morte: tornavamo e li giustiziavamo…
27 maggio 2004

Il verdetto dei giurati ha assolto i criminali di guerra
6 maggio 2004

Gli articoli pubblicati da Internazionale (2002-2005)

Anna Politkovskaja

Articoli correlati

  • La Palestina deve vivere
    Palestina
    Di chi sono le responsabilità?

    La Palestina deve vivere

    Le risoluzioni ONU in merito sono sempre state disattese e l’opinione pubblica è sempre più omertosa sulla questione palestinese anche perché vige il ricatto subdolo della retorica perversa di potere vantata e perpetrata dal governo di Israele
    17 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Per una nuova cultura di pace
    Pace
    La cultura di pace del XXI secolo si riassume nel motto “Prima l’umanità, prima le persone”

    Per una nuova cultura di pace

    Noi tutti amici della nonviolenza e del disarmo ci rendiamo sempre più conto di appartenere a un’unica razza e famiglia umana come sostenevano Einstein e il pacifista nonviolento Vittorio Arrigoni, barbaramente assassinato a Gaza in Palestina
    14 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030
    Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    Il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Donna: l’impegno pacifista
    Pace
    La donna emancipata e pacifista nella cultura dell'Ottocento

    Donna: l’impegno pacifista

    L’asprezza del misoginismo ottocentesco si scontra con l’esperienza dei primi gruppi emancipazionisti. La donna emancipata e pacifista diviene allora il bersaglio da colpire, l’emblema di disordine e della sregolatezza morale.
    11 aprile 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)