happening

OpenCoreFest2021

25 aprile 2021
ore 13:00 (Durata: 2 ore)

Cos'è l'OpenCore?
L'OpenCoreFest è il Festival di tutte le Arti,il festival della bellezza,della condivisione.
In ogni modo si cerchi di etichettare o catalogare questo evento,si lascia sempre indietro qualcosa, qualcosa di piccolo, ma come ogni altra cosa, fondamentale.
In movimento,nella continua ricerca di riscoprire ,mostrare e valorizzare i luoghi in cui si svolge l'evento, ossia quelli appartenenti all'arco Jonico si riuniscono gli esponenti di tantissime Arti, atleti, musicisti, ballerini, combattenti, artisti di strada, scultori, cantanti, artigiani, e tanti altri perchè di sicuro ci saremo lasciati qualcuno indietro.Tutti uniti da una comune caratteristica:il cuore che mettono in ciò che si fa.
Non è solamente un evento dove farsi intrattenere,ma un 'occasione per crescere , confrontarsi ed arricchirsi tramite lo scambio delle esperienze umane.
Suddivisa in Varie zone dedicate con un programma ricco ,che spazia dallo sport alla musica alle arti , quest'anno l'Opencore si propone di avviare un processo di rigenerazione che prevede il rifacimento di alcuni muri degli edifici del luogo che lo ospita, grazie all'intervento di Writers(aereosol Artists) che dipingeranno sul tema della natura e del ritorno alle origini, con l'allestimento di una palestra ed un'area cani ,cose che rimarrano donate alla cittadinanza.
Il Programma che si arricchisce ogni giorno di più si modifica continuamente, segui il suo svilupparsi monitorando il post fissato in alto della pagina di questo evento Facebook.
Per info :
opencorecommunity@gmail.com
Cell.3470094224

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Cell.3470094224
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)