MediaWatch

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

Premio giornalistico Mostafa Souhir per la multiculturalità nei media

26 maggio 2005

Comunicato stampa

Premio giornalistico Mostafa Souhir

per la multiculturalità nei media

SECONDA EDIZIONE - 2005

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Firenze, 26 maggio 2004 - Giunge a termine, con la cerimonia di premiazione e con il I meeting dei media multiculturali italiani, nei giorni 27 e 28 maggio 2005, a Firenze, la seconda edizione del Premio giornalistico Mostafà Souhir per la multiculturalità nei media, dedicata quest'anno alla carta stampata. Il premio, in memoria di un giornalista di origine marocchina attivo sui temi della multiculturalità e dei diritti umani, prematuramente scomparso quattro anni fa, è promosso dall'o.n.g. COSPE, dalla Fondazione Fabbrica Europa e da Controradio di Firenze, dal Comune di Firenze, con il patrocinio della Regione Toscana. E' un riconoscimento che acquista un valore simbolico, che mira non solo a valorizzare le professionalità di origine immigrata nel campo dei media, ma anche a farle emergere dove siano potenziali.

Il premio, del valore di 5.000 euro, sarà assegnato ad una delle 31 testate giornalistiche candidate, che prevedono rubriche o articoli a carattere multiculturale ideati e realizzati da cittadini di origine immigrata, in 10 diverse regioni, al nord, al centro e al sud. La metà di queste produzioni sono bilingue o pubblicate in più di due lingue. Tra le 16 lingue utilizzate, gli articoli parlano soprattutto albanese, arabo, francese e inglese.

Le sezioni speciali

Sono previste anche due sezioni speciali:

-un premio alla carriera, assegnato a un giornalista di origine immigrata che si è particolarmente distinto per l'impegno nella promozione dell'informazione pluralista e della diversità culturale nei media a larga diffusione;

-una sezione giovani, con 15 candidati che concorrono ad una menzione speciale per una produzione a carattere informativo-multiculturale ideata e realizzata da giovani di origine immigrata, anche se non a carattere strettamente giornalistico.

La giuria

La Giuria è composta da esperti del mondo dell'informazione e dell'intercultura:

-Jean Leonard Touadi, giornalista, presidente di Giuria

-Khaled Fouad Allam, editorialista La Repubblica

-Giovanni Anversa, RAI-Racconti di vita

-Nacera Benali, Il Messaggero

-Milena Gabanelli, RAI-Report

-Omar Calabrese, Università di Siena

-Giovanni De Mauro, direttore di Internazionale

-Raffaele Palumbo, direttore di Controradio

l° meeting dei media multicultutali italiani

Un interessante obiettivo raggiunto quest'anno è la realizzazione del I Meeting dei media multiculturali italiani, come risultato di un percorso a cui il Premio Mostafa Souhir ha contribuito negli ultimi due anni. Nel corso del meeting sarà proposta la costituzione di una Piattaforma Nazionale dei Media Multiculturali, con l'obiettivo dello scambio di esperienze e dell'elaborazione di strategie di lavoro comune per il futuro. Saranno inoltre presentate omologhe esperienze di altri paesi europei, per favorire il lavoro comune ed affrontare le sfide e la ricchezza della multiculturalità proposte dalla nuova Europa.

Il programma

1° Meeting italiano dei Media Multiculturali

venerdì 27 maggio - Stazione Leopolda - Porta al Prato - Firenze

- ore 14.30

Verso la costituzione di una Pattaforma Italiana dei Media Multiculturali: incontro di lavoro fra i protagonisti e promotori delle iniziative radiofoniche, televisive e su carta stampata multiculturali

- ore 17.30 - 19.30

Tavola Rotonda: "I media multiculturali: esperienze italiane ed europee a confronto"

Coordina: Danilo De Biasio - Popolare Network

Interventi di:

Hassane M'Benchour - Respect Magazine - Francia

Dounia Lkhoundi - Combeat - Olanda

Adam Magyar - Civil Radio - Ungheria

Mira Kho - Roots&Routes - Olanda

Reynald Blion - Institut Panos - Francia

Martina Valdetara - Rete europea On Line/More Colour in the Media

Premio Mostafa Souhir per la multiculturalità nei media - II edizione - Cerimonia di premiazione

sabato 28 maggio - Stazione Leopolda - Porta al Prato - Firenze

-ore 10.30

Tavola Rotonda: "L'Italia multiculturale, una sfida e un'opportunità per i media"

Intervengono: Nacera Benali (Il Messaggero), Raffaele Palumbo (Controradio), Giovanni Anversa (RAI 3 - Racconti di Vita), Jean Leonard Touadi (giornalista e autore televisivo), Pino Rea (Ansa), Sandro Acciari (Il Passaporto - La Repubblica)

-ore 12.00 - 13.00

Cerimonia di premiazione

Consegnano i premi:

Fatna Souhir - Madre di Mostafà Souhir

Lucia De Siervo - Assessore alle politiche e interventi per l'accoglienza e l'integrazione Comune di Firenze

Maria Omodeo - Presidentessa Cospe

I due eventi sono inseriti tra le iniziative di Extrafesta, la rassegna interculturale di Fabbrica Europa.

Per informazioni:

-Gianni Toma - uff. stampa COSPE, tel. 349-5766721, toma@cospe-fi.it

-Anna Meli, coordinatrice Premio Mostafa Souhir - tel. 055 473556, meli@cospe-fi.it

-www.premiomostafasouhir.it, info@premiomostafasouhir.it




--------------------------------------------------------------------------------
Gianni Toma
COSPE - Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti
via Slataper 10 - 50134 - Firenze (Italy)
tel. +39 055473556 fax +39 055472806
http://www.cospe.it cospe@cospe-fi.it toma@cospe-fi.it
--------------------------------------------------------------------------------

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)