f-35

60 Articoli - pagina 1 2 3
  • Ecco gli F-35 pentastellati
    Costruzione e consegna di altri 28 velivoli

    Ecco gli F-35 pentastellati

    Arriveranno entro il 2022. Il M5s aveva dichiarato in passato che avrebbe azzerato il programma di acquisto degli F-35. Promessa tradita
    31 maggio 2019 - Redazione PeaceLink
  • L'aumento delle spese militari e la farsa della “sicurezza collettiva”
    Le bombe nucleari in Italia e i rapporti con USA-NATO-EUROPA

    L'aumento delle spese militari e la farsa della “sicurezza collettiva”

    le Forze Armate devono mettere sempre più a disposizione le proprie competenze e capacità per compiti non militari
    19 febbraio 2019 - Rossana De Simone
  • La Germania rinuncia agli F-35: troppo costosi
    Il governo tedesco ha detto no alla Lockheed Martin e a Donald Trump

    La Germania rinuncia agli F-35: troppo costosi

    Sceglierà caccia più economici: o l'Eurofighter (che costa quasi la metà dell'F-35) o il caccia F/A-18 della Boeing (che costa un terzo dell'F-35).
    16 febbraio 2019 - Redazione PeaceLink
  • Cambio di strategia del M5s sugli F-35, il governo chiede di costruirne di più in Italia
    La richiesta all'amministrazione Trump: "Aiutateci a realizzare in Italia gli F-35 di altri Paesi"

    Cambio di strategia del M5s sugli F-35, il governo chiede di costruirne di più in Italia

    Il M5s aveva criticato la scelta di produrre gli F-35 in Italia: "Sono predisposti per le bombe nucleari". Invece il sottosegretario pentastellato alla Difesa, Angelo Tofalo, è andato negli USA a chiedere di ampliare la produzione di F-35 in Italia. Intanto via libera del M5s anche ai droni militari
    8 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • "L'F-35 potrebbe essere uno degli aerei da guerra più derisi"
    Una impietosa analisi sul sito "Popular Mechanics"

    "L'F-35 potrebbe essere uno degli aerei da guerra più derisi"

    Mentre il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo (M5S) lo definisce una "ottima tecnologia", un articolo specializzato statunitense dal titolo "Come il Joint Strike Fighter è diventato un disastro" ne evidenzia le pecche. Ad esempio ai piloti manca l'ossigeno se volano ad alta quota
    7 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Presto avremo in Italia gli F-35 con la bomba atomica
    Quello che il governo non vi dice

    Presto avremo in Italia gli F-35 con la bomba atomica

    La bomba atomica B-61 mod. 12 sarà dotata di potenza regolabile elettronicamente, con 4 livelli di potenza sprigionabile: 0,3 chilotoni, 1,5 chilotoni, 10 chilotoni o 50 chilotoni (la bomba sganciata su Hiroshima sprigionò circa 15 chilotoni).
    4 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Disco verde per gli F-35. "Gli Stati Uniti sanno di poter fare affidamento della nostra parola"
    "Il governo dirà di sì all'acquisto degli F-35, ma rimodulato", si legge sull'agenzia stampa AGI

    Disco verde per gli F-35. "Gli Stati Uniti sanno di poter fare affidamento della nostra parola"

    Viaggio negli USA del sottosegretario pentastellato Tofalo che sugli F-35 ha avuto la delega dalla ministra della Difesa. In totale saranno novanta, nonostante Di Maio dica che sono "una spesa inutile"
    1 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • "Non dotate gli F35 italiani di armi nucleari"
    Oggi che il M5s è al governo che fine hanno fatto questi buoni propositi?

    "Non dotate gli F35 italiani di armi nucleari"

    Il M5s aveva denunciato nel 2016 l'insabbiamento al Senato della mozione parlamentare contro l'aggiornamento dei cacciabombardieri F35 per renderli capaci di usare armi atomiche. La mozione era firmata da un quinto dei senatori, appartenenti a vari gruppi politici
    2 gennaio 2019 - Redazione PeaceLink
  • Contestiamo il “governo del cambiamento”: è diventato guerrafondaio come gli altri
    Che il 2019 sia un anno di mobilitazione popolare per la Pace!

    Contestiamo il “governo del cambiamento”: è diventato guerrafondaio come gli altri

    Questo governo non firma il Trattato Onu per l’abolizione degli ordigni nucleari e non si oppone agli Usa che vogliono piazzare in Italia le nuove bombe nucleari B61-12. Inoltre ha deciso per gli F -35, definiti oggi “irrinunciabili”, mentre durante la campagna elettorale erano “strumenti di morte”
    2 gennaio 2019 - Alex Zanotelli
  • F-35, "ecco come derubare i contribuenti per i prossimi 50 anni"
    Vi presentiamo le immagini che svelano i retroscena degli aerei da guerra F-35

    F-35, "ecco come derubare i contribuenti per i prossimi 50 anni"

    L'esperto Peter Goon aveva lanciato gravissime accuse al progetto militare. Invece il sottosegretario alla Difesa del M5s lo definisce una "ottima tecnologia a cui non possiamo rinunciare". Il costosissimo aereo da guerra è da tempo al centro di roventi polemiche, vediamo di fare il punto.
    30 dicembre 2018 - Alessandro Marescotti
  • Sottosegretario alla Difesa del M5s: "F-35 ha un'ottima tecnologia, non possiamo rinunciare"
    Pieno sostegno all'acquisto del nuovo aereo da guerra, un tempo erano "strumento di morte"

    Sottosegretario alla Difesa del M5s: "F-35 ha un'ottima tecnologia, non possiamo rinunciare"

    Tofalo (M5s): "Non possiamo rinunciare a una grande capacità aerea per la nostra Aeronautica che, ancora oggi, ci mette avanti rispetto agli altri Paesi”. Non è della stessa opinione la Germania che di F-35 proprio non vuol sentir parlare.
    20 dicembre 2018 - Redazione PeaceLink
  • La portaerei Cavour entra nel Mar Piccolo di Taranto per manutenzione
    La bufala raccontata negli anni Ottanta: "La portaerei non entra nel mar Piccolo"

    La portaerei Cavour entra nel Mar Piccolo di Taranto per manutenzione

    Negli anni Ottanta l'ala "migliorista" del PCI sostenne la necessità di una nuova base navale in mar Grande perché altrimenti l'ammiraglia della flotta non avrebbe avuto la manutenzione nell'Arsenale Militare in mar Piccolo
    10 dicembre 2018 - Alessandro Marescotti
  • F-35, il governo non li vuole più tagliare
    Dichiarazioni del sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo (M5S)

    F-35, il governo non li vuole più tagliare

    Anzi critica il governo Monti che ridusse gli acquisti. Ridurre l'acquisto da 131 esemplari a 90 nel 2012 avrebbe - secondo Tofalo - rischiato di "compromettere le capacità operative del nostro Paese"
    28 novembre 2018 - Redazione PeaceLink
  • MUOS, F-35 e TAP: le tre concessioni di Conte a Trump
    Le scelte del "governo del cambiamento" in politica estera

    MUOS, F-35 e TAP: le tre concessioni di Conte a Trump

    Perché Trump ha avuto un occhio di riguardo per il governo Conte salvando l’Italia dalle sanzioni all’Iran? Secondo il prof. Carlo Pelandra, docente di gepolitica, il governo Conte ha dato a Trump buone garanzie su F-35, TAP e MUOS.
    20 novembre 2018 - Redazione PeaceLink
  • F-35: programma fallimentare o programma da non interrompere?
    La nuova linea del M5s sui cacciabombardieri a capacità nucleare

    F-35: programma fallimentare o programma da non interrompere?

    Come per l'ILVA, la TAV e la TAP, anche per gli F-35 il M5s cambia rotta.
    21 ottobre 2018 - Alessandro Marescotti
  • "Se chiude l'ILVA vengo a mangiare a casa tua"
    Come sperperare i soldi

    "Se chiude l'ILVA vengo a mangiare a casa tua"

    Oggi si scopre che i soldi per chiudere l'ILVA e dare un lavoro sano e pulito ai lavoratori ILVA c'erano. Ma il vecchio governo li ha regalati alla lobby delle armi acquistando in gran segreto 8 aerei d'attacco F35 in più rispetto a quanto preventivato. E' successo pochi giorni fa.
    7 giugno 2018 - Alessandro Marescotti
  • F-35: costa un’esagerazione usarlo
    Sono costi insostenibili, documentano i rapporti del Pentagono

    F-35: costa un’esagerazione usarlo

    Sono 32 gli aerei d'attacco F-35 che l’Italia prevede di acquistare entro il 2020. Saranno 90 alla fine del programma di acquisizione.
    10 maggio 2018 - Redazione PeaceLink
  • Il Documento programmatico pluriennale per la Difesa per il triennio 2017-2019
    Quattro esempi per tre sezioni: Niger, Schengen militare e missione nucleare dell’F-35, Italia potenza militare

    Il Documento programmatico pluriennale per la Difesa per il triennio 2017-2019

    Il motivo principale per cui l’Italia ha scelto il caccia F-35: la capacità di eseguire una missione nucleare
    28 gennaio 2018 - Rossana De Simone
  • Il presidente Obama fra crisi ucraina e capacità nucleare degli F-35

    Il presidente Obama fra crisi ucraina e capacità nucleare degli F-35

    ci sono tutte le possibilità che nel corso della vita degli F-35 gli stati del Medio Oriente e gli alleati della regione del Pacifico si confronteranno con minacce nucleari regionali
    10 giugno 2014 - Rossana De Simone
  • Comprendere l'economia della pace e del disarmo
    MAGGIO 2014

    Comprendere l'economia della pace e del disarmo

    Il commercio delle armi e le possibili alternative.
    A cura del Centro Studi Economico-Sociali per la Pace di Pax Christi
  • Le tante “dualità” del nuovo ministro della Difesa. Dall’approccio in ambito geostrategico a quello tecnologico una doppia rappresentazione della realtà
    Se nell’immaginario collettivo il caccia bombardiere F-35 svolge un ruolo d’attacco, in quello della neo ministro i progettisti della Lockheed Martin l’hanno pensato per tosare l’erba

    Le tante “dualità” del nuovo ministro della Difesa. Dall’approccio in ambito geostrategico a quello tecnologico una doppia rappresentazione della realtà

    La stampa italiana ed estera è andata in delirio per la notizia che l'Italia taglierà ulteriormente l'ordine dei suoi F-35 fino a dimezzarlo. Ma la realtà è un pò diversa. Grandi tagli potrebbero essere in arrivo. O non potrebbero
    23 marzo 2014 - Rossana De Simone
  • Stop F-35
    A Capo San Lorenzo, in Sardegna, saranno prodotti 54 carrelli per gli F-35:

    Stop F-35

    In Sardegna si tagliano i posti letto negli ospedali, aumenta la disoccupazione, le scuole crollano, nel vero senso della parola, a pezzi... ma l'importante è produrre questi carrelli per gli F35
    5 marzo 2014 - Laura Tussi
  • Gli F-35 nella campagna elettorale del febbraio 2013

    Dall'istituto di ricerche internazionali "Archivio Disarmo" un'analisi sul peso che le tematiche militari hanno avuto, nell'opinione pubblica e sui media, nel periodo delle passate elezioni politiche.
    4 marzo 2014 - Roberto Del Bianco
  • Il nulla per la difesa comune del Consiglio europeo e l’ambiguità del Parlamento italiano
    si è ancora lontani da decisioni all’unanimità, da un esercito d’Europa o semplicemente da una visione comune della difesa

    Il nulla per la difesa comune del Consiglio europeo e l’ambiguità del Parlamento italiano

    L’F-35 è un caccia multiruolo perché capace di effettuare differenti tipi di missioni, è multi- versione perché costruito in tre varianti, è artefatto perché muta quando muta il contesto affinché tutto questo moltiplicarsi non lo destrutturi irrimediabilmente
    19 gennaio 2014 - Rossana De Simone
  • F-35: i pacifisti e l’arma postmoderna

    F-35: i pacifisti e l’arma postmoderna

    Alla fine tutta questa “ratio” non è altro che la razionalità tecnocratica che si intreccia con l’illusione democratica
    19 ottobre 2013 - Rossana De Simone
pagina 1 di 3 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Editoriale
    Quello che Di Maio non vi dice

    Il pasticcio dell'immunità penale ad ArcelorMittal

    Il governo ha dovuto riscrivere lo "scudo penale" perché incalzato da una sentenza di condanna della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo. E perché a breve si esprimerà in merito anche la Corte Costituzionale. Di Maio ha dovuto fare di necessità virtù, riscrivendo la norma, senza cancellarla
    25 giugno 2019 - Alessandro Marescotti
  • Ecologia
    Peccato perché volevamo discutere i dati sanitari e gli eccessi di mortalità vicino agli impianti

    I ministri pentastellati vanno a Taranto ma non incontrano le associazioni

    Vi è una differenza fra il 24 aprile e il 24 giugno 2019. Il 24 aprile furono convocate le associazioni. Oggi no. La Segreteria del Capo di Gabinetto del Ministro dello sviluppo economico ha fatto sapere tramite email a PeaceLink che "non è previsto alcun incontro".
    23 giugno 2019 - Redazione PeaceLink
  • Editoriale
    Taranto, una situazione imbarazzante

    Loro nel Palazzo, noi fuori

    Oggi il ministro Di Maio non ci ha ricevuto. La soluzione adottata dal M5s è stata semplice: tenere i cittadini e le associazioni dei cittadini fuori dalla porta. Per evitare spiacevoli imprevisti.
    24 giugno 2019 - Alessandro Marescotti
  • Sociale
    PeaceLink Common Library

    Integrazione di metodi nella ricerca psico sociale. Il caso dell'Ilva di Taranto tra rappresentazioni e identità

    Tesi di Laurea in Psicologia Sociale, del Lavoro e della Comunicazione
    12 novembre 2013 - Deborah De Iure
  • Consumo Critico
    Migranti, stili di vita, accoglienza

    Accogliere non basta, serve cambiare stile di vita!

    Non basta protestare contro le politiche disumane dei governi contro i migranti. Occorre anche cambiare radicalmente il nostro stile di vita. Perché siamo tutti ingranaggi di un sistema che depreda l'ambiente e obbliga sempre più gente a fuggire.
    22 giugno 2019 - Linda Maggiori
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.23 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)