campo

Campo di condivisione e formazione ai diritti umani CILE - TERRITORI MAPUCHE

6 agosto 2004
ore 08:00

L'obiettivo principale del campo e' conoscere una specifica realta' del Sud del Mondo, il popolo Mapuche. Conoscere attraverso la condivisione della quotidianita' con un' attivita' di lavoro e un percorso formativo sui diritti e la cultura di questa comunita' oppressa e sulle conseguenze subite in seguito alla dittatura di Pinochet.
I Mapuche, spogliati della propria terra e del proprio modo di vivere, sono vittima di atti di razzismo, ricevono stipendi inferiori ai cileni e non usufruiscono di alcuna protezione sociale.
Il programma prevede una permanenza di dieci giorni a Valdivia, dove si realizza la formazione sui diritti umani di attraverso incontri, testimonianze e attivita' pratiche di lavoro, e 4 giorni da trascorrere a Santiago per conoscere la storia cilena e l'Associazione Comunita' Papa Giovanni XXIII. Il lavoro non e' il principale obiettivo del campo ma diventa uno strumento per intrattenere relazioni personali con gli abitanti del posto, con gli operatori locali dell' Apg23 ed il popolo Mapuche. L'alternanza di momenti formazione, incontro pu?essere uno strumento efficace per conoscere e comprendere la realta' locale.

Per maggiori informazioni:
Marco e Francesca
0541 985750 - 329 8005121
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Honduras

    Edwin e Raúl sono già liberi

    Assolti da tutte le imputazioni
    21 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    Il 7 settembre scorso il Covid-19 ha ucciso il sacerdote salvadoregno

    Rutilio Sánchez: in direzione ostinata e contraria

    Vicino alla guerriglia e impegnato nelle comunità di base, fino alla fine ha rappresentato una voce libera e critica del suo paese
    22 settembre 2021 - David Lifodi
  • Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)