Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

  • Risoluzione A/HRC/S-9/L.1/Rev.2, Nazioni Unite

    adottata il 12 gennaio 2009 dal Consiglio Diritti Umani
    Le gravi violazioni dei diritti umani nei Territori palestinesi occupati dovuti in particolare ai recenti attacchi militari israeliani contro la Striscia di Gaza occupata

    13 gennaio 2009 - ONU - Consiglio per i Diritti Umani
  • Marcia Perugia-Assisi: La pace non è il suo nome ma ciò che la fa

    Marcia Perugia-Assisi: La pace non è il suo nome ma ciò che la fa

    Marcia Perugia-Assisi - Settimana della pace 1-7 OTTOBRE 2007
    “Tutti i diritti umani per tutti”
    La pace non è il suo nome ma ciò che la fa
    l’Agenda politica dei diritti umani
    25 giugno 2007 - Marco Mascia, Antonio Papisca
  • La campagna per una assemblea parlamentare delle Nazioni Unite presentata a Roma giovedì 3 maggio alle ore 11 alla Camera dei Deputati
    Comunicato stampa del Movimento Federalista Europeo

    La campagna per una assemblea parlamentare delle Nazioni Unite presentata a Roma giovedì 3 maggio alle ore 11 alla Camera dei Deputati

    LA CAMPAGNA PER UNA ASSEMBLEA PARLAMENTARE DELLE NAZIONI UNITE PRESENTATA A ROMA GIOVEDI' 3 MAGGIO ALLE ORE 11 ALLA CAMERA DEI DEPUTATI

    IL LANCIO DELLA CAMPAGNA AVVIENE IN CONTEMPORANEA MONDIALE CON LONDRA, BRUXELLES, BERLINO, BERNA, BUENOS AIRES, DAR ES SALAAM, DHAKA, MADRID, OTTAWA E VANCOUVER.

    "I CITTADINI DEVONO FAR SENTIRE LA PROPRIA VOCE NELLE QUESTIONI INTERNAZIONALI" E I LEADER POLITICI DI SETTANTA PAESI CHIEDONO UN'ASSEMBLEA PARLAMENTARE DELLE NAZIONI UNITE
    2 maggio 2007
  • Europa che fare?

    L'Europa ritrovi il suo popolo

    Una proposta operativa per superare l'impasse costituente. Il Parlamento europeo si costituisca in Assemblea costituente europea con lo scopo di adottare un progetto di Costituzione dell'UE entro il 2009. Peccato nella proposta manchi l'approvazione finale del popolo europeo tramite un referendum paneuropeo.
    11 gennaio 2007 - Giuseppe Gargani

FSM 2007: Da Nairobi lanciata la Campagna per un'Assemblea parlamentare delle Nazioni Unite.

24 gennaio 2007 - Nicola Vallinoto

Nairobi, World Social Forum,
22 gennaio 2007

Durante il seminario organizzato dalla Coalizione per un parlamento mondiale e per la democrazia globale in una degli spazi di discussione all'interno dello stadio del Kasarani Center e nell'ambito del filone sulla riforma delle istituzioni internazionali e' stata presentata la Campagna per una Assemblea parlamentare delle Nazioni Unite. La Campagna e' stata illustrata da un pacifista israeliano (ha fatto due anni di carcere per obiezione militare) attivista del Committee for a Democratic U.N. principale organizzazione promotrice. La Campagna, sostenuta dal World Federalist Movement e da personaggi come Boutros Boutros Ghali, Gunter Grass e Vaclav Havel, verra' lanciata in tutto il mondo nel mese di aprile di quest'anno.

L'istituzione di un'Assemblea parlamentare delle Nazioni unite rappresenterebbe un primo passo verso la costituzione di un Parlamento mondiale oltre a dare maggior spazio agli interessi dei cittadini del mondo occupandosi di problemi di comune interesse.

Lo sviluppo di un'Assemblea parlamentare delle Nazioni Unite sarebbe graduale. Inizialmente il parlamento delle Nazioni Unite potrebbe essere composto da parlamentari nazionali. In una fase successiva l'intera assemblea, o anche una sua parte, potrebbe essere eletta direttamente dai cittadini del mondo e diventare una delle istituzioni principali dell'Onu. Il Parlamento europeo fornisce un esempio di tale sviluppo.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)