Sosteniamo la Catena di San Libero

31 dicembre 2004
Riccardo Orioles

riccardo orioles riccardoorioles@libero.it >
La Catena di San Libero
31 dicembre 2004 n. 264
________________________________________
Cari lettori,
da ora "San Libero" non uscira' piu' su Clarence, i cui nuovi proprietari (Dada) hanno deciso di farne un sito di enterteinment e basta. Questo e' un problema per i nostri lettori di Clarence (che pero' potranno ricevere la Catena direttamente sulla loro mail) ed e' un problema per me, visto che Clarence pagava qualcosa per riprendere la Catena. Cessato questo non ho piu' entrate di alcun tipo, e questo naturalmente crea dei problemi.
Percio' ora mi rivolgo a voi lettori per chiedervi di contribuire finanziariamente per quanto potete. Questo non vuol dire che "San Libero" diventa a pagamento: la Catena e' sempre gratuita, e' orgogliosa di esserlo e non intende cambiare. Significa semplicemente che la situazione e' questa, e mi e' sembrato giusto esporvela cosi' com'e'.
Da parte mia, continuero' a lavorare come al solito: la Catena e' uscita sempre e comunque, anche nei momenti per me piu' difficili, e continuera' a uscire finche' avro' fiato. E' una cosa che oramai fa parte del panorama dell'informazione, l'abbiamo costruita insieme, non ha nessuno alle spalle e non ha alcun padrone. Secondo me, probabilmente vale la pena di sostenerla.
Il file accluso (un pdf zippato) e' un libriccino (potete anche stamparlo) con sette storie scritte tanti anni fa. E' un dono per l'anno nuovo e anche un promemoria lieve ma a modo suo ostinato sulle tante cose che ci restano da fare anche ora.
Buon anno (= utile, felice e allegro) a tutti, e buon lavoro.

riccardo
________________________________________
Per collaborare a questa e-zine, o per criticarla o anche semplicemente per liberarsene, basta scrivere a riccardoorioles@libero.it -- Fa' girare.
"A che serve vivere, se non c'e' il coraggio di lottare?" (Giuseppe Fava)
________________________________________

(*) La "Catena di San Libero" e' una e-zine gratuita, indipendente e senza fini di lucro.

Viene inviata gratuitamente a chi ne fa richiesta. Per riceverla, o
farla ricevere da amici, basta scrivere a: riccardoorioles@libero.it .
La "Catena" non ha collegamenti di alcun genere con partiti, lobby,
gruppi di pressione o altro. Esce dal 1999. L'autore e' un giornalista
professionista indipendente.

Parte dei suoi contenuti si possono trovare su
http://www.antimafiaduemila.com, http://www.antoninocaponnetto.it,
http://www.articolo21liberidi.org, http://www.barcellonapg.it,http://www.bellaciao.orgs,
http://www.broderie.it, http://www.carmillaonline.com, http://www.casamia.org,
http://www.censurati.it, http://www.centomovimenti.it, http://www.clarence.com,
http://www.cuntrastamu.org, http://www.consumietici.it, http://www.fidest.net,
http://www.flipnews.org, http://www.freaknet.org, http://www.girodivite.it,
http://www.itacanews.it,http://www.italiademocratica.it, http://kanak.perl.it/sanlibero,
http://www.macchianera.net,http://www.megachip.info, http://www.museosatira.it,
http://www.namir.it, http://www.nonluoghi.it, http://www.nuovimondimedia.it,
http://www.omicronweb.it, http://www.onnivora.net, http://www.parolestorte.it/solaria,
http://www.peacelink.it,http://www.reporterassociati.it,http://www.sottovoce.it,
http://www.wema.it,http://www.zeusnews.com e altri siti; e su "Antimafia", "Mucchio
Selvaggio" e altre pubblicazioni.

Puoi riprenderla su web, mail, volantini, giornali ecc, purche' non a
fini di lucro. Puoi forwardarla ai tuoi amici. Se hai un sito o un blog
puoi montarci la "Catena" e i successivi aggiornamenti.

Chi desiderasse (ma non e' obbligatorio: la "Catena" arriva gratis)
contribuire alle spese puo':

-- fare bonifico su: Riccardo Orioles, conto BancoPosta 16348914 (abi 07601, cab 16500);
-- effettuare ricarica telefonica (Tim) su 333.7295392.

Allegati

Articoli correlati

  • Con un Bel Nome d’Avventura. Storie d'amore e di libertà
    Pace
    Disco di Renato Franchi & l’Orchestrina Suonatore Jones with Social Vocal Band “Voci del Partigiano”, Etichetta L’Atlantide

    Con un Bel Nome d’Avventura. Storie d'amore e di libertà

    Il CD parte con un grande Blues dedicato all’Anpi e ai partigiani, di ieri, di oggi e di domani: canzone prima classificata, su 30 proposte, alla Rassegna Nazionale, della 'Nuova Canzone Resistente' Anno 2018, promossa dal’Anpi di San Giuliano Milanese
    7 ottobre 2018 - Laura Tussi
  • Il filo rosso dei deboli e degli indifesi di Dino
    Pace

    Il filo rosso dei deboli e degli indifesi di Dino

    Ma si riuscirà mai, per dirla con don Lorenzo Milani, a far strada agli impoveriti senza farsi strada? Portare al centro della politica gli ultimi, gli emarginati, gli impoveriti, i lavoratori, chi lotta contro le ingiustizie, le mafie, la disumanità e la barbarie delle guerre, facendo quanti più passi indietro perché siano loro a farne almeno una volta, almeno uno, avanti? Ma non sarebbe quasi ora di domandarsi, anche se non so quanti hanno fratelli che sono figli unici, se siamo ancora convinti che esistono gli sfruttati, i malpagati, i frustati, i calpestati e gli odiati e la vicinanza/distanza da loro?
    2 giugno 2017 - Alessio Di Florio
  • Storie di Rock italiano. Dal boom dei consumi alla crisi economica internazionale
    Pace
    RECENSIONE:

    Storie di Rock italiano. Dal boom dei consumi alla crisi economica internazionale

    Libro di Daniele Biacchessi. Introduzione di Gaetano Liguori. Edizioni Jaka Book
    19 luglio 2016 - Laura Tussi
  • Contro mafie e potentati non si costituiscono altri poteri ma ribellioni colorate e senz’indugio
    Sociale

    Contro mafie e potentati non si costituiscono altri poteri ma ribellioni colorate e senz’indugio

    Continueremo a fare delle nostre vite poesie, fino a quando libertà non verrà declamata sopra le catene spezzate di tutti i popoli oppressi (Vittorio Vik Utopia Arrigoni)
    17 maggio 2016 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)