MediaWatch

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    ostaggi: la foto pubblicata dal Corriere della Sera e' una manipolazione?

    15 giugno 2004

    PUBBLICATA DAL CORRIERE DELLA SERA LA FOTO DELLA LIBERAZIONE

    critica all'immagine e al CORRIERE.

    la foto pubblicata dal Corriere della Sera e che ha come fonte il comando militare della coalizione

    PUBBLICARE OGGI QUESTA IMMAGINE SIGNIFICA FARE UN GIOCO POLITICO DUBBIO E SENZA DIMOSTRARE NULLA - E INFATTI IL CORRIERE DELLA SERA ACCOMPAGNA LO SCATTO CON UNA INTERVISTA AL GENERALE AMERICANO CHE CERTO NON SI METTE A CONFERMARE CHE E' STATO PAGATO IL RISCATTO - QUINDI CHE PROVA E' SEMMAI TRA LE RIGHE VOLEVA ESSERLO ?
    MA NON SOLO - ANDIAMO A VEDERE PERCHE' L'IMMAGINE NON DICE NULLA SOPRATTUTTO PER QUANTO SCRIVONO ACCANTO ALLA FOTO NEL PRESENTARLA.

    DUNQUE ANDIAMO PER ORDINE - DIETRO ALL'ULTIMO UOMO ITALIANO - SALVATORE STEFIO - CHE ALZA IL POLLICE - C'E' TROPPA LUCE PER ESSERE DENTRO UNA CASA - MOLTO PROBABILE CHE SI TRATTI DI UNA TENDA - E QUINDI SI PUO' CONFERMARE CHE SONO IN UN LUOGO APERTO IN ATTESA CHE QUALCUNO LI VENGA A PRELEVARE.

    SI POTREBBE ANCHE CONFERMARE CHE SONO NELLA TENDA DEGLI AMERICANI - GLI UNICI AD AVERE ACCAMPAMENTI IN IRAQ - LA TENDA INOLTRE SEMBRA ESSERE ILLUMINATA A GIORNO. LA FOTO POTREBBE ESSERE STATA SCATTATA UNA VOLTA CHE SONO ARRIVATI ALLA BASE PIU' VICINA CON GLI ELICOTTERI NON PER FORZA UNA VOLTA FATTA IRRUZIONE DOVE C'E' TUTTO DA FARE FUORI CHE FOTOGRAFARE.

    LE GUARDIE CHE DOVEVANO CONTROLLARE STEFIO E GLI ALTRI UNA VOLTA SCOPERTI SE FOSSE STATA UN'AZIONE DI FORZA COME MAI NON HANNO SPARATO SULLA TENDA ?

    UN'AZIONE DI FORZA FATTA CON GLI ELICOTTERI NON DESTA SOSPETTI ?

    GLI OSTAGGI SONO VESTITI CON PANNI OCCIDENTALI - MENTRE PRECEDENTMENTE LI ABBIAMO VISTI SEMPRE NEI VIDEO CON VESTITI ARABI - SONO PULITI - E PRONTI PER LA CONSEGNA - ANCHE QUESTO PARTICOLARE E' IMPORTANTISSIMO PER CHI INDAGA SERIAMANETE.

    STEFIO STA OSSERVANDO UN'ALTRA PERSONA - E' UNA TENDA GRANDE E LE SUE MANI SONO LIBERE.

    CHI HA LE TENAGLIE IN MANO - SUL BRACCIO DESTRO HA UN'ALTRA DIREZIONE DELLA LUCE - ED ANCHE ALTRE TONALITA' - QUESTO PUO' VUOLER DIRE CHE PUO' ESSERCI UN'ALTRA FONTE DI LUCE CHE PERO' NON PUO' ELIMINARE QUELLA FORTE DIETRO LE SPALLE O CHE E' UN FOTOMONTAGGIO RIUSCITO MALE - INOLTRE E' STRANO CHE CHI FOTOGRAFA NON UTILIZZI ALTRE FONTI DI LUCE - LA PELLICOLA NON E' AD ALTA LUMINOSITA' VISTO CHE NON SGRANA.

    IL FATTO CHE L'ITALIANO PIANGE NON VUOL DIRE NULLA. ERANO SOTTOPOSTI DA MESI IN QUELLE CONDIZIONI E SAPENDO CHE QUALCUNO LI STAVA LIBERADO COME D'ACCORDO STEFIO POTEVA ANCHE NON CREDERCI - QUINDI AL MOMENTO DELLA LIBERAZIONE LA GIOIA ANCHE CON IL PIANTO E' GIUSTIFICABILE.

    UN'ALTRO PUNTO A SFAVORE DI QUESTA IMMAGINE E' CHE STEFIO E IL POLACCO MA ANCHE GLI ALTRI NON ERANO COPERTI IN VOLTO - NE BENDATI - QUINDI POSSONO RACCONTARE ESATTAMENTE COSA E' ACCADUTO AL CONTRARIO DI QUANTO HANNO FORNITO FINO AD ORA.

    LA STRISCIA CHE VEDETE IN ALTO E' UNA STRISCIA DI INIZIO RULLINO - QUINDI CI SONO ALTRE IMMAGINI DA VEDERE MA PER ORA ESPONGONO SOLO QUESTA CHE IN TERMINE DI AZIONE NON DICE NULLA PERCHE ' ?

    SONO AMMANETTATI E VA BENE - STANNO PER ESSERE SCAMBIATI - HANNO PRESO I SOLDI ED ORA DEVONO CONSEGNARLI - NON POSSONO PERMETTERSI CHE FUGGANO.

    CHE SONO ARRIVATI CON L'ELICOTTERO A PRELEVARLI LO CONFERMA ANCHE GINO STRADA.

    INFINE - IL CORRIERE DELLA SERA NON SOLO NON MOSTRA NULLA DI NUOVO -

    MA A CHI STA FACENDO IL GIOCO ?

    COSA SIGNIFICA LA PUBBLICAZIONE DI QUESTA IMMAGINE CHE NON CHIARISCE NULLA ...CHE IL CORRIERE E' ORAMAI NELLE MANI DEL BERLUSKA E DELLA DESTRA AMERICANA O CHE PROPRIO NON RIESCONO - QUESTE DUE NAZIONI - A CHIARIRE NULLA ?

    NON VI SEMBRA STRANO CHE GLI AMERICANI CONSEGNINO QUESTA IMMAGINE INVECE DI CONSEGNARE LA CATTURA DI CHI CONTROLLAVA GLI OSTAGGI - LA SPARATORIA ECCETERA ECCETERA ?

    UN ULTIMO PARTICOLARE - MA LO DICIAMO SOLO AI FOTOGRAFI PROFESSIONISTI - QUANDO SI INCOLLA UNA IMMAGINE SU UN'ALTRA IMMAGINE - SE LA SI INGRANDISCE COME ABBIAMO FATTO IN QUESTO CASO - SI POSSONO VEDERE TUTTI I BORDI - CIOE' IL PERIMETRO DELL'IMMAGINE SFUMATI - ZIGHETTATI - QUESTO PERCHE' SI SFUMA L'IMMAGINE UNA VOLTA INSERITA SULL'ALTRA - SI SFUMANO CIOE' TUTTI I BORDI - COME AD ESEMPIO QUELLI DELLE TENAGLIE - MENTRE IL POLLICE DELLA MANO PUR INGRANDITO NON PRESENTA QUESTO PARTICOLARE - VISTO CHE FA PARTE DELL'INTERNO DELL'IMMAGINE CHE NON DEVI SFUMARE.

    LA PARTE CHI VI ABBIAMO TRATTEGGIATO IN GIALLO SEMBRA INOLTRE ESSERE STATA RICOPERTA - MANCA CIOE' UN PEZZO DELL'M4 CHE SI NOTA ANCORA IN TRASPARENZA.

    INOLTRE ECCO LA TESTIMONIANZA DEL POLACCO CHE NON COMBACIA AFFATTO CON L'IMMAGINE :

    Gli elicotteri. Poi una esplosione. La porta della prigione che salta.

    NON SEMBRA UNA CASA QUELLI DOVE SOMO STATI FOTOGRAFATI.

    Le divise delle forze speciali. La libert¨¤. Jerzy Kos, l'ingegnere polacco tenuto in ostaggio assieme ai tre ostaggi italiani, racconta i concitati attimi della liberazione di marted¨¬ scorso. "Tutta l'operazione - dice - ¨¨ durata tre minuti, abbiamo prima udito il frastuono degli elicotteri che si sono posati all'esterno, poi l'esplosione che ha fatto saltare la porta metallica della prigione".

    OTTIMA AZIONE - LIBERARE GLI OSTAGGI CON GLI ELICOTTERI... LE TROMBE - LE LUCI - I FARI - E QUESTI POVERI IRACHENI IMMOBILI - FERMI ... PRONTI A FARSI PRENDERE... SENZA SPARARE UN COLPO.

    Kos ¨¨ arrivato questa mattina a Varsavia. Pallido ed emozionato, definisce "estremamente dure" le condizioni della sua detenzione, pur affermando di non essere mai stato maltrattato. Poi, di nuovo, il racconto della liberazione: "Ho sentito atterrare un elicottero e poi un'esplosione; poi, dopo un po' di confusione, sono arrivati gli americani".

    RICONFERMA - MA IL MEGLIO ARRIVA ORA.

    "Io e gli italiani - ricorda ancora - eravamo accucciati, senza pi¨´ far caso ai nostri guardiani, in una nuvola di polvere che aveva invaso il rifugio,

    RIFUGIO NON TENDA - TANTA POLVERE - MA NON SEMBRA ESSERCI SUI CORPI NELLA FOTOGRAFIA - QUESTO VUOL DIRE CHE E' STATA SCATTATA DOPO E NELLA BASE AMERICANA - PERCHE' LEELICHE DEGLI ELICOTTERI HANNO TOLTO DI DOSSO LA POLVERE AGLI OSTAGGI.

    ed in quel momento abbiamo sentito i soldati gridare 'Non vi preoccupate, siano americani". Quindi, conclude Kos, "ci hanno preso per mano e ci hanno fatto correre fino all'elicottero che ¨¨ immediatamente decollato".

    QUINDI E' COME SOSPETTIAMO NON GLI HANNO TAGLIATO LE CATENE LO HANNO FATTO DOPO NELLE TENDE DELLA BASE AMERICANA - PROPRIO COME DESCRIVE L'IIMAGINE CHE NON SPIEGA NULLA DELL'ALTRO .

    ANZI DA QUESTO RACCONTO CI SEMBRA COME AZIONE UN'AZIONE INVEROSIMILE NON SI ARRIVA IN UN LUOGO DEL GENERE CON GLI ELICOTTERI - GLI IRACHENI POTREBBERO SENTIRLI DA LONTANO E TENTARE LA FUGA O L'ESTREMA DIFESA. PER FARE UN'AZIONE DEL GENERE CON GLI ELICOTTERI SE NON VUOI METTERE A REPENTAGLIO LA VITA DEGLI OSTAGGI DEVI SAPERE CHE E' TUTTO TRANQUILLO - CHE IL RISCATTO E' STATO PAGATO.

    SE SENTO GLI ELICOTTERI ARRIVARE - COME IRACHENO POTREI SPARARE AGLI OSTAGGI E TENTARE UNA VIA DI FUGA... E INVECE NO ! - SONO RIMASTI FERMI HANNO LIBERATO GLI OSTAGGI E SI SONO FATTI CATTURARE ANCHE SE IL POLACCO NON DICE CHE HANNO CATTURATO E PORTATO SUGLI ELICOTTERI I SEQUESTRATORI - COSA CHE NON DOVEVA SEMBRARGLI INUTILE.

    BISOGNA IMPARARE A COMPRENDERE COSA SIGNIFICA QUESTO MESTIERE - CHE DEVE AVERE LA MORALE DI ESSERE DISTANTE DAI GIOCHI POLITICI - DEVE SEMPRE DIRE LA VERITA' - ESSERE ONESTO PRIMA CHE REPORTAGE...

    COMUNQUE INVITIAMO TUTTI A NON COMPRARE PIU' GIORNALI DEL GENERE - COSI' COME A NON SEGUIRE GIORNALISTI DEL GENERE.

    NON PUBBLICARE NULLA PER VENDERE QUALCHE COPIA IN PIU' QUANDO NON HA SENSO - DI SCIOCCHEZZE SIAMO PIENI GRAZIE A CHI STA AL GOVERNO E ALLA SOTTOCULTURA PRODOTTA DALLE TV.

    SE AVETE ALTRO DA GIUNGERE - giornale@namir.it

    TUTTO OK - PER ORA - RISCATTO PAGATO... ANDIAMO VIA.

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)