associazioni

8 Articoli
  • Associazioni:  Operazione Memoria. Per non dimenticare
    Periodico di informazione dell'Amministrazione Comunale di Nova Milanese (Monza e Brianza) presenta:

    Associazioni: Operazione Memoria. Per non dimenticare

    23 marzo 2018 - Laura Tussi
  • Uscite movimenti dalle stanze dei social, e restate amici dei ragazzi di strada!

    Nuovo appello all'unità
    11 febbraio 2016 - Gianmarco Tedesco
  • Genitori in miseria non riescono ad occuparsi dei figli
    Effetti di una crisi finanziaria che in Grecia ha già portato i più poveri a dover fare scelte penose. Come in un feuilleton della fine dell '800

    Genitori in miseria non riescono ad occuparsi dei figli

    abbandonano i loro figli perché si sentono falliti e non sanno nemmeno dove trovare qualcosa da mangiare, ma forse proprio con quel gesto dimostrano di amarli di più.
    Oppure no.
    Chloe Hadjimatheou
  • Comunicato stampa

    Primo Stop per la Legge Attila

    Legge Piano-Casa: fermato parzialmente il blitz estivo pro-cemento grazie alla vigilanza delle associazioni e al dibattito in consiglio regionale.
    Stupisce il ruolo giocato da singoli funzionari nel proporre scelte dirompenti senza promuovere la partecipazione.
    Ora si attende il testo finale per esprimere un parere definitivo perché comunque questa è una norma che aumenta il cemento sul territorio.
    8 agosto 2009 - Angelo Di Matteo* e Dante Caserta**
  • APRILE 2008

    Il movimento in-forma

    A cura di Flavio Lotti
  • Società civile italiana e Caucaso

    Società civile italiana e Caucaso

    Una panoramica delle principali organizzazioni che in Italia si interessano ai paesi dell'area caucasica
    25 gennaio 2008 - Elena Murdaca
  • Un appello per la libertà di associazione e informazione

    Russia: minacce ad una ONG per i diritti umani

    La Società per l'Amicizia Russo Cecena, è minacciata su diversi fronti da pressioni governative russe, ostili alla sua opera di informazione e aiuto umanitario rispetto al conflitto in Cecenia. L'attenzione e sensibilizzazione internazionale diventano sempre più urgenti.
    18 novembre 2005 - Maddalena Parolin
  • MONDO CATTOLICO

    Ragioni di parte

    La Dc è finita. Ed è finito il suo rimpianto. Oggi prevale l’impegno nel sociale. Nonostante il richiamo all’unità, i cattolici si ritrovano divisi su molti valori. Ma i vescovi ci riprovano. A unirli. E a controllarli. L’analisi del sociologo Garelli.
    Fulvio Fania

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Disarmo
    Finalmente arriva davanti alla Camera dei Deputati

    A portata di mano un divieto italiano alla vendita di armi ai sauditi

    Domani (24-6-2019) alle ore 15, la mozione dell'on. Fassina de “La Sinistra” verrà presentata a Montecitorio. Potrete seguire il dibattito live sulla webtv della Camera.
    23 giugno 2019 - Patrick Boylan
  • Ecologia
    Peccato perché volevamo discutere i dati sanitari e gli eccessi di mortalità vicino agli impianti

    I ministri pentastellati vanno a Taranto ma non incontrano le associazioni

    Vi è una differenza fra il 24 maggio e il 24 giugno 2019. Il 24 maggio furono convocate le associazioni. Oggi no. La Segreteria del Capo di Gabinetto del Ministro dello sviluppo economico ha fatto sapere tramite email a PeaceLink che "non è previsto alcun incontro".
    23 giugno 2019 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Comunicato Stampa

    Un Giardino per Turoldo - Testimonianze

    “Il Comitato di Odissea per Turoldo” è lieto di annunciare che martedì 25 giugno alle ore 12,15 il Comune di Milano dedicherà al religioso e poeta padre David Maria Turoldo, il giardino di Largo Corsia dei Servi alla presenza delle autorità comunali
    23 giugno 2019 - Laura Tussi
  • Disarmo
    In seguito ad una sentenza della Corte d'appello britannica

    Regno Unito: sospensione della vendita di armi all'Arabia Saudita

    Un primo passo verso il divieto definitivo. Ma il governo presenterà ricorso contro la sentenza della Corte che dichiara illegali le procedure seguite finora per autorizzare le vendite d'armi ai sauditi
    23 giugno 2019 - Lizzie Dearden ("Independent" Home Affairs Correspondent)
  • Pace
    La Newsletter di Franz Jägerstätter Italia invita al pellegrinaggio nella terra di Jägerstätter

    Il contadino che disertò per obbedire alla sua coscienza e disobbedire a Hitler

    Franz Jägerstätter era un contadino austriaco, sposato e padre di due bambini. Ignorando il consiglio del parroco, del vescovo e di molti altri, si rifiutò di indossare la divisa militare, e per questo viene immediatamente messo in carcere dai nazisti. Poi venne decapitato
    22 giugno 2019 - Gianfranco Mammone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.23 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)