Laboratorio di scrittura

I deputati sono arrivati di domenica per lavorare sodo tutti insieme e appassionatamente

Le dita nella marmellata

Questa notte, fra lunedì e martedì, hanno lavorato con febbrile dedizione alla Causa. Insonni. Hanno fatto le tre di notte per votare la "riforma" della giustizia. La Grande Riforma per mettere in riga la magistratura ha preso forma. Da Forza Italia al M5s. Al grido di "onestà, onestà".
Camera dei Deputati Li avevate mai visti faticare tanto, venire la domenica e fare le tre di notte e poi riprendere adesso a lavorare come dei dannati? Che cosa li muoverà, nalla calura d'agosto, per tanto attivismo?
La marmellata. L'assalto alla marmellata.
E questa marmellata si chiama riforma della giustizia.
Li vedete lì, onorevoli schierati, a prendersi la rivincita sui giudici. A misurare tutta la loro onnipotenza. I giudici sotto la tagliola dei loro tempi irrealistici, delle loro direttive che diranno quali reali perseguire e quali mettere nel cassetto.
Un'abbuffata di marmellata, tutti assieme appassionatamente.
E Luigi Di Maio tesse l'elogio della mediazione. Un tempo gladiatore, oggi mediatore. Ascoltatelo dire: "Io credo nelle mediazioni". E le mediazioni si fanno Forza Italia, che come è noto ha un ottimo rapporto con i giudici. 
Le dita nella marmellata
Note: L'unica "opposizione" è stata quella di Fratelli d'Italia. Silente Beppe Grillo. Conte dice di aver migliorato il testo, ed è vero. E' come se la tua casa fosse stata presa d'assalto dai cinghiali e avessi cercato di pulire la camera da letto e sistemare metà della cucina. Meglio di prima! Repubblica parla di una pioggia di 40 mila tweet di insulti.

Articoli correlati

  • Chiudere Guantanamo: mettere fine a 20 anni di ingiustizie
    Conflitti
    Tra diritto internazionale e filosofia morale

    Chiudere Guantanamo: mettere fine a 20 anni di ingiustizie

    Al Senato USA dopo 8 anni si torna a parlare del futuro di Guantanamo. Davanti la Commissione di Giustizia la testimonianza di sei attori direttamente coinvolti nella storia del centro di detenzione, quattro favorevoli alla sua chiusura, due contrari.
    31 dicembre 2021 - Maria Pastore
  • Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia
    Sociale
    La cerimonia si è svolta presso l'auditorium "De Franchis" nella sede di Alife - Caserta

    Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia

    I figli di Stefania Formicola, vittima di femminicidio, ricevono il "Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia". Agnese Ginocchio, ha presentato un proprio brano dal titolo "E' tempo di pensare...", dedicato alla prima “Giornata Internazionale delle coscienze” indetta dall’ONU
    17 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Il Giardino dei continenti e della Nonviolenza
    Sociale
    Scampia, ricordata Stefania Formicola, vittima di femminicidio, con una targa

    Il Giardino dei continenti e della Nonviolenza

    A Napoli nel quinto anniversario, posa della targa nel "Giardino dei Continenti e della Nonviolenza". In questo cerchio di fratellanza e sorellanza sono stati presenti anche gli studenti.
    27 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • Il Primo Follower
    Consumo Critico
    Per fare la rivoluzione ambientale un leader non basta

    Il Primo Follower

    Come fanno alcune persone a trascinare sempre più followers nella loro "rivoluzione"? Il libro di Sergio Fedele vuole essere un manuale per attivisti ambientali.
    6 ottobre 2021 - Linda Maggiori
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)