Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Agenda ONU 2030

Obiettivo 2030 e Associazione PeaceLink

Obiettivo 2030 nasce allo scopo di diffondere il più possibile la conoscenza dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu
Laura Tussi29 maggio 2018

Obiettivo 2030 e Associazione PeaceLink

PeaceLink e Obiettivo 2030

Progetto

Obiettivo 2030 nasce allo scopo di diffondere il più possibile la conoscenza dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu  e accrescere la consapevolezza di azioni e scelte che cittadini, comunità e istituzioni sono chiamati a intraprendere per realizzarli.

Obiettivo 2030 vuole essere un acceleratore di sviluppo sostenibile e per questo si rivolge a tutte le realtà che nel nostro Paese si adoperano per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile allo scopo di:

  • rappresentare l'impegno italiano e di ogni stakeholder sui singoli SDGs
  • incoraggiare la condivisione di contenuti tecnici, scientifici ed esperienziali
  • promuovere le sinergie funzionali tra stakeholder
  • facilitare lo scambio di idee e progetti
  • favorire il sostegno economico ai progetti di maggiore impatto
  • sensibilizzare l'opinione pubblica sull'urgenza dell'Agenda 2030

Associazione PeaceLink

I principi a cui si ispira l'Associazione PeaceLink sono: la promozione della cultura della solidarietà in tutte le sue forme, la difesa dei diritti umani, l'educazione alla pace, il coordinamento informativo delle attività di volontariato, la cooperazione internazionale, il supporto ad azioni umanitarie, la sensibilità alle questioni del disagio e della sofferenza, il ripudio del razzismo e della mafia, la difesa dell'ambiente, la cultura della legalità e dei diritti civili, in particolare i diritti telematici, i diritti all'espressione multimediale del pensiero e i diritti al pluralismo informativo.

Il sito è www.peacelink.it

All'interno del sito vi è una sezione dedicata all'educazione allo sviluppo sostenibile e vari articoli dedicati all'Agenda ONU 2030

http://www.obiettivo2030.it/associazione-peacelink

Per ulteriori approfondimenti:

https://tinyurl.com/y9u5hp85

Articoli correlati

  • Cittadinanza globale a partire da Taranto
    Cittadinanza
    Taranto un esempio educativo virtuoso e virtuale

    Cittadinanza globale a partire da Taranto

    A Cortona nel 2008 l’esperienza fondante di un summit sulla cittadinanza attiva e globale
    22 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Il mondo del Terzo Millennio
    Pace
    Un’altra educazione per un altro modello di sviluppo

    Il mondo del Terzo Millennio

    Un nuovo modello di sviluppo che a partire dall'educazione alla pace, da fattori locali, nazionali, internazionali, planetari, abbia come punto di riferimento le persone, gli ideali, i bisogni, i loro sogni, le speranze, i loro diritti
    19 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Educazione e cambiamento
    Pace
    IL ruolo dell’educazione nel contesto del cambiamento

    Educazione e cambiamento

    In un contesto segnato dalla globalizzazione neoliberista, i popoli si agitano tra l’angoscia e la speranza, senza aver ottenuto una risposta alle aspirazioni suscitate dalla modernità occidentale
    3 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Scuola e diritto alla pace
    Pace
    Riflessioni pedagogiche

    Scuola e diritto alla pace

    La scuola ha il compito di costruire un’alternativa, un baluardo e un’azione di contropotere, decostruendo e ricostruendo le idee, indicando ai giovani la possibilità di scegliere tra un pensiero conformista e allineato al potere e uno stile di vita libero e divergente
    24 agosto 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)