Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Più di 100.000 persone hanno partecipato alla marcia di New York

Le foto delle manifestazioni pacifiste americane

COMUNICATO STAMPA DEGLI ORGANIZZATORI DELLA MARCIA DEL 20 MARZO - A.N.S.W.E.R.
21 marzo 2004
Coalizione ANSWER

La manifestazione per la pace del 20 marzo 2004 a New York

La marcia del 20 marzo a New York ha superato le attese degli organizzatori.
Più di 100.000 persone hanno partecipato alla marcia.
La marcia organizzata dalla coalizione ANSWER (Act Now to Stop War § End
Racism) e da United for Peace and Justice, le due maggiori organizzazioni
contro la guerra degli S.U. era sostenuta anche da associazioni arabe e
musulmane.
Manifestazioni si sono svolte in 45 paesi. Più di un milione di persone
hanno partecipato alle manifestazioni.
I manifestanti hanno chiesto la fine dell'occupazione militare dell'Iraq e
della Palestina.
Ci sono state dimostrazioni in più di 250 città degli Stati Uniti, tra cui 50.000 a
San Francisco, 20.000 a Los Angeles e 10.000 a Chicago.

Le foto delle manifestazioni si trovano sui seguenti siti:

http://www.internationalanswer.org/news/update/032004m20report.html

www.InternationalANSWER.org

La dichiarazione di ANSWER sulla marcia del 20 marzo si trova sul sito:
http://www.internationalanswer.org/news/update/032004m20.html

A.N.S.W.E.R. Coalition
Act Now to Stop War & End Racism
http://www.InternationalANSWER.org
info@internationalanswer.org

New York 212-633-6646
Washington 202-544-3389
Los Angeles 213-487-2368
San Francisco 415-821-6545

Note: Aggiornamenti:
http://www.internationalanswer.org/subscribelist.html
_______________________________________________
ANSWER.general mailing list
Per aderire alla lista:
ANSWER.general-request@organizerweb.com ?subject=subscribe

Per annullare l'adesione:
ANSWER.general-request@organizerweb.com ?subject=unsubscribe

Subscribing and unsubscribing can also be done on the Web at
http://www.organizerweb.com/mailman/listinfo/answer.general

Articoli correlati

  • L'escalation della guerra Russia-Ucraina
    Disarmo
    Nella dinamica dell’escalation i mezzi divorano il fine

    L'escalation della guerra Russia-Ucraina

    “Durante la guerra fredda gli Stati Uniti resistettero all'Unione Sovietica in conflitti per procura in tutto il mondo senza venire a scontri diretti. La stessa risposta accuratamente calibrata è necessaria per l'invasione russa dell'Ucraina"
    6 maggio 2022 - Rossana De Simone
  • Il caso va archiviato
    Pace
    Estradizione di Julian Assange

    Il caso va archiviato

    L’Occidente giustamente condanna il bavaglio ai media russi. Sarebbe tuttavia più persuasivo se il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, fosse libero
    22 marzo 2022 - Bernd Pickert
  • Gli incendi di oggi e gli incendi futuri
    Pace

    Gli incendi di oggi e gli incendi futuri

    La rabbia sociale scatenatasi in seguito all’omicidio di Floyd non porterà a cambiamenti sostanziali sulla considerazione delle vite delle persone di colore in America
    12 giugno 2020 - John G. Russel
  • Chiudere Guantanamo: mettere fine a 20 anni di ingiustizie
    Conflitti
    Tra diritto internazionale e filosofia morale

    Chiudere Guantanamo: mettere fine a 20 anni di ingiustizie

    Al Senato USA dopo 8 anni si torna a parlare del futuro di Guantanamo. Davanti la Commissione di Giustizia la testimonianza di sei attori direttamente coinvolti nella storia del centro di detenzione, quattro favorevoli alla sua chiusura, due contrari.
    31 dicembre 2021 - Maria Pastore
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)