sentieri

7 Articoli
  • Cosa dice il nuovo studio Sentieri
    Siti inquinati e salute della popolazione

    Cosa dice il nuovo studio Sentieri

    Il nuovo studio epidemiologico Sentieri (V Rapporto) è ora online dopo la campagna di PeaceLink per chiederne l'immediata pubblicazione. La ministra della Salute Giulia Grillo ne aveva previsto la presentazione ufficiale il 21 maggio 2019 per poi farla slittare al 4 luglio, dopo le elezioni europee
    5 giugno 2019 - Redazione PeaceLink
  • E' finalmente online il nuovo studio Sentieri
    Epidemiologia e siti inquinati

    E' finalmente online il nuovo studio Sentieri

    PeaceLink da giorni ne chiedeva la pubblicazione. Il 4 giugno non era online, oggi 5 giugno è apparso online. Ora si conoscono i dettagli e i numeri precisi dei bambini nati malformati a Taranto dal 2002 al 2015.
    5 giugno 2019 - Alessandro Marescotti
  • Venga immediatamente sospesa la immissione di sostanze nocive sulla popolazione!

    I pediatri di Taranto e provincia dicono: E' necessario intervenire "evitando esposizioni indebite dei bambini a inquinanti ambientali" e per " garantire alle donne in gravidanza un ambiente sicuro".

    Il 12 luglio 2014 i pediatri di Taranto e provincia hanno preso posizione sui dati dello studio SENTIERI 2014 con il presente documento, condiviso e sottoscritto anche dalla Presidenza e dalla Commissione Ambiente e Salute dell'Ordine dei Medici e Odontoiatri di Taranto
    14 luglio 2014
  • Conoscere per agire, solo così l'Italia potrà tornare a crescere. Una proposta per l'Italia

    Lorenzin come Balduzzi? La Campania come Taranto?

    A che serve avere università e centri di ricerca se poi i dati prodotti dai ricercatori non vengono utilizzati dai decisori?
    30 giugno 2013 - Fulvia Gravame
  • La città ritrovata
    Taranto. Dove preferiamo far vivere le persone

    La città ritrovata

    "SENTIERI" studia gli effetti sulla nostra vita degli inquinanti rilevati nell’ambiente e nel cibo, di origine industriale. E’ già inammissibile avere avviato il progetto solo nel 2008, nei 44 siti oggetto di studio; ora non si può più tergiversare davanti a una situazione sanitaria da terzo mondo come quella emersa a Taranto (già in base ai risultati diffusi nel 2011). Intanto, quello che i ministri non hanno fatto in 20 anni per tenere in vita le persone, lo fanno in meno di due mesi per gli impianti ILVA …
    9 ottobre 2012 - Lidia Giannotti
  • Lavoratori sull'altoforno, no del Gip al piano di risanamento presentato dall'Ilva.

    Lavoratori sull'altoforno, no del Gip al piano di risanamento presentato dall'Ilva.

    Il Gip Patrizia Todisco ha respinto il piano di risanamento degli impianti di 400 milioni proposto dall'Ilva lo scorso 18 settembre
    26 settembre 2012 - Gabriele Caforio
  • Occorre aspettare tutti i dati epidemiologici di "SENTIERI" prima di emettere l'AIA

    L'onorevole Zamparutti: la via maestra è rendere subito pubblici i dati sui rischi a Taranto

    ILVA. Importante Interrogazione ai Ministri della Salute e dell'Ambiente della deputata radicale: "La via maestra è rendere subito pubblici tutti i dati già in possesso del Governo... questo serve, non le querele". Intervengono anche gli epidemiologi a conoscenza dei dati più recenti sull'eccesso di morti a Taranto
    20 settembre 2012 - Lidia Giannotti

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Disarmo
    Finalmente arriva davanti alla Camera dei Deputati

    A portata di mano un divieto italiano alla vendita di armi ai sauditi

    Domani (24-6-2019) alle ore 15, la mozione dell'on. Fassina de “La Sinistra” verrà presentata a Montecitorio. Potrete seguire il dibattito live sulla webtv della Camera.
    23 giugno 2019 - Patrick Boylan
  • Ecologia
    Peccato perché volevamo discutere i dati sanitari e gli eccessi di mortalità vicino agli impianti

    I ministri pentastellati vanno a Taranto ma non incontrano le associazioni

    Vi è una differenza fra il 24 maggio e il 24 giugno 2019. Il 24 maggio furono convocate le associazioni. Oggi no. La Segreteria del Capo di Gabinetto del Ministro dello sviluppo economico ha fatto sapere tramite email a PeaceLink che "non è previsto alcun incontro".
    23 giugno 2019 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    Comunicato Stampa

    Un Giardino per Turoldo - Testimonianze

    “Il Comitato di Odissea per Turoldo” è lieto di annunciare che martedì 25 giugno alle ore 12,15 il Comune di Milano dedicherà al religioso e poeta padre David Maria Turoldo, il giardino di Largo Corsia dei Servi alla presenza delle autorità comunali
    23 giugno 2019 - Laura Tussi
  • Disarmo
    In seguito ad una sentenza della Corte d'appello britannica

    Regno Unito: sospensione della vendita di armi all'Arabia Saudita

    Un primo passo verso il divieto definitivo. Ma il governo presenterà ricorso contro la sentenza della Corte che dichiara illegali le procedure seguite finora per autorizzare le vendite d'armi ai sauditi
    23 giugno 2019 - Lizzie Dearden ("Independent" Home Affairs Correspondent)
  • Pace
    La Newsletter di Franz Jägerstätter Italia invita al pellegrinaggio nella terra di Jägerstätter

    Il contadino che disertò per obbedire alla sua coscienza e disobbedire a Hitler

    Franz Jägerstätter era un contadino austriaco, sposato e padre di due bambini. Ignorando il consiglio del parroco, del vescovo e di molti altri, si rifiutò di indossare la divisa militare, e per questo viene immediatamente messo in carcere dai nazisti. Poi venne decapitato
    22 giugno 2019 - Gianfranco Mammone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.23 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)