CyberCultura

Ancora 45 giorni per Solaris open source

Ancora 45 giorni di revisione e il codice di Solaris sarà pronto. Dall'annuncio iniziale di Sun è passato circa un anno.
5 maggio 2005
Computer World On Line

L'azienda rilascerà Solaris come un software open source nella speranza che questa scelta possa contribuire ad aumentare il numero di utenti e contrastare la rapida crescita di Linux e Windows nei data center. La prima parte del codice, un'utility chiamata D-Trace, era già stata rilasciata: serve a migliorare le prestazioni delle applicazioni, ha reso noto Sun.

Il ritmo dei download è abbastanza buono per Solaris. Recentemente Sun aveva dichiarato circa 1,3 milioni di download registrati per Solaris 10. Tuttavia John Loiacono, executive vice president per il gruppo software di Sun, ha precisato che al momento è difficile capire di preciso che cosa gli utenti stiano facendo con il sistema operativo. Finché non arriverà il primo aggiornamento a Solaris 10, ha detto, sarà "difficile dire se si tratta di nuove installazioni".

In ogni caso sembra che i vendor stiano rispondendo bene. Le certificazioni hardware sono aumentate da 270 a 360 da quando è stato annunciato il progetto di rendere Solaris open source.

Note: Il sito ufficiale di OpenSolaris è:
http://www.opensolaris.org/

Articoli correlati

  • CyberCultura
    Sigle e acronimi

    Pellerossa e byte di caffè

    6 luglio 2006
  • CyberCultura

    Sun, c'è Linux nel futuro di Java?

    Molti ritengono imminente il rilascio del Java Runtime Environment sotto una licenza più vicina ai principi cardine dell'open source. Nuova mossa di Sun verso il pieno appoggio al mondo open?
    8 maggio 2006 - Punto Informatico
  • CyberCultura

    GPL 3 per Solaris?

    Sembrerebbe che Sun stia valutando la possibilità di rilasciare sotto GPL3 il suo sistema operativo Solaris.
    14 febbraio 2006 - Francesco Di Salvo
  • OpenOffice sogna l'indipendenza da Sun
    CyberCultura

    OpenOffice sogna l'indipendenza da Sun

    Il project leader del celebre progetto open source ha rivelato il desiderio di trasformare la comunità di OpenOffice.org in una fondazione indipendente. Perché ciò avvenga, Sun deve rinunciare alle sue proprietà intellettuali
    9 febbraio 2006 - Punto Informatico
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)