Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

CONCORSO ANPI RESCALDINA (MILANO)

“Inchiostro e memoria” - 4° Concorso letterario nazionale di narrativa e poesia

24 marzo 2018

ANPI Rescaldina

con il patrocinio del Comune di Rescaldina

Assessorato alla Cultura

in collaborazione con il Circolo Cooperativa Fior d’Italia

indice il

 

CONCORSO ANPI RESCALDINA (MILANO)

 

4° Concorso letterario nazionale di narrativa e poesia

“Inchiostro e memoria”

EDIZIONE 2018

 

Il Concorso è ispirato ai valori di libertà, giustizia,

pace, diritti umani, solidarietà, amicizia e

condivisione, tipici della Resistenza e che, a

maggior ragione oggi, devono essere riscoperti e

rilanciati.

Le opere inviate, non dovranno necessariamente

riguardare fatti relativi al periodo bellico, ma

potranno anche trattare, nella più ampia libertà

espressiva, temi attualizzati relativi ai valori

sopra indicati.

La quota di partecipazione è di Euro 10,00.

Per gli Under 16  è  gratuita.

Copia del bando di Concorso e del

regolamento completo sono reperibili

sulla pagina Facebook  “Anpi Rescaldina

e su www.concorsiletterari.net

Copie cartacee del bando saranno reperibili presso la biblioteca  e presso il Comune di Rescaldina.

 

La cerimonia di premiazione si terrà

a Rescaldina (MI), presso la sede Anpi,

sabato 9 giugno 2018, alle ore  16,00.

 

La scadenza dell’invio degli elaborati

è fissata per il 25 aprile 2018

 

SEZIONI

 

Il Concorso è articolato in tre sezioni:

Sezione  A :  Racconto

La sezione Racconto prevede due sottosezioni:

Over 16   :  riservata a coloro che hanno più di 16 anni

Under 16 :  riservata alle ragazze e ai ragazzi fino 

                      all’età di 16 anni compiuti

 

Sezione  B :  Poesia

 Sono previsti i seguenti premi:

 

Per ognuna delle sezioni A Over 16 e B:

1° Premio: € 300,00

2° Premio: € 150,00

Dal 3° al 5° Premio: Menzione d’onore

 

Per la sezione A Under 16:

1° Premio: Buono libri del valore di € 100,00

2° Premio: Buono libri del valore di € 50,00

  

Premio Speciale “Anna Maria Mozzoni”

 del valore di Euro 100,00

messo a disposizione dal Comune di Rescaldina

per ricordare la figura di Anna Maria Mozzoni (1837-1920), rescaldinese, pioniera delle lotte per l’emancipazione femminile, al racconto o alla poesia che meglio abbiano saputo rappresentare l’importanza del ruolo femminile nelle vicende resistenziali o in epoche successive.

 

Premio Speciale “Ugo Deservi”

per la migliore poesia in vernacolo

                Il vincitore riceverà una targa artistica

Articoli correlati

  • Il Libro "Il dialogo per la pace" in eBook
    Pace
    Le Nuove Tecnologie alleate alla Pace e alla Nonviolenza

    Il Libro "Il dialogo per la pace" in eBook

    Il testo, presente e disponibile in tutte le librerie, rievoca l'adagio di Vittorio Arrigoni "Restiamo Umani", nel continuare a credere convintamente in un mondo senza bandiere, barriere, limiti, confini, per una presente e futura Umanità, "contro ogni razzismo"
    13 luglio 2019 - Laura Tussi
  • ODISSEA - David Maria Turoldo, il Resistente
    Storia della Pace
    La Rivista ODISSEA, Direttore Angelo Gaccione, presenta la Recensione:

    ODISSEA - David Maria Turoldo, il Resistente

    Recensione al Libro "David Maria Turoldo, il Resistente" di Laura Tussi e Fabrizio Cracolici.
    ODISSEA "Nessuna grande cultura può trovarsi in rapporto obliquo con la verità" Robert Musil.
    13 luglio 2019 - Laura Tussi
  • Parlamento tedesco: protesta contro la mozione anti-BDS 
    Palestina
    Berlino. Si chiede al governo tedesco di lottare contro razzismo e apartheid

    Parlamento tedesco: protesta contro la mozione anti-BDS 

    Il BDS (Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni) è il movimento globale nonviolento composto da attivisti palestinesi, israeliani e persone della società civile il cui scopo è di perseguire la piena uguaglianza in termini di libertà, giustizia e dignità nella terra Palestina e Israele
    13 luglio 2019 - Laura Tussi
  • Proseguono gli scioperi della fame dei prigionieri palestinesi
    Palestina
    Articolo di Alessandra Mincone da Nena News

    Proseguono gli scioperi della fame dei prigionieri palestinesi

    Dalla prigione di Ashqelon a quella di Damon i detenuti palestinesi, donne e uomini, portano avanti questa forma di protesta che riesce a frenare abusi e restrizioni attuate dalle autorità carcerarie israeliane
    10 luglio 2019 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.24 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)