CyberCultura

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Linux orientato alla didattica
    So.Di.Linux

    Linux orientato alla didattica

    Un ottimo esempio anche di green economy perché consente - essendo un software "leggero" - di riutilizzare computer ancora funzionanti ma poco potenti. Computer che rischiano di andare in discarica ma che con Linux tornano a "nuova vita"
    5 dicembre 2016 - Alessandro Marescotti
  • Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà
    Stallman, chi era costui? :-)

    Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà

    Per chi non è avvezzo al sistema operativo del "pinguino", il nome di Stallman non dice nulla. E per chi non segue le vicende del "software libero", o non sa che la Rete può diventare un'arma a doppio taglio, difficilmente avrà partecipato all'importante e seguitissimo incontro che si è tenuto a Firenze lo scorso 14 settembre 2013; ospite illustre, appunto, Richard Stallman.
    25 settembre 2013 - Roberto Del Bianco
  • Dal pensiero strade per innovare
    Tesi del Master "Scienza Tecnologia e Innovazione"

    Dal pensiero strade per innovare

    Software e comunicazione digitale, circolazione della conoscenza ed esigenze di tutela della proprietà intellettuale
    28 gennaio 2010 - Lidia Giannotti
  • Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux
    Dopo la protesta di PeaceLink

    Diretta Rai nuovamente visibile per gli utenti Linux

    Ieri PeaceLink aveva rilanciato le preoccupazioni della comunità Linux, in particolare quelle del forum di Ubuntu, circa l'impossibilità di vedere in diretta i canali della Rai.
    16 febbraio 2010 - Associazione PeaceLink

Sempre più aziende decidono di fidarsi di Linux

Il numero di aziende che negli ultimi 18 mesi ha deciso di passare a Linux, o quantomeno di prendere in considerazione questa ipotesi. Linux ha ormai trovato la sua strada, sia nei mission-critical database transaction servers, come nei cluster e perfino nei desktop.
4 ottobre 2003 - Linux Help

Non è una coincidenza che l'ascesa di Linux sia avvenuta in un momento di recessione economica, o quantomeno di stanca dell'economia... Le decisioni aziendali in questo periodo sono imporntate al risparmi, e nonostante quello che dica MS, Linux viene percepito come più economico, stabile e sicuro.
"IPenso che Linux partirà dai backend database management systems, poi, man mano che i produttori migreranno le loro applicazioni su Linux, lo vedremo in sempre più CED aziendali", questo è il parere di Bill Claybrook, direttore del settore ricerche su Linux ed OSS dell'Aberdeen Group.
Il nuovo kernel 2.6, anche se ancora in fase di test, ma moltissime funzionalità per ilmercato aziendale, e molte aziende stanno solo aspettandone il rilascio per migrare verso Linux.
"La Native Posix thread libraries (NPTL) sono una delle milgiorie maggiori del 2.6," secondo Holger Dyroff, di SuSE Linux AG. "I miglioramenti prestazionali sono enormi".
Molte grandi aziende hanno già adottato Linux: L'agenzia di viaggi online Orbitz è passata da Solaris a Red Hat Linux con un raddoppio delle performance ad un decimo del costo.
Sono numeri impressionanti, ma del tutto dimostrabili.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.13 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)