CyberCultura

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    cellulari 2

    Torna a squillare l'Unico?

    28 settembre 2006
    Fonte: Il Manifesto (http://www.ilmanifesto.it)

    Anche in Italia il cellulare doppio modo è stato progettato e persino proposto al mercato. L'ha fatto Telecom Italia, fin dal convegno primaverile di Barcellona. Si chiama(va) «Unico», volendo indicare appunto che un solo apparecchio sarebbe bastato per telefonare sia in mobilità che da casa propria. Il progetto, fortemente voluto dall'amministratore Riccardo Ruggiero, prevede che un box faccia da ponte tra le rete fissa e una rete casalinga WiFi verso i diversi telefoni cellulari presenti nell'abitazione. Si tratta(va) dunque di sancire quella che già oggi avviene regolarmente: anche da casa si telefona con il cellulare perché è più comodo, perché lì dentro c'è la rubrica telefonica, perché il ragazzino lo può fare dalla sua stanza senza farsi sentire dai genitori nel salotto di casa. L'offerta tecnica e commerciale di Telecom Italia avrebbe dovuto partire in luglio, ma alla fine di giugno venne fermata dall'Autorità per le comunicazioni, dopo gli esposti ricevuti dai concorrenti: Tiscali, Tele2, Vodafone. L'Agcom di Corrado Calabrò ha chiesto infatti a Telecom Italia di rendere «replicabile» l'offerta da parte dei concorrenti, perché diversamente avrebbe goduto di un vantaggio eccessivo, essendo contemporaneamente proprietaria della rete fissa e di Tim. Questa decisione dell'Agcom è stata citata da Tronchetti Provera come uno dei motivi che lo hanno spinto a decidere lo scorporo di Tim e di parte della rete fissa, proposte su cui ora sta lavorando il nuovo presidente Guido Rossi. I concorrenti e la stessa Autorità hanno fatto notare che la replicabilità di un'offerta tipo Unico è possibile con diverse soluzioni tecniche e che sta a Telecom Italia farlo. La proposta di giugno di Telecom era che i servizi di questo tipo potessero essere forniti anche da altri operatori di banda larga come Tiscali, ma solo a clienti dotati di abbonamento Tim.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)