Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Taranto, convegno il 19 novembre, ore 16

Anatomia di un disastro ambientale

6 novembre 2011
Loredana Ciaccia e Lina Ambrogi Melle

TARANTO: CHE FARE?

 

ANATOMIA DI UN DISASTRO AMBIENTALE E STRATEGIE PER RINASCERE

 

TARANTO,19 NOVEMBRE 2011 ORE 16

 

CIRCOLO UFFICIALI DELLA M.M.

Piazza Kennedy

TARANTO

 

Fumi di cokeria

 

Dichiarata città ad alto rischio ambientale nel lontano 1998, non solo Taranto non ha mai visto risolti i suoi problemi, ma si avvia a raddoppiarli e/o triplicarli ,con le recenti autorizzazioni concesse dal Ministero dell’Ambiente e dal Comune rispettivamente per il raddoppio della produzione ILVA e per la triplicazione dell’ENI.

Per non parlare delle altre minacce: rischio trivellazioni del Golfo,i 15.000 fusti radioattivi ancora stoccati alla CEMERAD,e molto altro.

 

Il nostro Convegno vuole analizzare , con apporti di eccellenza scientifica, il dramma ambientale di Taranto da tutte le angolazioni prospettiche, ma non vuole fermarsi alla denuncia fine a se’ stessa, cosa che da troppo tempo avviene , senza di fatto nulla cambi.

 

Questo evento vuole, anche e soprattutto, aprire delle prospettive concrete e operative di soluzione, dall’analisi delle normative italiane ed europee utili per salvarci, fino agli itinerari economici ed occupazionali alternativi che possano finalmente ‘sdoganare’ una riqualificazione e una riconversione del territorio.

 

Il tutto per l’amore che continua a legarci a questa sventurata città, e che ci impedisce, come invece migliaia di Tarantini hanno fatto nell’ultimo decennio, di abbandonarla per orizzonti migliori.

 

 

Loredana Ciaccia

Lina Ambrogi Melle

 

ETICAMBIENTE

 

 

 

TAVOLO SCIENTIFICO-EPIDEMIOLOGICO (La Salute Negata)

 

TAVOLO TECNICO (Le Cause del Danno)

 

TAVOLO NORMATIVO-GIURIDICO (Le Norme Disattese)

 

TAVOLO ECONOMICO-OCCUPAZIONALE (Che Fare?)

 

 

Per motivi di spazio, i dettagli sugli argomenti trattati e i Relatori saranno inviati con la brochure agli interessati.

Articoli correlati

  • Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto
    Taranto Sociale
    L'89% dei pazienti si cura fuori delle strutture sanitarie della provincia

    Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto

    Si conferma un numero di casi osservati superiore al numero dei casi attesi. Coordinatrice: Lucia Bisceglia. Curatori e curatrici: Rossella Bruni, Danila Bruno, Maria Giovanna Burgio Lo Monaco, Vincenzo Coviello, Francesco Cuccaro, Ivan Rashid.
    16 dicembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Inquinamento e cirrosi epatica
    Ecodidattica
    La cirrosi risulta associata all'esposizione a lungo termine a PM10, PM2,5, PM grossolano e NO2

    Inquinamento e cirrosi epatica

    Uno studio di coorte sull'esposizione a lungo termine all'inquinamento atmosferico e sull'incidenza della cirrosi epatica, realizzato da Riccardo Orioli, Angelo Solimini, Paola Michelozzi, Francesco Forastiere, Marina Davoli e Giulia Cesaroni.
    Redazione Ecodidattica
  • Unep–Fao: ogni dollaro investito in ripristino della natura ne porta 30 di benefici
    Ecologia
    ONU, 2021-2030 dedicato al ripristino degli ecosistemi

    Unep–Fao: ogni dollaro investito in ripristino della natura ne porta 30 di benefici

    La situazione è grave, il nostro pianeta sempre più inquinato, in forte crescita l’uso di plastica, prodotti chimici e pesticidi. La pandemia ha intensificato il rilascio di rifiuti nell’ambiente.
    29 giugno 2021 - Maria Pastore
  • Lo smog in città, intervista a Luca Boniardi
    Consumo Critico
    Smog, aria, citizen science

    Lo smog in città, intervista a Luca Boniardi

    Dati preoccupanti dalla mappa delle concentrazioni di biossido di azoto a Roma e Milano realizzata con i dati raccolti durante la terza edizione (2020) della campagna di scienza partecipata “No2 Nograzie”, promossa dall'associazione Cittadini per l'Aria.
    22 giugno 2021 - Linda Maggiori
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)