MediaWatch

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • Conto Corrente Bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Una colomba per la pace

    3 luglio 2006 - Nadia Redoglia

    Una colomba per la pace. Un riconoscimento importante quello del Premio Giornalistico Archivio Disarmo per la Pace "Colombe d'Oro", fondato da Luigi Anderlini nel 1986, che oggi pomeriggio verrà assegnato a Sigfrido Ranucci di RaiNews24 insieme a Francesco Zizola fotoreporter freelance e Fabrizio Gatti dell'Espresso.

    La premiazione - presso la Casa del Jazz, in viale di Porta Ardeatina 55 a Roma-, iniziera' con l'appello alla pace del Nobel Rita Levi Montalcini, presidente della Giuria delle "Colombe d'Oro" dal 1995. "I conflitti armati su qualunque base si attuino rappresentano la più estrema delle violenze", ha sottolineato l'illustre scienziata, anticipando il tema di fondo del suo appello. In virtù di questa riflessione, un'informazione capillare e libera è la condizione fondamentale per il mantenimento della pace.

    Le Colombe d'Oro, scolpita da Pericle Fazzini, in questa XXII edizione, andranno a quei giornalisti e alle personalità internazionali che si sono distinte nell'impegno a favore della pace, della prevenzione dei conflitti e nel sostegno allo sviluppo dei popoli.

    Inoltre, la Giuria assegnerà il suo premio speciale all'israeliano Yehudah Paz e al palestinese Hazem Kawasmi che hanno dato un forte impulso alla rinascita della società civile creando, in Israele, in Palestina e nei territori occupati, organizzazioni sociali e cooperative per lo sviluppo. Colomba d'Oro come personalità internazionale anche ad Hawa Aden, direttrice del Centro per l'Educazione, la Pace e lo Sviluppo di Galkayo, in Somalia.

    Al termine della cerimonia la serata sarà animata dalla performance dei Klezroym gruppo folk-klezmer. Spaziando dal patrimonio musicale ebraico dell'Europa orientale a quello ebraico-spagnolo, la band proporrà un suggestivo incontro tra la musica mediterranea e quella mediorientale adatta alla cornice plurietnica della premiazione

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)